BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piazze verdi, Moscato, Fungolandia, gatti, miss birra e musica: è weekend

Si apre un fine-settimana ricco di iniziative ed eventi in tutta la Bergamasca: in cartellone ci sono tante proposte per divertirsi e stare in compagnia, indirizzate a grandi e piccini, giovani e famiglie, volte a soddisfare ogni preferenza. Ecco la panoramica completa di tutti gli appuntamenti.

Per vitalità il mese di settembre non fa rimpiangere agosto. Sembrerebbe un’esagerazione, e invece non lo è, almeno considerando le numerose iniziative promosse in tutta la Bergamasca per divertirsi e stare in compagnia, specialmente nel weekend. In programma, infatti, ci sono tanti appuntamenti, volti a soddisfare ogni preferenza e offrire piacevoli proposte per poter godere di queste giornate di fine estate.

Partendo dalla città, e più precisamente da Bergamo Alta, va segnalato che sino a domenica 20 settembre torna "I Maestri del Paesaggio”, manifestazione che da cinque anni porta in Italia i più importanti maestri paesaggisti al mondo, per sedici giorni interamente dedicati a natura e bellezza. Fulcro della kermesse, come sempre, è piazza Vecchia, allestita come un grande giardino a cielo aperto, e da quest’anno anche piazza Mascheroni si tinge di verde. A fare da corollario all’evento, non mancheranno laboratori , incontri, esposizioni e proposte per grandi e piccini, con l’obiettivo di riscoprire il rapporto tra uomo e ambiente. In Città Bassa, invece, torna ad essere protagonista l’arte di strada con il "Bergamo Buskers Festival" in borgo san Leonardo, con esibizioni e intrattenimenti: le incursioni creative di trampolieri, clown, giocolieri, giovani prestigiatori e musicisti, incanteranno i visitatori con un caleidoscopio di forme di spettacolo. In occasione della kermesse, inoltre, non mancheranno degustazioni e visite guidate, con il nuovo appuntamento con "Gusto & storia", vera e propria "festa nella festa". E ancora, rimanendo nel capoluogo orobico, proseguono le proposte di "Notti di luce 2015", tra le quali spiccano un duplice concerto in piazza Dante, mostre ed esposizioni a tema.

In Bergamasca, poi, sono diverse le opportunità per valorizzare le specialità del territorio. Ne è un esempio la "Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi", che vede protagonista il re dei Moscati. Sabato 5 settembre, nel pomeriggio, il calendario prevede la sfilata e il palio del Moscato di Scanzo, una gara di pigiatura dell’uva tra contrade, disputata dai bambini delle scuole materne di Scanzorosciate. Gli ospiti della serata saranno Edoardo Raspelli, critico enogastronomico e storico conduttore televisivo di "Melaverde" su Canale5 e l’attrice e fotomodella Maura Anastasia, mentre la musica sarà affidata alle note dei Vipers, con un tributo ai Queen. Domenica 6 settembre, nel pomeriggio, a tenere banco sarà l’animazione del Ducato di piazza Pontida, mentre la sera ci sarà un doppio concerto-tributo, dedicato a Cremonini e Zucchero, rispettivamente con i Mille Galassie e L’Urlo.

Spostandosi nella zona dei Laghi, a Lovere prosegue "Arts and food", alla riscoperta delle abitudini enogastronomiche sul lago d’Iseo e lungo il fiume Oglio. Nell’ambito della manifestazione, sabato 5 settembre, con inizio alle 23, nello specchio d’acqua antistante piazza 13 Martiri a Lovere si svolgerà lo spettacolo pirotecnico offerto dall’amministrazione comunale. Sono molti anche gli eventi promossi nelle valli: in Valbrembana prende il via "Fungolandia", la tradizionale sagra itinerante del fungo che, sino al 13 settembre proporrà degustazioni, assaggi, escursioni, visite, convegni e mostre a tema, mentre in Valseriana è la volta di "Borghi in mostra", alla scoperta dei luoghi d’interesse del territorio. In cartellone, non mancano avvenimenti sportivi, come la manifestazione motoristica "La piccola Montecarlo", che sabato 5 e domenica 6 riporta ad Ardesio i kart, "Maga Skymarathon" a Serina (nel week-end) e il primo raduno regionale dei gruppi di cammino a Malpaga (domenica 6). Quindi, il concorso di bellezza "Miss Bagaglino" sabato 5 e domenica 6 settembre al centro sportivo "Il tiro" di Martinengo e il "Waterpolo Rock Festival", dedicato alla pallanuoto (sabato 5) a Mornico al Serio. Da evidenziare, poi, proposte culturali di carattere aggregativo, come "La domenica del Lemine" e l’inizio della nuova edizione dei "castelli aperti", con visite guidate, intrattenimenti, spettacoli e itinerari. Per gli amanti dei gatti, infine, a Caravaggio c’è "I gatti più belli del mondo", esposizione internazionale felina, cui parteciperanno esemplari di tante razze, ognuna delle quali ha proprie caratteristiche e fascino. Nell’occasione, verrà allestita anche un’esposizione di rettili vivi.

Infine, da annotare le sagre settembrine e le feste della birra, come la "Oktoberpier" a Piario e la "Festa della birra" a Brusaporto, con il concerto-tributo a Vasco Rossi a cura dei "Blascover" (sabato 5 settembre). Per concludere, da annotare tanta musica, serate danzanti e concerti, tra i quali l’esibizione del cantautore Marco Ligabue al campo sportivo di Nembro sabato 5 settembre.

Ecco la panoramica degli appuntamenti di sabato 5 e domenica 6 settembre.

BERGAMO

SABATO 5 SETTEMBRE

– Sino a domenica 20 settembre in piazza Vecchia si rinnova l’appuntamento con "Piazza verde". La storica piazza Vecchia a Bergamo torna a vestirsi di verde. Un appuntamento atteso che porta migliaia di visitatori a godere delle creazioni de "I Maestri del Paesaggio" da una postazione privilegiata: un salotto a cielo aperto nel cuore di Città Alta. Simbolo della Manifestazione, l’installazione di Piazza Vecchia ha ogni anno un fascino nuovo grazie al coinvolgimento di artisti e paesaggisti internazionali. In particolare, quest’anno sarà la genialità del britannico Andy Sturgeon, affiancato dall’estro e dalla professionalità di Lucia Nusiner e Maurizio Quargnale, a cimentarsi nell’impresa, ricevendo il testimone dall’eclettico Peter Fink. Ma non è questa l’unica novità: a pochi passi da Piazza Vecchia, i visitatori saranno sorpresi da un altro allestimento, una seconda Piazza Verde: Piazza Mascheroni. La nuova installazione accoglierà i passanti, invitandoli a sostare e a rilassarsi tra ombre, profumi e sapori. Un concept pensato per nutrire gli occhi e i palati con i prodotti del territorio, tra dune verdi e il Giardino Bisol, dove sarà possibile gustare gli aperitivi firmati Prosecco Bisol. L’iniziativa è promossa nell’ambito de "I Maestri del Paesaggio – Comune di Bergamo e Arketipos". La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni: www.arketipos.org – Sabato 5 settembre, in piazza Vecchia, dalle 10.30 alle 12, dalle 15 alle 16.30 e dalle 17 alle 18.30: "Arte in erba", laboratorio di acquerello botanico e di osservazione naturalistica per bambini dai 5 ai 10 anni. L’iniziativa è a cura di Cinzia Ester Invernizzi ed è promossa dal Comune di Bergamo in collaborazione con Arketipos. La partecipazione è gratuita.

– Sino a domenica 4 ottobre, al palazzo della Ragione è possibile visitare la mostra "L’ultimo studio. Gianriccardo Piccoli. Meditazioni su Lotto" a cura di Giuseppe Frangi. L’esposizione è aperta da martedì a venerdì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 19, mentre è chiusa il lunedì.

– Sino a domenica 20 settembre allo spazio espositivo Quarenghicinquanta, a Bergamo in via Quarenghi, 50, è possibile visitare "La luce secondo Keiichi", mostra di Keiichi Tahara, fotografo che si è affermato in Francia come grande “ricercatore” nel catturare la luce: nelle sue opere gli oggetti non vengono illuminati ma sono essi stessi “luce”. L’esposizione propone venti opere significative dell’artista, provenienti dall’Archivio Primaluce di Roma e si potrà visitare sino a domenica 20 settembre. Gli orari di apertura sono da lunedì a giovedì dalle 16,30 alle 20 e da venerdì a domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Notti di luce 2015".

– Alle 11 e alle 17.30 alla Domus Bergamo Wine, in piazza Dante, si rinnova l’appuntamento del sabato con gli show cooking promossi da Kenwood con l’insegnante Aici (Associazione Insegnanti di Cucina) Eleonora Caprio di Torino. Le ricette di oggi saranno, alle 11 tagliatelle con ragù, mentre alle 17.30 confettura di fichi. La partecipazione è gratuita.

– Dalle 14 alle 22 allo spazio Edoné: "Torneo Avis di Green Volley". La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni: www.avisbergamo.it oppure chiamare il numero 035342222.

– Dalle 15 alle 18.30, al parco della Trucca: "Shiatsu a mani nude nel parco", promosso da Hoshado Istituto di Shiatzu Scuola d’arte e natura. La partecipazione è gratuita.

– Dalle 15 alle 19, al parco Leidi (Longuelo): "Divertiamoci con la pétanque per tutti", tornei amatoriali di pétanque promossi dall’associazione Vivere Longuelo.

– Dalle 15 alle 19, al parco Turani di Redona si rinnova l’appuntamento con la festa annuale dedicata all’infanzia organizzata e promossa dalla Ludoteche Comunali di Bergamo in collaborazione con le Biblioteche Comunali e moltissime realtà del territorio della provincia che si occupano di famiglia e infanzia. Il tema conduttore della festa di quest’anno è la responsabilità che è stato tradotto con lo slogan “Sotto a chi tocca”. L’ingresso e le attività saranno gratuiti. Durante il pomeriggio, verranno proposti giochi e laboratori sia per i più piccoli che per i più grandicelli, ai quali potranno partecipare anche gli adulti. Tra di essi c’è “Un mondo a tavola”, laboratori e animazione ludico-creativa sul tema dell’alimentazione a cura della cooperativa Alchimia. Sarà possibile anche scambiare giocattoli e libri. A metà pomeriggio verrà offerta una merenda a tutti i bambini e le bambine presenti in collaborazione con Aspan – Associazione provinciale panificatori di Bergamo. Sarà attivo un servizio bar gestito da Edoné. Inoltre, verrà allestito lo stand per il cambio e per l’allattamento dei più piccoli dell’applicazione Mammapp.it. Infine, alle 17.30 andrà in scena lo spettacolo teatrale “Cecco l’orsacchiotto” di Pandemonium Teatro.(In caso di pioggia la manifestazione non avrà luogo. Verrà data comunicazione sul sito bambiniegenitori.bergamo.it e la relativa pagina facebook entro le 10.30 di sabato).

– Alle 16.30 al Ridotto del teatro Donizetti: "Lezione di fune n. 2 – Arlequin servitor di due padroni", lezione spettacolo con maschere della Commedia dell’Arte, condotto da Chiara Magri e Swewa Schneider (massimo 40 partecipanti). È possibile prenotarsi chiamando il numero 035799829 o inviando un’email a info@teatrodelvento.it. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Tra le fresche frasche", organizzata da Teatro del Vento. La partecipazione è gratuita.

