BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nicola e Michele Due bergamaschi in finale a Mister Italia 2015

Ci sono anche due ragazzi bergamaschi tra i 35 finalisti di MISTER ITALIA 2015 che domani sera in piazza del Popolo ad Ascoli Piceno decreterà il più bello d'Italia. Con loro sullo stesso palco, ma per il concorso di MISS GRAND PRIX, anche una aspirante reginetta bergamasca.

Ci saranno anche due ragazzi bergamaschi domani sera, giovedì 10 settembre ad Ascoli Piceno per la finalissima nazionale di Mister Italia 2015. Il 20enne di Alzano Nicola Di Federico e il 22enne di Sovere Michele Carrara hanno infatti strappato il pass per la finale entrando tra i “magnifici 35” aspiranti Mister Italia dopo le selezioni regionali dei mesi scorsi e le prefinali che si sono tenute ieri sera al Villaggio turistico Lido d’Abruzzo a Roseto degli Abruzzi.

Per loro anche l’opportunità di partecipare a casting per fiction tv e programma di successo Mediaset come “Avanti un Altro”.  

Nicola è uno studente alto 1,95 che sogna di fare da grande il biologo marino, ha la passione del modellismo e del collezionismo. Michele Carrara invece è un giardiniere di 1.85 con la passione del nuoto.

Domani i due alfieri orobici saliranno sul palco di piazza del Popolo ad Ascoli Piceno dove a condurre la finalissima ci sarà la cantante e conduttrice tv, Jo Squillo.

Grandi nomi previsti anche in Giuria con tanti volti noti del mondo dello spettacolo tra cui il conduttore Alessandro Cecchi Paone e la show girl Giulia Montanarini nelle vesti di presidente di giuria.

Nella stessa serata, e sullo stesso palco, salirà in passerella anche un’altra bellezza bergamasca, la 22enne di Chignolo d’Isola Melissa Meduri, impegnata nella finalissima del concorso di Miss Grand Prix 2015 manifestazione giunta alla sua 28esima edizione (al centro nella foto).

Il concorso di Mister Italia, organizzato da Claudio Marastoni Communication, è una delle più importanti e autorevoli manifestazioni del settore che anno dopo anno si è imposto confermando la regola che anche l’uomo, quando si tratta di bellezza, vuole dire la sua.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.