BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Spot video su Instagram Huawei “copia” l’S6 Edge

Le principali notizie dal mondo della tecnologia di mercoledì 9 settembre, in attesa del grande appuntamento con il keynote Apple: Samsung sviluppa Ram da 6 giga, Netflix aggiorna la sicurezza sui propri dispositivi, Amazon ritira il Fire Phone. Migliorata la condivisione da Google Plus.

In attesa del Keynote Apple, Mister Gadget ci aggiorna sulle altre principali notizie tecnologiche della giornata di mercoledì 9 settembre.

Prossimo all’arrivo in Italia, Netflix sta preparando la propria espansione globale anche nei paesi asiatici: sbarcherà, ancora non si sa con quali contenuti, in Sud Corea, Singapore, Hong Kong e Taiwan.

Google Plus finalmente migliora le possibilità di condivisione rendendola più facile con post da portare su altre applicazioni. Sempre a proposito di Google, a breve a San Francisco partirà una sperimentazione che riguarda prodotti alimentari, praticamente consegnati in tempo reale.

Novità anche per Instagram che apre alla pubblicità da parte delle aziende a livello globale con inserti video di trenta secondi. Video da trenta secondi che presto saranno disponibili anche per gli utenti.

Mentre Samsung vuole esagerare e sta preparando delle super memorie Ram da 6 giga per gli smartphone, Amazon ferma lo sviluppo del Fire Phone, tolto dagli stock dove non sarà più venduto e difficilmente vi farà ritorno: un bel flop.

Arrivano nuovi aggiornamenti per tutti i Nexus ma chi si aspettava Marshmallow rimarrà deluso: sono solo piccoli aggiustamenti per la sicurezza dei dispositivi.

Attualmente ci sono trenta telefoni in fase di sviluppo o di progettazione con a bordo Snapdragon 820, con la speranza che il nuovo processore scaldi meno del precedente.

Ultima pillola da Huawei che ha fatto una scelta particolare, sviluppare uno smartphone con doppio schermo curvo, sull’esempio del Samsung Galaxy S6 Edge.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.