– Alle 17: "Piazza e piazzette di Città Bassa", visita guidata alla scoperta delle piazze di Bergamo Bassa, promossa a cura di "Bergamo Su&Giù". Il ritrovo è in piazzale Marconi. La partecipazione è gratuita.

– Da sabato 5 settembre e per quattro sabati alle 18, il Seminario Permanente Luigi Veronelli, nelle suggestive sale medievali dell’ex Monastero di Astino, a latere della mostra “Camminare la terra” prodotta in onore di Luigi “Gino” Veronelli, propone un ciclo di incontri gratuiti dedicati alla storia del vino. Il primo appuntamento sabato 5 alle 18 con l’incontro “Il vino nell’antichità: cura, rimedio, festa, comunanza, rito?”, nel corso del quale saranno presentati elementi fondanti del bere antico, ad esempio come durante le feste rituali il vino venisse miscelato con acqua in proporzioni variabili, scegliendo accuratamente le dimensioni delle coppe dei commensali in base all’ebbrezza che il cerimoniere desiderava infondere loro. Al termine di ogni incontro, sarà possibile trattenersi nelle suggestive sale del complesso monastico per un aperitivo composto da tre vini selezionati dal Seminario Veronelli e da un piccolo buffet proposto da Le Cantine di Astino (incontro gratuito, costo dell’aperitivo 15 euro).

– Dalle 18 allo spazio "Sabbio" (via Ghisalberti a Redona): "Mellow Mood Sunset party 2015". Il programma propone: alle 18 la visita alla mostra, alle 20 cena e alle 21 l’inizio dei concerti di "The Talkatives" e "Sugar Candy Mountains". Dalle 23.30, infine, spazio al dj-set.

– Alle 18.30, alla Domus Bergamo Wine, in piazza Dante: "Racconti di uomini e formaggi", con le eccellenze casearie bergamasche del Progetto "Forme". In una degustazione gratuita, Italo Midali, casaro storico della Val Brembana, e la dottoressa Grazia Mercalli dell’Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Formaggio), guideranno gli ospiti alla scoperta dei sapori delle varie stagionature del formaggio Branzi Ftb.

– Sino a domenica 6 settembre prosegue: "Valverde in Festa 2015", a Bergamo in via Maironi da Ponte, 19. Una sagra all’insegna del gusto e della tradizione, con servizio ristoro che offre specialità quali stinco, polenta taragna, capriolo, cinghiale, lumache con funghi, rane fritte, baccalà alla vicentina, foiolo, trippa, zuppa di pesce, paella). L’appuntamento è tutte le sere a partire dalle 19.30 al campo sportivo dell’oratorio. La cucina propone specialità giornaliere, è attivo il servizio bar e non mancano intrattenimenti come la tombola e ruota della fortuna.

– Sabato 5 e domenica 6 si rinnova l’appuntamento con "Bergamo Buskers Festival". Due giorni per lasciarsi catturare dal sorriso e dalla magia dell’arte di strada, ma anche per un viaggio nel gusto, nel tempo e nello spazio: con la kermesse le vie della città tornano ad aprirsi ad artisti di lungo corso e giovani emergenti provenienti da tutta Italia. Nello storico borgo San Leonardo, angolo cosmopolita nel cuore della città bassa, tra le vie san Bernardino, Moroni, san Lazzaro e negli spazi di piazza Pontida e largo Cinque Vie,  le incursioni creative di trampolieri, clown, giocolieri, giovani prestigiatori e musicisti, incanteranno i visitatori con un caleidoscopio di forme di spettacolo, tutte rigorosamente gratuite. L’iniziativa, promossa dall’Associazione per il Borgo San Leonardo e organizzato dall’Associazione La Scatola delle Idee, si svolge sabato 5 settembre dalle 18 all’1 e domenica 6 settembre dalle 10 alle 22. Inoltre, domenica 6 settembre anche i musei scenderanno in strada con “La domenica dei musei”: tanti laboratori gratuiti e a libera partecipazione per i bambini, proposti da musei della città e del territorio. In occasione di "Bergamo Buskers Festival", quest’anno, ci sarà "Gusto & storia", una "festa nella festa" promossa dal distretto del gusto "Bslk – Borgo San Leonardo’s Kitchens". Un evento che unisce gusto, storia e cultura: aperitivi e degustazioni, seguiti da una visita guidata che, da Piazza Pontida al Sentierone, accompagnerà i partecipanti alla scoperta del volto storico della città. A partire dalle 19, in borgo san Leonardo sarà possibile scegliere tra tre proposte di degustazione, dalle delizie francesi alla freschezza di frutta e verdura di stagione, fino agli aromi inconfondibili del vino rosè. Inoltre, per tutta la durata dell’iniziativa in Largo Cinque Vie sarà attivo un Punto ristoro del Birrificio Indipendente Elav.

– Alle 20, alla Domus Magna: "Donizetti Alive", opera diffusa sulla vita e l’arte del compositore bergamasco Gaetano Donizetti. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Donizetti Pride for Expo – Fondazione Donizetti". La quota di partecipazione è di 5 euro, ridotto a 1 euro per i bambini fino a 10 anni.

– Nell’ambito di "Notte di luce 2015", nel fine-settimana il focus della manifestazione si concentrerà su piazza Dante, ove la musica dei Pink Floyd, proposta dai Big One The Pink Floyd Experience (sabato 5 settembre) e quella dei Beatles (domenica 6 settembre) raccontata dal giornalista Fabio Santini e suonata dal quartetto Revolver, faranno da colonna sonora all’illuminazione architetturale della piazza e al videomapping di Adriano Merigo proiettato sulla facciata della Camera di Commercio. Quest’ultimo è un vero e proprio film di animazione, creato in esclusiva per "Notti di luce", che interagisce creativamente con i dettagli architettonici della facciata sviluppando diversi aspetti della luce sotto il profilo scientifico, tecnologico, naturale e filosofico. Entrambi i concerti inizieranno alle 21.

– Alle 21, al parco della Trucca: concerto della Famiglia Rossi, con il suo repertorio ispirato a ska, folk e rock. Il nuovo singolo, "Il Santo", è una ballata dal sapore decisamente folk-rock, incalzante, ironica e causticamente danzereccia, come è da sempre nello stile dello scanzonato ensemble bergamasco. A dar man forte alla Famiglia, Andrea Capezzuoli, nome di primo piano nella scena folk nazionale che ha impreziosito il tessuto sonoro suonando l’organetto diatonico e cantando uno straniante scat in stile irlandese. A esibirsi, come sempre: Vito Rossi (voce e chitarra), Carlo Rossi (chitarra e voce), Paolo Rossi (sax e coro), Marcello Rossi (batteria e coro) e Leo Rossi (basso e coro).

– Ultimo appuntamento con "Musei notti aperte", la manifestazione che ha visto protagonisti il Museo di Scienze Naturali, l’Archeologico e l’Orto Botanico che durante i mesi estivi hanno aperto le porte ai visitatori durante le serate del sabato, proponendo attività ed eventi. Per la serata di chiusura i tre musei saranno aperti dalle 21 alle 24. Al museo di Scienze Naturali “Caffi” sarà possibile visitare dalle 21 le due mostre temporanee “Bergamo Underground”, che propone 24 rilievi di acquedotti, cisterne, fontane e lavatoi di Bergamo Alta e “Le salamandre delle Alpi italiane” che offre spunti di approfondimento sulla biologia e salvaguardia di questi anfibi attualmente minacciati dai mutamenti ambientali. La partecipazione è gratuita.

– Sino a domenica 6 settembre, al polo fieristico torna "Fiera di sant’Alessandro". Torna l’appuntamento dedicato alla zootecnia e all’agricoltura tra i più attesi e importanti a livello regionale, in programma, come da tradizione ultra millenaria, in relazione alla festa patronale di Bergamo. Si potranno vedere le ultime novità in campo agricolo e zootecnico; i prodotti alimentari tipici; i servizi e la tutela ambientale; il grande spazio dedicato al settore equestre, con numerosi concorsi; la rassegna di centinaia di capi bovini per il commercio, per quella che è la più nutrita offerta zootecnica regionale, una leadership ambita e senza pari; e l’area country: sono solo alcune delle tante carte vincenti dell’edizione 2015 della Fiera di Sant’Alessandro. Il polo fieristico si trasforma in un pianeta dell’agricoltura, della zootecnia, dell’equitazione e dei prodotti alimentari tipici, per festeggiare nel migliore dei modi il mondo contadino, tra tradizioni e innovazioni. Il biglietto di ingresso è di 7 euro (intero), il costo del parcheggio è di 3 euro. La fiera è aperta il sabato dalle 10 alle 22.30 e domenica dalle 9 alle 19. Per avere ulteriori informazioni consultare il sito: www.fieradisantalessandro.it

DOMENICA 6 SETTEMBRE

– Sino a domenica 20 settembre, in piazza Vecchia, si rinnova l’appuntamento con "Piazza verde". L’iniziativa è promossa nell’ambito de "I Maestri del Paesaggio – Comune di Bergamo e Arketipos". La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni: www.arketipos.org – Dalle 10 alle 17 al parco Turani di Redona: "Regalati un trattamento shiatsu nel parco", trattamenti shiatsu gratuiti. L’iniziativa è promossa da "La Fonte Onlus".

– Dalle 10 alle 21: "Bergamo Buskers Festival". L’iniziativa è promossa dall’associazione per il Borgo san Leonardo. L’appuntamento è in via Moroni, via san Bernardino, Largo 5 vie e piazza Pontida.

– Dalle 10.30 alle 12, in piazza Vecchia: "Arte in erba", laboratorio di acquerello botanico e di osservazione naturalistica per ragazzi dai 10 ai 16 anni. L’iniziativa, a cura di Cinzia Ester Invernizzi, è promossa dal Comune di Bergamo in collaborazione con Arketipos. La partecipazione è gratuita.

– Dalle 10.30 alle 12.30 al parco della Trucca: "Yoga luna – Nutrire l’anima con l’energia della luna". L’iniziativa è promossa da Exponiamoci al parco e Asd Ananda". La partecipazione è gratuita.

– Dalle 10.30 alle 12.30: "Yoga Vinyasa – Aprirsi al respiro che nutre". L’iniziativa è promossa da Exponiamoci al parco – Asd Ananda. La partecipazione è gratuita.

– Dalle 12.30 alle 15, al parco del Galgario: "Pic nic senza crudeltà", in stile vegano. L’iniziativa è promossa da Bergamo Vegan (www.bergamovegan.it). La partecipazione è gratuita.

– Dalle 14 alle 16, al parco della Trucca: "Laboratorio di trucco con prodotti naturali", promosso da Exponiamoci al parco – Asd Ananda. La partecipazione è gratuita. – Dalle 14 alle 16, al parco della Trucca: "Massaggi Thai – Sessioni individuali", promosso nell’ambito di Exponiamoci al parco – Asd Ananda. La partecipazione è gratuita.

