BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fungolandia, rush finale alla scoperta di funghi in Alta Val Brembana

Venerdì 11 e sabato 12 settembre gli appuntamenti a Santa Brigida e Cassiglio. Domenica 13 settembre la chiusura con il “Lancio del Fungo Gigante” e tanti appuntamenti alla scoperta di funghi e territorio dell’Alta Val Brembana.

Ultimi giorni della Xª edizione di Fungolandia, la rassegna dedicata ai funghi e al loro mondo iniziata lo scorso sabato 5 settembre nei comuni di Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta, in Alta Val Brembana.

“I primi giorni hanno riscosso un buon successo, grazie anche all’abbondanza di funghi di questo periodo” – racconta Andrea Paleni, presidente di Altobrembo, organizzatore dell’iniziativa – “Sia i menu nei ristoranti che le iniziative hanno avuto un’ottima partecipazione. Alcuni ospiti sono arrivati da Chieti e dal centro Italia per trascorrere un week-end a Fungolandia”.

E Fungolandia si concluderà domenica 13 settembre, a Mezzoldo, con un evento particolare: il lancio del Fungo gigante, che sarà accompagnato nel suo volo da un centinaio di palloncini Biodegradabili (come tutti i materiali che vengono utilizzati per le iniziative di Fungolandia del resto). “Volevamo chiudere la decima edizione con un momento particolare, da qui l’idea di lanciare un fungo gigante”.

E giganti sono anche i funghi del concorso organizzato per l’occasione: sono 8 e sono nati qua e là nei paesi di Fungolandia, realizzati con materiali di vario tipo (fieno, legno, stoffa, rami, cartone…), sono il simbolo di questa edizione e si possono scoprire lungo il “Percorso dei funghi giganti”. Oltre ai funghi, che saranno comunque presenti fino al termine di Fungolandia nei menu promozionali così come nella mostra a loro dedicata e nelle escursioni con i micologi, sono numerosi gli appuntamenti che accompagneranno gli ultimi giorni della rassegna: venerdì 11 settembre dalle 16,00 a Santa Brigida sarà il turno di “Conoscere e cucinare i funghi”, un pomeriggio alla scoperta dei segreti per utilizzare al meglio i funghi in cucina, mentre alle 21,00 la “Notte nera – hai paura del buio?” accompagnerà i visitatori alla scoperta dei misteri della montagna brembana.

Sabato 12 oltre alle numerose escursioni il calendario prevede l’appuntamento con la dimostrazione di scultura e lavorazione del legno, alle ore 15,00 a Valtorta, e alle 17,30 “Giocare e divertirsi col cane” a Cassiglio, a cui farà seguito alle 18,30 un suggestivo “Aperitivo in riva al lago”.

Nel borgo rurale di Ornica è prevista una cena “Funghi nel Borgo”. E la giornata si chiuderà alla grande con uno spettacolo piro-musicale a Olmo al Brembo. Domenica gran chiusura a Mezzoldo dove, oltre al lancio del fungo gigante sono previste dimostrazioni di cucina, attività per bambini, animazioni e giochi anche per adulti.

Nel pomeriggio le premiazioni dei concorsi “Il fungo più grosso” e “Caccia al fungo più grosso” e “Il fungo gigante” premieranno rispettivamente il cercatore che avrà trovato nel corso della settimana il fungo porcino più pesante e il creatore del miglior fungo gigante.

Tutte le informazioni su programma degli appuntamenti e menu promozionali sono disponibili su www.fungolandia.it

Per informazioni: www.fungolandia.it – info@altobrembo.it – Tel. 348.1842781

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.