– Dalle 15 alle 19, all’azienda ospedaliera "Papa Giovanni XXIII": "A merenda con lo sport". L’iniziativa, giunta alla quarta edizione, si propone come un momento di sensibilizzazione, per bambini e adulti, dedicato all’alimentazione e alle attività sportive per una corretta crescita del bambino. I bimbi potranno sperimentare diversi sport: rugby, bicicletta, minibasket, volley, tiro con l’arco, tennis, tennis da tavola, freccette, badminton, jav’ball, nuoto, boxe, karate, judo, zumba fitness, ginnastica ritmica, calcio, pattinaggio artistico a rotelle, scherma, tchowkball, bocce, danza classica, capoeira… mentre i genitori potranno ascoltare preziosi consigli delle dietologhe, dietiste e medici presenti che illustreranno i principi di una merenda sana e indicheranno consigli pratici. Per tutti i bambini presenti, poi, verrà proposto uno speciale volo in mongolfiera. I parcheggi dell’ospedale dalle 13 alle 20 avranno tariffazione di 0,50 euro all’ora. La partecipazione all’iniziativa è gratuita e libera. È gradita la conferma: 035/2678061 info@amicidellapediatria.it. Per avere ulteriori informazioni è possibile consultare il link http://www.amicidellapediatria.it/user/Default.aspx?SEZ=9&PAG=108&NOT=688 – Dalle 16 alle 17.30, al parco della Trucca: "Meditazione. Risveglio dei sensi", promosso nell’ambito di Exponiamoci al parco – Asd Ananda. La partecipazione è gratuita. – Alle 16, alla Casa natale Donizetti: "A casa di Gaetano". Nuovo appuntamento con la musica da camera con gli allievi del Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo. La partecipazione è gratuita..

– Alle 16.30 all’orto botanico (Scaletta Colle Aperto): "Dolce come il miele", narrazione con illustrazioni a cura di Chiara Magri e a seguire una degustazione di miele e con Viola Casati di Slow Food. L’iniziativa, promossa da Teatro del Vento, rientra tra le proposte della rassegna "Tra le fresche frasche – Comune di Bergamo". La partecipazione è gratuita.

– Alle 19, alla Domus Bergamo Wine, in piazza Dante, dalle 19 alle 21.30 ripropone gli incontri con i "Vini d’Israele", in collaborazione con Consorzio Vini Valcalepio e Vignaioli Bergamaschi. L’appuntamento darà il via a una settimana per conoscere e gustare profumi e sfumature di cinque vini in mescita al bicchiere al RistoLab (Teperberg 1870 – Collage Chardonnay – Semillon 2014; Recanati Winery – Yasmin White 2014; Teperberg 1870 – Efrat Judean Hills Dry Red 2014; Recanati Winery – Shiraz Upper Galilee 2014 e Arak). In apertura di serata si terrà una video presentazione delle peculiarità della viticoltura israeliana. I vini di Israele rimarranno presso Domus Bergamo Wine per l’intera settimana.

– Dalle 19, all’Estivo CB agli spalti di san Michele in Città Alta: "Closing party", sulle note di Francesco Zazza, Danilo Carsana e Pisti + Pierfunk from Motel Connection. – Alle 20.45 al palazzo della Provincia di Bergamo: "Lo sguardo oltre il confine: Donizetti e Dvorak", concerto della rassegna musicale-culturale-turistica "Estate in… 2015". La partecipazione è gratuita.

– Alle 21, in borgo sant’Agostino: concerto live di "Mexcales".

ALBINO

– Sino a domenica 6 settembre, all’oratorio Papa Giovanni XXIII di Albino prosegue "Oratorio in festa", quest’anno promossa nel segno di "Tutti a tavola", invito ispirato dall’ultimo Cre nell’anno di Expo. La festa si propone come contenitore di appuntamenti e proposte: cinema, teatro, musica, danze, iniziative di solidarietà, sport, giochi, intrattenimento, gonfiabili per i più piccoli e buona cucina. Sabato 5 settembre il programma propone: dalle 19 l’apertura della cucina (specialità stinco di maiale alla birra con patate alla boema, goulash – torte alla birra e cioccolato, birre e bevande originali ceche); dalle 21.30 alla tensostruttura e al campo serata musicale sulle note di "MegaMax", tributo a Max Pezzali e 883. A seguire, in piazza san Giuliano verrà proposta una veglia di preghiera in occasione dell’anniversario dei 180 anni della dedicazione della chiesa Prepositurale. Domenica 6 settembre alle 10.30 si terrà una concelebrazione liturgica nella chiesa prepositurale:per celebrare l’anniversario della chiesa, verranno invitati a partecipare i sacerdoti nativi della parrocchia e i preti che hanno condiviso un tratto del loro ministero ad Albino. La sera, dalle 19, riaprirà il servizio cucina (specialità polenta taragna e pasta alla carbonara), mentre alle 21.30 nella tensostruttura e al campo sarà la volta di "Giochi senza frontiere", con tornei a squadre, percorsi a ostacoli e tanti gonfiabili.

– Sabato 5 settembre, dalle 15 alle 18: visite guidate alla Chiesa di San Bartolomeo con allievi dell’Istituto Fantoni. Il programma propone: alle 15 tour della Chiesa di san Bartolomeo e alle 16.30 tour moroniano nella parrocchiale di san Giuliano. Le visite sono ad ingresso libero e gratuito. Per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare l’ufficio cultura al numero 035759950 oppure inviare un’email a cultura.albino.it 

ALMENNO SAN BARTOLOMEO e SAN SALVATORE

– Sabato 5 settembre: "La notte del Lemine", una notte di musiche, danze, luci, racconti, canti e sapori per valorizzare due tra i più conosciuti templi del Romanico europeo: la Chiesa di San Giorgio ad Almenno San Salvatore e la Rotonda di San Tomè ad Almenno San Bartolomeo. Nell’occasione, gente comune, abitanti del Lemine, volontari che per una notte diventeranno le guide di un viaggio plurisensoriale, un’azione comunitaria di passaggio da San Giorgio a San Tomè, dal bosco nella forra al piano dell’Agro; e sarà come passare dal buio alla luce, dalla notte al giorno, dalla morte alla vita. Il programma prevede: dalle 17 al villaggio di san Giorgio, giochi e laboratori per bambini e apertura della taverna con possibilità di ristoro; e visita in musica allo splendore dell’arte medievale nella chiesa di san Giorgio. A seguire, dalle 19 a san Tomè, lungo il viale del tempio: danze e musiche in corte e apertura della taverna con possibilità di ristoro; alla Rotonda di san Tomè, apertura del tempio tra echi e armonie. Nel corso della serata, infine, verranno proposti spettacoli e itinerari alla scoperta del territorio, tra san Giorgio e san Tomè. In caso di pioggia la manifestazione si terrà il giorno seguente, domenica 6 settembre.

ALZANO LOMBARDO

– Sino a domenica 6 settembre, al campo sportivo dell’oratorio di Nese (in via Montelungo, 3) prosegue "Festivalbanda". Tutte le sere dalla 19 sarà attiva la cucina (anche senza glutine), mentre la birra è quella del Birrificio Indipendente Elav. Non mancherà lo spazio bimbi, con giochi e animazioni per i più piccoli, ma anche musica e concerti. Sabato 5 settembre il programma propone una serata sulle note degli "Arcane of Souls", anagramma dietro cui si cela il cantautore Alfonso Surace che con la sua band proporrà le canzoni dell’ultimo disco “Ceneré”. Blues arcigno, rock, pop, ritmi in levare e funk sono gli ingredienti di canzoni che guardano alla tradizione cantautorale italiana e la riconsegnano in un misto di spensieratezza e malinconia. In apertura una realtà toscana tutta da scoprire: i "NoN", trio che unisce new wave e sonorità dark in un rock d’autore dal suono possente e rumoroso. Domenica 6 settembre, serata finale della kermesse, il programma propone alle 21 il concerto live dei "Sonars". A impreziosire la serata l’apertura degli "Attribution" con il loro rock settantiano dall’ottima grana blues. Da segnalare, infine, che sempre domenica 6 settembre, per i più piccoli alle 15 l’appuntamento è con "Dulco Granoturno", che canterà le sue “Canzoni del Cappello” in uno spettacolo favolistico-musicale di uno dei migliori cantastorie che ci sono in circolazione. L’ingresso è gratuito e la festa è al coperto, quindi, i concerti si terranno anche in caso di pioggia.

– Sino al 31 ottobre è possibile visitare la mostra “Palma, un capolavoro ad Alzano”, con i seguenti orari di apertura: sabato dalle 14.30 alle 18, con inizio delle visite guidate alle 15, alle 16 e alle 17; domenica dalle 14.30 alle 18, con inizio delle visite guidate alle 15, alle 16 e alle 17; mercoledì dalle 20.30 alle 22, con inizio della visita guidata alle 20.45. Il biglietto di ingresso comprende la visita guidata alla mostra, alla Basilica, alle Sagrestie e al Museo. Per avere ulteriori informazioni: www.museosanmartino.org

– Domenica 6 settembre, alle 16 è possibile partecipare a una visita guidata al borgo medievale di Olera, dove si può ammirare il Polittico di Cima da Conegliano. Il ritrovo è in piazza fra Tommaso ad Olera.

ARDESIO

– Sabato 5 e domenica 6 settembre: "La piccola Montecarlo". L’iniziativa porta per le vie del paese go-kart di tutte le categorie, dai baby-kart fino ai 125 a marce, passando per 100 h2o e 125 tag. Il percorso si snoda nella parte bassa del centro storico ardesiano, creando un anello intorno alla parrocchia dedicata a san Giorgio, con partenza ed arrivo in Via Locatelli, sempre fuori dal parcheggio ex-tennis, luogo da anni dei box piloti. Per la giornata di sabato 5 settembre la manifestazione si svolge nel pomeriggio, dalle 13 alle 17.30, e la sera, dalle 20 alle 22, quando l’esibizione si trasformerà nella "Piccola Singapore" e come il gran premio di F1 la corsa si svolgerà alla luce dei fari: riflessi fra luce e buio, adrenalina e festa. A partire dalle 22, poi, torna la festa al parco giochi di Ardesio, con l’esibizione del gruppo Rad1, originale cover band che farà divertire i partecipanti sulle note delle canzoni italiane più ballate. Domenica 6 settembre, invece, l’appuntamento è dalle 8.30 alle 12 e dalle 13 alle 17.30. Questo evento, creato su misura per famiglie e bambini, dedicato non solo agli appassionati, ma a tutti coloro che amano le grandi manifestazioni, ogni anno chiude la stagione estiva promosso dalla Pro Loco di Ardesio insieme a tanti appassionati e volontari.

BRIGNANO GERA D’ADDA

– Sino a domenica 6 settembre: "Festa dell’Oratorio". Tutte le sere apertura della cucina e bar dalle 19.30 e durante la festa non mancheranno sport, intrattenimenti e musica. Sabato 5 settembre il programma prevede: alle 14.30 open-day di pallavolo; alle 17 torneo di pallavolo; alle 21 concerto dei "Mamacoustic". Domenica 6 settembre, invece: alle 15 animazione per bambini e ragazzi; alle 18 messa in oratorio; e alle 21 concerto dei "Time bomb + Donoraro". Durante lo svolgimento della festa, infine, è possibile visitare la mostra "Ce n’è per tutti", che offre spunti di riflessione sulla propria vita.

BRUSAPORTO

– Sino a sabato 5 settembre al centro polivalente di via del Roccolo prosegue la "Festa della birra". Tutte le sere dalle 19 è attivo il servizio ristoro e dalle 22 cominciano i concerti live. Sabato 5 settembre a esibirsi saranno i "Blascover", con un tributo a Vasco Rossi.

CALCINATE

– Sino a domenica 6 settembre, all’oratorio, prosegue: "Calcinate in festa – Palio delle contrade". Tutte le sere dalle 19 è attivo il servizio bar e cucina, con specialità ogni giorno. Non mancheranno intrattenimenti e momenti per stare insieme divertendosi. Sabato 5 settembre la cucina proporrà una serata marinara e alle 20.30 prenderà il via una speciale "Serata bowling XXXL" (rispetto alla versione tradizionale, cambiano le dimensioni della palla e dei birilli). Domenica 6 settembre, invece, la giornata inizierà alle 9.30 con la partenza del motoraduno e proseguirà alle 12 con il pranzo. I "piatti forti" saranno lasagne alla bolognese, stinco con patate e cinghiale con polenta taragna. Nel pomeriggio, alle 14.45 spazio ai giochi, con palla prigioniera, palla sberla e gara dei pedal go-kart. Alla sera, alle 21.30 estrazione premi e assegnazione del palio. Per terminare, alle 22 tombola finale.

CAPRIATE SAN GERVASIO

– Sino a domenica 6 settembre prosegue "Crespi in festa", sagra parrocchiale di Crespi d’Adda, nel centro ricreativo sportivo parrocchiale "la pista" di Via Stadium, la strada che da Crespi "alta" conduce a Brembate. Tutte le sere sono attivi il servizio bar, cucina, pizzeria, tombolata e giochi per tutti, ma non mancherà la musica. Sabato 5 settembre il programma propone una serata danzante con "Harmony", con la possibilità di prenotarsi al pranzo domenicale à la carte. Domenica 6 settembre, invece, ci sarà il pranzo a mezzogiorno, mentre la serata sarà danzante sulle note di "Armido". Infine, alle 22.30 si terranno le estrazioni della sottoscrizione benefica a premi.

CARAVAGGIO

– Sabato 5 e domenica 6 settembre, al palazzetto dello sport (in piazzale Morettini) si terrà l’esposizione internazionale felina: gatti di razza provenienti da tutti i continenti del mondo si contenderanno il titolo per l’assegnazione di "gatto più bello del mondo". A conferire il riconoscimento saranno giudici internazionali. Dalle 10 alle 19 si potranno ammirare esemplari di gatti di tantissime razze: il Persiano, il Norvegese delle Foreste, il Main-Coon, il grande gatto americano, il Certosino, il Devon Rex, poi tante altre razze come i nudi Sphinx, i leopardati Bengal, i fascinosi Thai. Collateralmente all’Expo Felina vi sarà anche una mostra "Reptilia Expo: l’affascinante mondo dei rettili" con oltre cinquanta rettili tra serpenti e sauri. Alle due esposizioni (gatti più rettili) vi si accede con un unico biglietto di ingresso: il costo è di 8 euro (intero), ridotto a 5 euro per i bambini sino ai 12 anni compiuti. Il locale è al coperto e quindi la manifestazione si svolge anche in caso di maltempo. Si potrà usufruire di parcheggio gratuito e saranno attivi servizio bar e ristoro. L’iniziativa è promossa da World Cats Federation.

CASIRATE D’ADDA

– Sino al 10 settembre: "Gerundium Fest". Festeggia quest’anno la sua undicesima edizione, la Gerundium Fest di Casirate, in via dell’industria. Pizze di ogni genere e tipo, specialità tirolesi tra cui pretzel, gulasch, grigliate miste, filetti di maiale con purè, würstel e crauti, bratwürst, wiener schnitzel e ancora, strüdel alla ricotta, alle mele, torta di grano saraceno e tante succulente specialità per la cucina di Gerundium Fest. Ma non manca la buona musica. Gli spettacoli hanno inizio alle 22,30. Sabato 5 settembre si tiene il concerto di "Special Guest", mentre domenica 6 settembre sarà la volta di "Mt Live".

CASNIGO

– Sabato 5 settembre, dalle 18 alle 24 nel parco comunale si tiene la seconda edizione di "Beer Berghem", festival della birra artigianale al parco comunale. Sono attivi servizio ristoro e bar, con la possibilità di degustare birre artigianali bergamasche dei birrifici Hop Skin, Kaos, Via Priula e Valcavallina. Nel corso della serata, poi, non mancherà la musica, affidata ai Folklan. L’iniziativa è promossa dal Gruppo giovani & il Comune di Casnigo in collaborazione con "Il cortile di Ozanam". Per avere ulteriori informazioni chiamare il numero 035.740001.

– Domenica 6 settembre, dalle 14.30 alle 18: apertura del santuario della santissima Trinità e visita guidata e gratuita alle 17.

CASTELLI CALEPIO

– Sabato 5 settembre a Cividino di Castelli Calepio: "Passeggiata a Cividino lungo la via Romana". La partenza è al centro sportivo di Cividino alle 15. Un’occasione per scoprire testimonianze della fede, della Seconda guerra Mondiale, dell’ingegneria edilizia e l’importanza del fiume. Il Gruppo Kalòs Epias condurrà il “Gruppo di cammino di Castelli Calepio” lungo il percorso di circa 5 km. La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria chiamando il numero 339 5328147 (iniziativa a numero chiuso).

CASTIONE DELLA PRESOLANA

– Sabato 5 settembre, al rifugio Rino Olmo: serata racconto "Solo un passo dopo l’altro". Il programma propone: alle 19 la cena e a seguire "Bezzi Roberto e Rudelli Emilio si raccontano: Tor de Geantes, endurance trail 330 km e 24mila m D+". Per avere ulteriori informazioni chiamare il numero 0346.61380.

CASTRO

– Sabato 5 e domenica 6 settembre, dalle 19, nel centro storico: "Caster alegher", festa folcloristica con giochi per bambini, gruppi musicali tradizionali, bancarelle e mostre. Location: Centro storico. Per avere ulteriori informazioni è possibile contattare la Proloco chiamando il numero 340 2756566 oppure consultare il sito internet www.prolocodicastro.it

CAVERNAGO

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 18: "Aia in verde", al castello di Malpaga, trasformata in un orto, giardino, frutteto, si potrà trascorrere l’interna giornata tra aree pic-nic, aree didattiche, zone del benessere, esposizione Bonsai, visite guidate al Castello, mercatino dedicato al verde, giri in carrozza, un punto ristoro, un parco giochi green per i più piccoli e primo raduno regionale dei gruppi di cammino.

– Domenica 6 settembre, al castello di Malpaga sarà possibile effettuare visite guidate dalle 10 alle 18, all’interno delle splendide sale del castello arredate con ricostruzioni di mobili d’epoca e affrescate da famosi artisti del 1400, 1500 e 1600. Il castello aprirà al pubblico la piazza d’armi colleonesca trasformandola in "Aia in Verde": un orto, un frutteto in cui trascorrere la giornata dove sono previste aree didattiche, punto ristoro, zone del benessere, lezione di yoga nel fossato, giri in carrozza e un parco giochi green per i più piccoli. Ci saranno anche aree pic-nic, con la possibilità di prenotare il cestino-pranzo alla Locanda dei Nobili Viaggiatori (tel. 035-4498341), oppure portandolo da casa. Non mancheranno mercatini espositivi dedicati al verde. Si potrà partecipare alle visite guidate con ritrovo di fronte al castello in piazza Castello a Malpaga (Cavernago). La quota di partecipazione alle visite guidate è di 7 euro per gli adulti, 3 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni e gratis fino ai 5 anni. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Castelli aperti". Per informazioni: www.castellomalpaga.it

CISANO BERGAMASCO

– Sabato 5 settembre alle 20.45 nella piazza santo Stefano: "I Fantabrass incontrano il cinema", serata dedicata alle colonne sonore dei film più accattivanti, che hanno segnato intere generazioni. Si spazierà da James Bond a Mary Poppins, da "Il buono, il brutto e il cattivo" a "Via col vento", da "Il pianista sull’oceano" alla "Pantera rosa", da "Romeo e Giulietta" a "La vita è bella". In caso di pioggia l’iniziativa si terrà all’auditorium. La manifestazione è promossa dal Comune di Cisano Bergamasco all’interno della rassegna "Estate… in".

CLUSONE

– Domenica 6 settembre, alle 15.30: percorso turistico e culturale “Il sole e la meridiana”, per grandi e piccini. Per i più piccoli, nell’occasione, verrà proposto un laboratorio per costruire orologi solari portatili. Al termine si potrà partecipare a una merenda. La partecipazione è gratuitam, con ritrovo alla piazza Orologio. La prenotazione obbligatoria al 342.3897672 fino ad esaurimento posti.

COLERE

– Domenica 6 settembre alle 15 all’asilo è in programma il laboratorio per bambini "L’aria – Giocando con l’aria… impariamo la storia". Partendo dall’antica leggenda delle Quattro Matte di Colere, che racconta storie affascinanti di folletti birichini e abitanti del bosco, si prenderà spunto per realizzare divertenti giochi legati all’aria e scoprire così quante cose si possono fare grazie a questo elemento vitale. A seguire merenda per tutti i bambini. In caso di maltempo, l’appuntamento si tiene all’Ecomuseo. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna Borghi in mostra".

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 17 ci sarà l’apertura dell’Ecomuseo delle miniere "Zanalbert". L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Borghi in mostra". – Domenica 6 settembre, dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 14 alle 16 ci sarà l’apertura del museo alpino ("Borghi in mostra 2015").

COLOGNO AL SERIO

– Domenica 6 settembre, al borgo di Cologno, dalle 10 alle 12 si potranno effettuare visite al centro storico con la cinta muraria, il fossato, i portoni di accesso e la torre di vedetta, ma anche al museo della civiltà contadina. Il ritrovo è di fronte alla porta di via Rocca. La quota di partecipazione è di 3 euro – gratis fino ai 12 anni. L’iniziativa rientra nella rassegna "Castelli aperti". Per informazioni: www.comune.colognoalserio.bg.it

COLZATE

– Domenica 6 settembre si rinnova l’appuntamento con la camminata di san Maurizio. L’iniziativa, giunta alla 16esima edizione, propone percorsi da 5, 8, 13 e 17 km. La partenza è al centro polifunzionale dalle 7.30 alle 9.30. All’iscrizione si potranno ritirare un pacco gara alimentare o un ombrello da borsa. La quota di partecipazione è di 2 euro senza il riconoscimento e di 4 euro con il riconoscimento.

CUSIO

– Sabato 5 settembre: "Passeggiata nei prati e nei boschi intorno a Cusio", camminata a Cusio, Taleggio e San Giovanni Battista con gli Accompagnatori del Parco delle Orobie Bergamasche. Il ritrovo è alle 14.30 all’Info-point di Olmo al Brembo oppure alle 14,45 alla chiesa parrocchiale di Cusio. Si raccomandano calzature e abbigliamento da escursione. È necessaria la prenotazione a: info@altobrembo.it  – 348.1842781. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Domenica 6 settembre: "Escursione guidata e degustazione di formaggi", camminata ai Piani dell’Avaro con gli Accompagnatori del Parco delle Orobie Bergamasche abbinata a degustazione di formaggi. Il ritrovo è alle 9 al Centro Parco Baita del Ciàr ai Piani dell’Avaro. Si raccomandano calzature e abbigliamento da escursione. Per info e prenotazioni: kairos@gmail.com – 333.2858655. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

DALMINE

– Sabato 5 settembre, dalle 20.30 alle 23.30, in piazza Caduti 1944: "Serata di tango argentino – Milonga di fine estate". L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla cultura in collaborazione con l’Associazione Amici del tango di Trezzo sull’Adda. In caso di maltempo la manifestazione sarà rimandata a sabato 12 settembre.

FORNOVO SAN GIOVANNI

– Sino a domenica 6 settembre prosegue la "Festa dell’Oratorio". Tutte le sere cucina, bar, griglieria e pizzeria dalle 19.30. Non mancheranno musica, spettacoli e intrattenimenti: sabato 5 settembre alle 21 si potrà assistere alla commedia dialettale "Chel mat del me nono Alvaro", mentre domenica 6 settembre il programma propone alle 12 il pranzo comunitario e alle 21 la serata latino-americana con dj Roki.

FUIPIANO IMAGNA

– Sabato 5 settembre, alle 20.30, alla chiesa parrocchiale viene proposto: "La magia del violoncello", concerto del violoncellista Giulio Richini in onore alla Beata Vergine del rosario. A seguire spettacolo pirotecnico.

– Domenica 6 settembre, alle 10 alla chiesa parrocchiale verrà officiata la messa animata dalla corale di Costa Imagna, nell’ambito delle celebrazioni della Beata Vergine del rosario. Nel pomeriggio, dalle 15 processione nel prato, benedizione in chiesa, aperitivo alla sede degli Alpini.

GANDINO

– Sino al 10 settembre, all’oratorio di Barzizza (Gandino): "Barzizza in festa". Ogni sera, dalle 19.15 sarà attivo il servizio cucina self-service con piatti speciali, bar e pizzeria. Non mancheranno giochi e animazione, gonfiabili per bambini.

– Sino a domenica 13 settembre: "Esposizione filatelica". Il centro culturale postale Gandinese in occasione del ventesimo anniversario di fondazione (1995-2015) organizza un’esposizione filatelica dedicata alla storia postale gandinese, con due annulli straordinari emessi da Poste Italiane. La mostra sarà visitabile tutti i giorni da mercoledì 26 agosto a domenica 13 settembre, dalle 14 alle 20, con ingresso libero.

– Sabato 5 settembre alle 16 al salone del convento delle suore Orsoline di Gandino in via Castello, 15 si tiene l’inaugurazione della mostra antologica del pittore Franco Radici: "Gandino e la sua valle", dedicata a "Luoghi e architetture civili e rurali, archeologia industriale della Valle Gandino, natura morta". L’esposizione è allestita al convento e sarà aperta tutti i sabati e le domeniche dalle 15 alle 18 sino al 31 ottobre.

GHISALBA

– Sabato 5 settembre: "Cultura sotto le stelle". Il comune di Ghisalba organizza per sabato 5 settembre “Cultura sotto le stelle” storia, musica e spettacolo: una serata per ripercorrere aneddoti e storia del “pantheon bergamasco” dedicato a San Lorenzo e la chiesetta Sacro Cuore. Alle 20 visita guidata gratuita condotta dallo storico ghisalbese Luigi Rossoni. Segue alle 21 un doppio appuntamento: in sala consiliare concerto musicale “Note d’autunno 2015”, Alan Omacini racconta Bruce Springsteen mentre nella piazza di fronte alla chiesa spettacolo di burattini “La lampada di Aladino”. Saranno esposte le opere dei madonnari e sulla facciata del comune verranno proiettate le foto storiche ghisalbesi di Ghisalba life. Da segnalare, infine, che dalle 17 alle 24 in piazza Papa Giovanni vige divieto di transito.

GORNO

– Domenica 6 settembre, alle 14: visita guidata al museo delle miniere e al sito minerario di Costa Jels. Per avere ulteriori informazioni e per consultare il programma dell’itinerario è possibile consultare il link http://www.ecomuseominieredigorno.it/cms/index.php/orari-e-visite

GROMO

– Sabato 5 settembre, alle 20.15 nella sala polifunzionale dell’oratorio si tiene convegno dedicato al mondo degli uccelli dal titolo "Programma di gestione per l’allevamento dei Turdidi di grande taglia e fringillidi”. A fine serata si terrà un piccolo rinfresco. È gradita conferma di partecipazione telefonando al Comprensorio di Caccia Valle Seriana 0346.42455.

LEFFE

– Domenica 6 settembre Avis di Leffe festeggia il 60esimo anniversario di fondazione. Il programma prevede: alle 9,30: ritrovo alla sede Avis alla casa Serena, alle 10,15 corteo per raggiungere la chiesa parrocchiale di san Michele, alle 10.30 la messa presieduta da monsignor Gaetano Bonicelli, arcivescovo emerito di Siena e animata dal coro Voci di san Martino e alle 11.30 corteo verso il cimitero con inaugurazione nuovo monumento al donatore. A seguire, alle 13, pranzo sociale alla tensostruttura delle scuole elementari (con prenotazione obbligatoria a Calzature Gusto) e premiazioni dei volontari benemeriti.

LEVATE

– Sino al 5 settembre, all’area feste di viale Italia: "Festa degli Alpini". Tutte le sere attivo servizio bar, ristorante e pizzeria. Non mancherà la musica con serate danzanti.

LOVERE

– Sino al 6 settembre Lovere ospiterà la manifestazione "Arts & Food", che propone eventi a tema alla riscoperta delle abitudini enogastronomiche sul lago d’Iseo e lungo il fiume Oglio, le due grandi “waterways” (vie d’acqua) che si sposano nel territorio della cittadina dando vita ad un incontro di usi e costumi di due distretti confinanti (la Val Camonica e il Sebino) ricchissimi di storia e tradizioni. Per consultare il programma dettagliato dell’iniziativa è possibile accedere al link http://www.lovereeventi.it/index.php?view=details&id=1669%3Aarts-a-food-sulle-vie- dacqua&option=com_eventlist

– Sabato 5 settembre, alle 21 alla libreria Mondadori di piazza 13 Martini, nuovo appuntamento della rassegna "Incontri d’autore". L’ospite sarà lo scrittore Emiliano Facchinetti, che presenterà il suo libro "Fuga da Fresnes – Storia della banda dei bergamaschi". Il volume è ambientato a cavallo tra anni Settanta e Ottanta, tra le tante batterie di banditi all’assalto di banche e portavalori, tra politica e criminalità, la mala bergamasca era tra le più temute e rispettate. Un vento fuorilegge che soffiava forte tra quelle terre aspre, come la Val Cavallina da cui proveniva il nucleo storico della Banda dei bergamaschi.

– Sabato 5 settembre, dalle 21.45 in piazza 13 martiri: "Esibizione di balletto latino-americano ‘Mil besos por un cafè’". L’esibizione è promossa nell’ambito della manifestazione "Lovere arts & food", a cura dell’Associazione “Ritmi e Danza Afro” di Torino. In caso di maltempo, lo spettacolo si svolgerà al teatro Crystal (via Valvendra 13). Lo spettacolo racconta le emozioni del caffè attraverso il linguaggio delle danze latino-americane, afro e caraibiche, reinterpretate in chiave contemporanea. In “Mil besos por un cafè” si sorseggia ballando sulle pulsioni afro delle origini, sulle melodie nostalgiche dei romantici boleros, sulle immagini evocative dei 1000 besos di Ruven Afanador, sulla voce intensa e meticcia di Buika, e sui ritmi latin e latin jazz che dal Nuovo Mondo, come il caffè, hanno invaso tutti i continenti.

– Sabato 5 settembre, con inizio alle 23, nello specchio d’acqua antistante Piazza 13 Martiri a Lovere si svolgerà lo spettacolo pirotecnico offerto dall’Amministrazione comunale in occasione dell’XI edizione del percorso espositivo "Lovere Arts & Food" e del XIII "Memorial Mario Stoppani”

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19: "Apertura gratuita della galleria dell’accademia Tadini". L’Accademia Tadini aderisce all’iniziativa “Domenica al museo” promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aprendo gratuitamente la storica Galleria la prima domenica di ogni mese. Per informazioni è possibile contattare l’accademia Tadini, a Lovere in piazza Garibaldi, 5 chiamando il numero 035/962780 oppure il 349/4118779, inviando un’e-mail a direzione@accademiatadini.it oppure visitando il sito internet: www.accademiatadini.it

– Domenica 6 settembre, dalle 15.30: "Esibizione itinerante degli sbandieratori di san Gemini". L’iniziativa, promossa nell’ambito della manifestazione "Lovere Arts & Food", si snoderà per le vie del borgo e sul lungolago.  

MAPELLO

– Sabato 5 settembre: "Passeggiata con gusto", promossa dalla parrocchia Arcangelo Michele in Mapello con il patrocinio del Comune. Il contesto del santuario della Madonna di Prada a Mapello offre la possibilità di passeggiare sui colli tra campi e vigneti. Punti del cammino saranno il Santuario della Madonna di Prada, villa Gromo, villa Martinelli, Ca’ Volpera, Ca’ Bianca, San Michele e le vie medievali del centro storico. Lungo in percorso saranno offerti assaggi di dolci, frutta e salumi, per poi terminare all’azienda Scotti con un piatto di ravioli. È possibile iscriversi alla segreteria parrocchiale, al negozio Grazie e all’oratorio di Mapello. Per iscriversi viene richiesto un contributo di 10 euro epr gli adulti e di 5 euro per i bambini sino a 10 anni.

MARTINENGO

– Sino a domenica 6 settembre, al centro sportivo "Il Tiro" si tiene la settima edizione di "Miss Bagaglino". Per il terzo anno consecutivo, il concorso nazionale sarà ospitato dal centro sportivo “Il Tiro” di Martinengo (via Trento), mantenendo immutata la propria ragion d’essere: il sostegno all’Oncoematologia Pedriatica dell’ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo. Sabato 5 settembre il concorso proseguirà con le 60 finaliste di miss Bagaglino (le telecamere di La7 riprenderanno l’evento) e per concludere la serata spettacolo pirotecnico. Domenica 6, spazio a Miss Over Bagaglino e alla sfilata di moda con i più piccoli nei panni dei modelli per la catena di abbigliamento “Belli & Ribelli”. Verrà consegnato l’assegno con il ricavato della manifestazione ai luminari del “Papa Giovanni XXIII”, per supportare la lotta alle leucemie e ai tumori solidi del sangue. All’evento prenderà parte Leo Mix, con le sue performances canore da sosia accreditato de Adriano Celentano. Le serate avranno inizio alle 21, mentre il servizio ristoro ai tavoli dalle 19.

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (con ultima partenza alle 17), si potranno effettuare visite all’antico borgo di origine romana. L’itinerario comprende: i resti della torre del castello di origine altomedievale, i caratteristici portici quattrocenteschi di via Tadino, il monastero di Santa Chiara fondato da Bartolomeo Colleoni con all’interno uno splendido ciclo di affreschi dipinti dal “maestro di Martinengo” e la Casa del capitano, dimora che fu costruita da Bartolomeo Colleoni per sè e per la famiglia. Il ritrovo è in via Tadino,1 davanti alla Pro Loco. Domenica 6 settembre, in via Tadino e piazza Maggiore si svolgerà anche il mercato dell’antiquariato dalle 8:30 alle 18:30. La quota di partecipazione alle visite è di 3 euro – gratis fino ai 12 anni. L’iniziativa rientra nella rassegna "Castelli aperti". Per informazioni: www.martinengo.org

MORNICO AL SERIO

– Sino a sabato 5 settembre prosegue "Waterpolo Rock Festival", dedicato alla pallanuoto. L’appuntamento è dalle 18 alla piscina comunale. Una serata all’insegna di questo sport d’acqua,accompagnata da tornei di beach volley, concerti live di musica rock, intrattenimento e interviste ai campioni della pallanuoto, nella splendida cornice della piscina scoperta. Sarà attivo il servizio bar, pizzeria, griglieria e cocktail.

– Sabato 5 e domenica 6 settembre, alla cascina Castello (in via Zerra): "La polentada n’castel", degustazione di piatti a base di polenta, abbinata a specialità bergamasche. Attivo servizio cucina e bar, a partire dalle 19. L’iniziativa è promossa dalla biblioteca comunale "Gambarini" e dall’associazione culturale ol castèl. L’ospite di questa edizione sarà l’attore e comico Giorgio Zanetti che, nel corso della serata di sabato 5 settembre, a partire dalle 21.30, proporrà il suo nuovo show "Generazione di fenomeni", che descrive come cambiano i rapporti e in un mondo sempre più surreale, offrendo spunti di riflessione e risate.

MOZZANICA

– Sino a domenica 6 settembre prosegue la "Festa dell’oratorio di san Luigi e sant’Agnese". Sabato 5 settembre il programma propone: alle 18 incontro-testimonianza con Sammy Basso, una delle cinque persone ammalate di progeria in Italia, uno dei cento in tutto il mondo. Alla sera, alle 21 serata danzante con Gabriele Comandulli. Domenica 6 settembre, invece: alle 18 messa conclusiva presieduta da don Paolo Arienti, alle 21 serata danzante con la fisaorchestra "I conquistador".

NEMBRO

– Sabato 5 settembre, alle 17 alla biblioteca Centro cultura di Nembro si tiene l’inaugurazione della mostra "Gradini" di Grazia Tassetti – "GraTa", artista bergamasca che crea opere d’arte con colori e spatola. L’esposizione si può vedere sino al 26 settembre negli orari di apertura della biblioteca: al mattino, da lunedì a sabato, dalle 9 alle 12.30; al pomeriggio, da lunedì a venerdì, dalle 14 alle 19, e sabato dalle 14 alle 18; alla sera, mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 20 alle 22.30. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare l’ufficio cultura 035.471362.

– Sabato 5 settembre alle 21.30 al campo sportivo di via Vittoria 12 è in programma il concerto del cantautore Marco Ligabue. L’ingresso libero e gratuito. L’esibizione fa seguito all’uscita del nuovo album del cantautore emiliano, intitolato "Luci – Le uniche cose importanti". Ad aprire la serata sarà la musica di "Stephania".

OLMO AL BREMBO

– Sabato 5 settembre: "Alla scoperta del mondo dei funghi", escursione con i micologi per scoprire le varie specie di funghi e il loro mondo. È obbligatorio indossare calzature da montagna e abbigliamento idoneo. Il ritrovo è all’Info-point di Olmo al Brembo alle 8,30 oppure alla Torre dell’orologio di Valtorta alle 9. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Sabato 5 e domenica 6 settembre, dalle 9 alle 18 all’infopoint di Altobrembo: "Mostra del fungo della Valle Brembana", a cura dell’associazione Micologica di Missaglia. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Sabato 5 e domenica 6 settembre, dalle 10 alle 18, all’infopoint di Altobrembo: "Area vendita di funghi, tartufi e materiale specializzato". L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Domenica 6 settembre, alle 8.30: "Alla scoperta del mondo dei funghi", escursione con i micologi per scoprire le varie specie di funghi e il loro mondo. È obbligatorio indossare calzature da montagna e abbigliamento idoneo. Il ritrovo è all’info-point di Olmo al Brembo alle 8,30 oppure nella piazza della chiesa parrocchiale di Piazzolo alle 9. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

ONETA

– Sabato 5 settembre, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, al museo etnografico in via Villa, si può visitare la mostra "L’evoluzione della radio". Un secolo di storia visto con gli occhi della radio: cento pezzi, suddivisi in diverse sezioni che vanno dai primi anni ‘20 del 900 fino agli anni settanta. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Borghi in Mostra”.

ORNICA

– Sabato 5 settembre, alle 19: "Cena per la festa della madonna di Ornica", al campo sportivo parrocchiale. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

OSIO SOPRA

– Sino al 9 settembre prosegue l’appuntamento con "Festa dello sport". L’iniziativa, giunta alla 35esima edizione, si svolge alla Polisportiva di Osio Sopra. Ogni sera è attivo il servizio ristoro, con casoncelli nostrani, grigliate e tante specialità della cucina bergamasca. Inoltre, è possibile giocare a tombola, ruote ed estrazioni con premi.

PAGAZZANO

– Sabato 5 settembre, dalle 19 alle 23: "Castle by night", apertura notturna del castello visconteo al pubblico con visite guidate e aperitivo.

PARRE

– Domenica 6 settembre si tengono la 29esima festa del rifugio Vaccaro e la terza edizione della camminata non competitiva "Vaccaro Sky Walk". Le iscrizioni si ricevono la mattina stessa dalle 7.30 alle 9 all’oratorio di Parre oppure ci si può iscrivere sul sito www.rifugiovaccaro.it. La partenza della camminata è alle 9 con arrivo al rifugio Vaccaro. A seguire, alle 11.30, viene celebrata la messa, alle 12.30 si può partecipare al pranzo con scarpinòcc e specialità alla griglia, mentre nel primo pomeriggio si terranno le premiazioni della "Sky Walk".

– Sabato 5 settembre, alle 14: "Le miniere tra passato e futuro”, itinerario dedicato alla storia più antica delle miniere della Valle Seriana raccontata da Marco Tizzoni, professore Emerito dell’Università degli Studi di Bergamo, esperto di archeologia mineraria. Il percorso è incentrato sulla secolare vocazione mineraria dell’area attraverso stili di vita e attività connesse all’estrazione e alla lavorazione dei metalli. Il ritrovo è all’Antiquarium in piazza san Rocco a Parre. La partecipazione gratuita, con prenotazione obbligatoria al 342.3897672. A seguire, è possibile prendere parte a una visita guidata alle miniere di Gorno. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Borghi in Mostra", percorso alla scoperta delle bellezze artistiche e del patrimonio culturale della ValSeriana e della Val di Scalve, un’iniziativa promossa da PromoSerio all’interno del progetto Serio Art.

PEDRENGO

– Sino a domenica 6 settembre, nell’area feste del parco di via Piave, prosegue la "Festa nel parco", che vede impegnati i volontari Avis e Aido di Pedrengo a sostegno dell’Unione Italiana per la lotta alla distrofia muscolare – Uildm Bergamo. Sabato 5 settembre il programma prevede: alle 19 l’apertura del servizio bar e ristorante, alle 20 baby dance con dj Tony e alle 21 lo spettacolo con scuola di ballo Sara fitness Asd e Monster country group Bergamo (con piccola pausa alle 22 per la tombolata a premi, seguita dal proseguimento della serata danzante). Domenica 6 settembre, invece: alle 11 la messa al parco (in parrocchia nel caso di pioggia); alle 12 aperitivo nel parco; alle 12.30 pranzo per disabili, familiari e simpatizzanti (su prenotazione, con quota di 10 euro a persona), e alle 14.30 tombola con premi; alle 15 animazione per bambini con “Vip Dutur Claun". Nel corso del pomeriggio, poi, a partire dalle 15 si rinnova l’appuntamento con l’asta dei fiori, con composizioni floreali realizzate dal gruppo “Fioristi Amici della Festa nel Parco”. La sera, alle 19 apertura del servizio bar e ristorante e alle 20.30 danze con dj Tony; alle 22 tombolata finale. Infine, alle 22.30 estrazione dei biglietti della sottoscrizione popolare e ballo di chiusura.

PIARIO

– Sabato 5 settembre, alla tensostruttura di Piario: "Oktoberpier”, festa della birra bavarese. Il programma prevede: alle 14 il via del secondo torneo "Oktoberpier", dalle 14 alle 20 fiumi di birra e sfiziosità direttamente da Monaco. Alle 19, poi, aprirà la cucina, con stinco di maiale, pollo allo spiedo e specialità bavaresi; alle 21, concerto dei "Sushi Cornucopia". Il ricavato della manifestazione sarà devoluto a progetti di beneficenza.

PIAZZA BREMBANA

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 17.30, in via Belotti: "Mercatino di artigianato" (Fungolandia 2015). – Domenica 6 settembre, dalle 10,30 alle 12, in via Belotti: "Giochi e attività a tema sui funghi", con la possibilità di ritirare gadgets e ottimi porcini (Fungolandia 2015).

– Domenica 6 settembre, alle 15 alla sala polivalente. "Cucinare e conservare i funghi", incontro di illustrazione a cura dell’Associazione Micologica Bresadola di Missaglia (Fungolandia 2015).

– Domenica 6 settembre, dalle 15 alle 17, in via Belotti: "La prova del fungo", tre postazioni di cucina e tre cuochi professionisti per una sfida avvincente ai fornelli. Sul format de "La Prova del cuoco", una gara-dimostrazione di cucina a squadre in cui anche il pubblico verrà coinvolto nella preparazione di piatti a base di funghi (Fungolandia 2015).

– Domenica 6 settembre, dalle 15 alle 17, in via Belotti: "Giochi e attività a tema sui funghi", con la possibilità di ricevere gadgets e ottimi porcini (Fungolandia 2015).

– Domenica 6 settembre, alle 16: "Non solo funghi… nuove delizie brembane. Alla scoperta delle mele, del mais, dello zafferano e delle nuove coltivazioni della Valle Brembana". Un convegno- degustazione al quale interverranno: Davide Calvi, presidente dell’associazione Frutticoltori Brembani; Paolo Valoti (Progetto di recupero e valorizzazione delle antiche varietà di Mais brembane) e alcune famiglie dell’Alta Valle (Progetto Zafferano Brembano). A seguire, "Mele, mais e zafferano nel piatto", dimostrazione di cucina a cura della gastronomia Pasticci e Capricci in cui verrà presentata una ricetta a base delle 3 nuove delizie brembane (Fungolandia 2015).

– Domenica 6 settembre, alle 18 e alle 21. "Serata montagna slow", con la proiezione dei filmati sulla montagna vincitori di Orobie Film Festival. In collaborazione con Slow Food Valli Orobiche e Teamitalia. L’appuntamento è alla sala polivalente della Biblioteca (Fungolandia 2015).

PIAZZATORRE

– Sabato 5 settembre, dalle 8,30 alle 17 a Torcole: "Torcole freeride con le guide Mtb Valbrembana". Le Guide Mtb Valbrembana asd accompangeranno i partecipanti sui trail più belli che scendono dalle Torcole di Piazzatorre fino a fondo valle. Il ritrovo è al piazzale del cimitero di Piazza Brembana. Dopo la risalita in seggiovia, breve pedalata lungo la pista panoramica che porta alla partenza dei sentieri. Il servizio shuttle recupererà a fondovalle i bikers per riportarli di nuovo alla partenza della seggiovia. Il costo escursione è di 35 euro ( + 5 euro di quota associativa annuale). Obbligo di prenotazione a info@guidemtb-valbrembana.it. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Sabato 5 settembre, dalle 10 alle 17,30 nella zona Anfiteatro: "Mercatino di artigianato". L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Sabato 5 settembre: "Il paradiso delle Torcole", escursione guidata dai micologi da Piazzatorre alle Torcole. E’ obbligatorio indossare calzature da montagna e abbigliamento idoneo. Il ritrovo è all’infopoint di Olmo al Brembo alle 14 oppure a Piazzatorre alla partenza della seggiovia alle 14,15. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

– Sabato 5 settembre, alle 16,30 al Rifugio Gremei (Piazzatorre, Torcole): "Concerto in alta quota e happy hour". Viene proposta l’esibizione “Il suono sublime degli ottoni”

– Quintet Brass Ottoni della Rassegna “Estate In”: repertorio di opera lirica e canzoni popolari a 1.500 m. Possibilità di andata e ritorno in seggiovia a tariffa agevolata (6 euro) con possibilità di rientro fino alle 18,30. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

PIAZZOLO

– Domenica 6 settembre, alle 8.30: "Alla scoperta del mondo dei funghi", escursione con i micologi per scoprire le varie specie di funghi e il loro mondo. È obbligatorio indossare calzature da montagna e abbigliamento idoneo. Il ritrovo è all’info-point di Olmo al Brembo alle 8,30 oppure nella piazza della chiesa parrocchiale di Piazzolo alle 9. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

PONTENOSSA

– Sabato 5 settembre, dalle 16 alle 18 alla biblioteca, in via Frua 35, viene proposto: "Ricostruire il Maglio", laboratorio ludico per bambini. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Borghi in Mostra” .

– Domenica 6 settembre: "Terza camminata non competitiva al Corno Falò". Il ritrovo è alle 7.30 in oratorio con partenza alle 8. Alle 10.30, poi, viene celebrata la messa alla statua della Madonna. A seguire rientro al parco Ramello e rancio alpino. In caso di maltempo la manifestazione sarà annullata. Per ulteriori informazioni: 035.704063.

PONTERANICA

– Sino a domenica 6 settembre: "Ramera in festa". Ogni sera alle 18 alla chiesa parrocchiale viene celebrata la messa, mentre dalle 19 si apre la sagra nell’area delle feste con spettacoli e intrattenimenti. Attivo servizio ristoro, pizzeria, bar e ruota della fortuna. Da segnalare, infine, che domenica 6 settembre alle 16 in via Serena verrà celebrata la messa con processione verso la chiesa parrocchiale attraversando via Pontesecco e la pista ciclabile.

– Sino a domenica 6 settembre a Rosciano prosegue la "Festa del santuario della grotta di Lourdes". Ogni giorno alle 17 viene celebrata la messa e alle 20.30 c’è la preghiera serale. Sabato 5 settembre, la sera, si terrà una fiaccolata alla grotta. Domenica 6 settembre, infine, alle 17 verrà celebrata una messa conclusiva.

PREDORE

– Domenica 6 settembre, alle 20.45 in piazza Unità d’Italia si tiene un concerto della New Pop Orchestra, diretto dal maestro Alfredo Conti.

PREMOLO

– Sabato 5 settembre, alle 16 ai giardini pubblici: "Il Signor Volpe è fantastico", lettura teatrale per bambini a cura di Giorgio Personelli. A seguire merenda offerta dal Comune. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Borghi in Mostra”.

ROMANO DI LOMBARDIA

– Domenica 6 settembre, al borgo di Romano, alle 15, alle 16 e alle 17, è possibile effettuare visite alla rocca con la sua massiccia costruzione caratterizzata da quattro imponenti torri e da un cortile interno; alla casa museo del tenore Giovan Battista Rubini; al centro storico con i caratteristici portici della Misericordia e il Palazzo della Ragione; visita in via straordinaria del cimitero della Gamba di epoca pre-napoleonica. Il ritrovo è davanti alla Rocca in piazza della Rocca. Il costo è di 3 euro – gratis fino ai 12 anni. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Castelli aperti". Per informazioni: www.comune.romano.bg.it

ROGNO

– Sino a domenica 6 settembre, nella zona sagre, prosegue la "Sagra settembrina". Sabato 5 settembre il programma prevede alle 21 il concerto della fisorchestra di Oscar Taboni e alle 24 la spaghettata di mezzanotte. Domenica 6 settembre, invece: alle 21 serata danzante con "Adriano & Valentina" e alle 22.30 la tombolata. Per avere ulteriori informazioni: sagrasettembrina.rogno@gmail.com

SAN GIOVANNI BIANCO

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 17.30, a Oneta di San Giovanni Bianco: "Suoni, colori e sapori a casa di Arlecchino". Nell’arco della giornata vengono proposti una serie di eventi all’interno del borgo che ospita la Casa di Arlecchino: truccabimbi, laboratori per bambini, esposizione di prodotti locali e hobbistica. Inoltre, sarà possibile effettuare visite guidate con partenza da piazzale Alpini, lungo la pista ciclabile e la via Mercatorum che conducono nella piazza di Oneta. All’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale e dai residenti della frazione di Oneta, prenderanno parte anche figuranti della commedia dell’arte e l’Home Selvadego che coinvolgeranno allegramente i numerosi visitatori. Non mancherà la possibilità di effettuare un pranzo alla bergamasca, in compagnia della musica degli Alegher di Dossena.

SAN PELLEGRINO TERME

– Domenica 6 settembre: "Mercatino dell’artigianato e dell’ingegno italiano" in viale Papa Giovanni XXIIII.

SANT’OMOBONO TERME

– Domenica 6 settembre: "Viaggio al centro della terra". Il Gruppo Speleologico Valle Imagna propone alla grotta in piazza Nani Frosio la visita speleologica alla scoperta del mondo sotterraneo della Valle Imagna. Iscrizioni all’infopoint Valle Imagna (tel. 366.63.96.640 o via mail a ufficioturisticosantomobono@gmail.com).

– Sabato 5 e domenica 6 settembre: "Festa della Cornabusa 2015 – Primo pellegrinaggio notturno da Sotto il Monte Giovanni XXIII alla Valle Imagna". I festeggiamenti inizieranno con un momento di fede molto intenso: il pellegrinaggio notturno, che partirà sabato 5 settembre da Sotto il Monte, paese natio di San Giovanni XXIII, e arriverà al santuario la mattina successiva, con la messa presieduta dal Vescovo di Bergamo, monsignor Francesco Beschi. Il pellegrinaggio ripercorrerà i passi di San Giovanni XXIII, a poco più di un anno dalla sua canonizzazione, partendo dal Giardino della Pace a Sotto il Monte ed arrivando alla grotta della Cornabusa. Si passerà per strade antiche e borghi caratteristici, che, oltre al cammino del Papa Buono, raccoglie anche la memoria di altri santi pellegrini, come San Girolamo Emiliani, San Carlo e il beato Paolo VI, in una nottata accompagnata da preghiere e riflessioni. Il pellegrinaggio segnerà l’inizio ufficiale dell’anno pastorale che la Diocesi di Bergamo dedicherà alla carità, in vista del Giubileo 2015 dedicato alla Misericordia. Il ritrovo è previsto per le 23.30 di sabato 5 settembre, la partenza del pellegrinaggio è alle 24, dal Giardino della Pace a Sotto il Monte. Il percorso terminerà al Santuario della Madonna della Cornabusa, nella frazione Cepino di Sant’Omobono Terme, dove ci sarà la messa alle 7 di domenica. Il pellegrinaggio si farà anche in caso di pioggia e a tal proposito gli organizzatori ricordano di portare un ombrello da viaggio, insieme a torce e a scarpe comode. Una volta conclusa la celebrazione in grotta sarà a disposizione il bus che riporterà i pellegrini a Sotto il Monte; per usufruire del servizio è necessario iscriversi in tempo utile, compilando l’apposito form (al link http://www.cornabusa.it/in%20cammino_1/index.html), nella sezione contatti. Il pellegrinaggio notturno è solo la prima delle occasioni per celebrare l’effige della Cornabusa: i festeggiamenti continueranno con diversi appuntamenti, fino a domenica 13, con la solenne celebrazione della Madonna della Cornabusa, a martedì 15, con la memoria dell’Addolorata e alla rappresentazione teatrale in grotta di giovedì 17.

SARNICO

– Sino a domenica 6 settembre le aree verdi e lacustri che caratterizzano il “Lido Nettuno”, ospiteranno la “Festa dello Sport”. Lo dice il nome della manifestazione: è una festa che accoglie più associazioni sportive del territorio, una cinquantina circa, all’insegna del divertimento, aperto a tutti, con attività, prove, tornei ed esibizioni. Per visualizzare il programma dettagliato della manifestazione è possibile consultare il link http://www.prolocosarnico.it/2015/08/11a-festa-dello- sport-sarnico/

– Sabato 5 settembre in piazza Papa Giovanni XXIII alle 21: "Sorella acqua ama il prossimo tuo", un misto di racconto e letture dalla parabola di Luca per esplorare testi di Vittorini, Maaluf, Todorov e altri, dalla voce dell’attore Marco Baliani. L’iniziativa è organizzata dalla parrocchia San Martino di Sarnico in collaborazione con le Acli di Bergamo nell’ambito delle iniziative di Molte Fedi Sotto Lo Stesso Cielo.

– Sino al 31 ottobre, alla pinacoteca Bellini è possibile visitare la mostra "Le opere e i giorni – Sarnico tra collezionismo artistico e tradizione popolare". L’esposizione si inserisce nel circuito dell’expo milanese intorno al tema del cibo e diventa, al contempo, occasione per la valorizzazione delle tradizioni sarnicensi. In parternariato con l’Accademia Carrara di Bergamo, la Pinacoteca Gianni Bellini esibirà una curata selezione di nature morte e scene di genere, nonchè l’ultima sezione della donazione Gianni Bellini alla municipalità sarnicese.

– Sino al 27 settembre, al centro culturale Sebinia (ex chiesetta di Negrignano) si può visitare "Riva Gallery Experience", mostra dedicata al Cantiere Riva organizzata da Amministrazione Comunale di Sarnico e Cantiere Riva. L’esposizione è aperta il sabato dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.

SCANZOROSCIATE

– Sino a domenica 6 settembre: "Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi". Sabato 5 settembre il programma prevede la sfilata e il palio del Moscato di Scanzo, una gara di pigiatura dell’uva tra contrade, disputata dai bambini delle scuole materne di Scanzorosciate. Gli ospiti della serata saranno Edoardo Raspelli, critico enogastronomico e storico conduttore televisivo di "Melaverde" su Canale5 e l’attrice e fotomodella Maura Anastasia, che incontreranno i visitatori nel borgo di Rosciate e brinderanno con il “Re dei Moscati”. In teatro, una serata riservata alle autorità istituzionali e agli sponsor della festa; per loro una degustazione guidata di Moscato di Scanzo e uno show-cooking con lo chef bergamasco Mirko Ronzoni, collaboratore dell’Accademia del Gusto nonché vincitore della seconda edizione italiana del talent show culinario “Hell’s Kitchen”. Domenica 6 settembre, infine, alla mattina è confermato il tradizionale appuntamento per le camminate guidate lungo gli itinerari della Strada del Moscato (su prenotazione), con esperte guide che accompagneranno i visitatori tra borghi, chiese, vigne e cascine alla scoperta del territorio. Il pomeriggio sarà animato dal Ducato di Piazza Pontida, che sfilerà nel borgo portando l’allegria del “Gruppo Folkloristico Orobico” di Bergamo e la musica degli “Aghi di Pino”. Infine, in serata, al teatro dell’oratorio di Rosciate ci sarà uno show-cooking con piatti a base di Moscato insieme allo chef di Scanzorosciate Francesco Gotti, membro della Nazionale Italiana Cuochi, consulente e docente Agnelli Cooking Lab. Non mancherà la musica: per tutta la sua durata, la festa sarà animata da 13 gruppi musicali che spazieranno dal rock al pop internazionale fino alla musica leggera italiana e alla classica. Oltre agli angoli musicali che saranno allestiti lungo le vie del borgo, sul palco principale di piazza Alberico si esibiranno 5 big durante le serate: sabato gran concerto dei Vipers con un tributo ai Queen; e domenica ci sarà un doppio tributo, dedicato a Cremonini e Zucchero, rispettivamente con i Mille Galassie e L’Urlo. Tra le novità di questa edizione, l’allestimento di una nuova area che farà proseguire la Festa del Moscato in via degli Orti, coinvolgendo il parco delle scuole medie con l’orto didattico più grande d’Italia. Nella struttura scolastica, inoltre, saranno predisposti spazi e aule in cui verranno proposti laboratori, degustazioni e concerti. Ci sarà anche un’area bimbi, dedicata ai più piccoli, dove in tutta sicurezza potranno giocare e divertirsi, oltre che incontrare gli animali della fattoria. Per concludere, sarà attivo il servizio ristoro con piatti tradizionali e grigliate, affiancato da una nuova Area Ristoro a km0, dove si potranno fare spuntini e pasti veloci a base di prodotti locali, e dalla Terrazza Aperitivi Divini in via degli Orti, dove sarà possibile consumare veloci taglieri accompagnati da buon vino locale. Per ulteriori informazioni e consultare il calendario dettagliato: www.stradamoscatodiscanzo.it

SCHILPARIO

– Sabato 5 settembre, alle 20.30 in biblioteca si tiene la presentazione del libro "Ancora più vita", del docente, giornalista e scrittore Angelo Roma ed edito Mondadori. Il volume racconta “una storia dedicata a una persona normale, dunque, eccezionale”. Il protagonista un ragazzo di campagna che scopre il meraviglioso mondo del cinema, diventando regista di fama mondiale, fino alla scelta di tornare a vivere nella natia Ostuni.

– Domenica 6 settembre alle 10 è possibile prendere parte a "La terra generatrice di minerali e metalli utili all’uomo", visita guidata alla valle del Vò. Il ritrovo è al parcheggio di Ronco.

– Domenica 6 settembre, alle 10 e alle 14: visita al parco minerario "Ingegnere Bonicelli". Ritirando l’apposito voucher all’ufficio Atiesse, l’accesso è a metà prezzo.

– Domenica 6 settembre è possibile partecipare alla 30esima edizione della gara podistica al rifugio Tagliaferri. La partenza è alle 9 dalla frazione Ronco di Schilpario. Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.schilpario.info

SERINA

-Nel weekend si rinnova l’appuntamento con la "Maga Skymarathon", competizione di skyrunning che si snoda lungo i sentieri di quattro montagne, Menna (2.300 m slm), Arera (2.512 m slm), Grem (2.049 m slm) e Alben (2.019 m slm). Quattro cime (le cui iniziali formano il nome della gara) che abbracciano la Val Serina, meta suggestiva di escursioni, salite alpinistiche e, per quanto riguarda l’Arera, sito che attrae anche gli appassionati che esplorano il “Sentiero dei fiori” ricco di bellezze e rarità botaniche. Si potranno effettuare due percorsi: la Maga Skymarathon di 39 km e 3mila m di dislivello positivo e la Maga Skyrace di 27 km e 1.500 m di dislivello in salita. Fino al 31 agosto la quota d’iscrizione è pari a 30 euro per la skymarathon e a 25 euro per la skyrace, mentre oltre tale data il costo sarà di 40 euro (skymarathon) e 30 euro (skyrace). Sabato 5 Settembre, dalle 15 alle 18 è possibile iscriversi e ritirare le pettorine al palazzetto dello sport di Serina. Domenica 6 settembre, per la Maga SkyMarathon: alle 5 ritiro ultime pettorine al palazzetto dello sport di Serina; alle 6 trasferimento atleti della MagaSkymarathon da Serina a Zorzone; alle 7 partenza SkyMarathon da Zorzone. Per la Maga Skyrace, alle 6.30 ritiro ultime pettorine al palazzetto dello sport di Serina; alle 7.30 trasferimento atleti della Maga Skyrace; alle 8.30 partenza della SkyRace da Zorzone; alle 11 arrivo primi atleti della Mezza; tra le 12 e le 12.30 arrivo dei primi atleti della MagaSkymarathon e dalle 15 alle 16 le premiazioni.

STEZZANO

– Sabato 5 settembre, dalle 18.30 all’1.30: "Nessun dorma – La notte bianca". Nel corso della serata sono numerosi gli eventi proposti: il concerto di Letibeath – Tributo ai "Beatles", musica con "Mercoledì strange", gonfiabili per bambini, ballo liscio, intrattenimento e animazioni, punti ristoro, negozi aperti, bancarelle e calcio balilla umano.

SUISIO

– Sino a domenica 6 settembre prosegue: "Isola Folk". In programma concerti, musica, stage di danza e proiezioni cinematografiche. Non mancheranno punto ristoro e mercatini. Per consultare il programma dettagliato è possibile accedere al sito internet http://isolafolk.it/

TORRE PALLAVICINA

– Domenica 6 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 ogni ora (a partire dalle 10) è possibile effettuare visite all’interno delle stanze di palazzo Barbò; all’adiacente Torre di Tristano; apertura della mostra di arte contemporanea “Volgendo lo sguardo” di Piero Almeoni. Nell’occasione, il grande parco verde del palazzo sarà aperto al pubblico. L’entrata principale del castello si trova sulla strada provinciale Pumenengo- Soncino, di fronte al ponte che porta al fiume Oglio. In occasione della giornata dei castelli aperti l’ostello Molino di Basso propone un menù turistico con prodotti locali e piatti della tradizione al costo di 20 euro. La quota di partecipazione alle visite è di 3 euro – gratis per i bambini fino ai 12 anni. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Castelli aperti". Per info e prenotazioni www.ostellomolinodibasso.it

TRESCORE BALNEARIO

– Sino a domenica 6 settembre: "59esima Festa dell’uva e dell’agricoltura bergamasca", promossa dalla Pro Loco Trescore Balneario. Da 59 anni la Festa dell’Uva e dell’Agricoltura propone spettacoli, folclore, tradizioni, tanta musica, comicità, gastronomia, cultura e molto altro ancora. Il mercatino avrà luogo lungo via Locatelli e piazzale Lorenzo Lotto, sabato 5 e domenica 6 settembre. Non mancheranno cucina tipica bergamasca, pizzeria e degustazione di vini. Per consultare il programma dettagliato accedere al link http://www.prolocotrescore.it/wp- content/uploads/2015/08/quartino-festa-…

VALBONDIONE

– Sino a domenica 6 settembre prosegue "Bala Block Boulder’n music". Sabato 5 settembre il programma prevede una maratona musicale con i Sistah Awa Meets Blimey, Pison, Smoking Karma, Striù, Fletcher, dj Ale B da Finale Ligure e dj Andrea Barbieri dalla Val di Mello. Domenica 6 settembre, invece, sarà la volta di Wild wolves. A mezzogiorno saranno proposte grigliate nell’area Boulder, mentre alla sera cena aperta a tutti nel palazzetto.

– Sabato 5 settembre, alle 21, alla sala polifunzionale di Valbondione va in scena il teatro dialettale con la compagnia "Olt e Bas". Verranno proposti: "Tace sotane, tace pissune", "Chel polentì che al ghè mia fò in America" e "La me poia", che raccontano momenti di vita quotidiana di un tempo passato. L’ingresso è con offerta libera.

VALGOGLIO

– Domenica 6 settembre, dalle 9 alle 15: escursione guidata in Val Sanguigno. Con un accompagnatore del parco. La quota di partecipazione è di 11 euro (gratis fino ai 10 anni). Possibilità di pranzo convenzionato al rifugio Gianpace (347.2191628). L’escursione si effettuerà con minimo 6 partecipanti. Ritrovo alla centrale di Aviasco. Prenotazione obbligatoria Promoserio 035.704063.

VALTORTA

– Sabato 5 settembre: "Alla scoperta del mondo dei funghi", escursione con i micologi per scoprire le varie specie di funghi e il loro mondo. È obbligatorio indossare calzature da montagna e abbigliamento idoneo. Il ritrovo è all’Info-point di Olmo al Brembo alle 8,30 oppure alla Torre dell’orologio di Valtorta alle 9. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015". ù

– Sabato 5 settembre alle 20.45: "Serata a lume di candela", suggestivo percorso tra gli antichi mestieri della Valle Brembana alla scoperta delle tracce del passato nel centro di Valtorta. L’Ecomuseo e le sue antiche strutture, il maglio, il mulino e la segheria faranno da cornice ad una passeggiata serale incantevole. L’iniziativa rientra tra le proposte di "Fungolandia 2015".

VIGOLO

– Domenica 6 settembre: "Camminata non competitiva sò e zò… a sunà la campana en brunzù". La partenza è alle 7.45 da piazza Papa Giovanni Paolo II. L’iniziativa è promossa dalla Pro Loco di Vigolo in collaborazione con il gruppo Alpini e la protezione civile.

VILLA DI SERIO

– Sino a domenica 6 settembre: "Oratorio in festa". Tutte le sere cucina con servizio al tavolo, bar, gelateria, frittelle, zucchero filato e crepes. Non mancheranno gonfiabili, ruota della fortuna, tombola e musica. Sabato 5 settembre il programma propone alle 20.30 serata danzante di ballo liscio con "Luigi e Kristel". Domenica 6 settembre, invece: alle 10.30 la messa e alle 12 il pranzo comunitario. Nel pomeriggio gonfiabili gratuiti. Alle 14 proiezione di un film documentario sulla storia della scuola materna di Villa di Serio, alle 20.30 ballo liscio con "Mister Valentino" e alle 22 tombola e chiusura festa con estrazione della sottoscrizione a premi.

VILMINORE DI SCALVE

– Domenica 6 settembre, dalle 10.00: visita guidata alla malga e alla diga del Gleno e pranzo al chiosco.

– Domenica 6 settembre, alla chiesa della Natività di Maria Vergine (frazione Nona): "Solennità patronale di Maria Bambina". Il programma prevede alle 10 la messa e alle 15 la recita dei vespri e processione. A seguire, degustazione di formaggi a favore di opere parrocchiali – Domenica 6 settembre, alle 10: "L’acqua che crea e distrugge", visita guidata gratuita all’Arboreto Alpino Gleno (aperto dalle 9.30 alle 23). Per prenotasi: Arboreto 329.6207960 – Pro Loco 0346 51002. L’iniziativa rientra tra le proposte della rassegna "Borghi in mostra").

– Domenica 6 settembre, alle 9 e alle 10: visita al palazzo Pretorio (prenotazioni obbligatorie alla Pro Loco 0346 51002). L’iniziativa rientra nella rassegna "Borghi in mostra".

– Domenica 6 settembre alle 21 alla sala del cinema di Vilminore viene proiettato il film "Gleno, all’inferno non c’è solo il fuoco”. L’ingresso è gratuito. L’iniziativa rientra nella rassegna "Borghi in festa").

ZANICA

– Sino a domenica 6 settembre: "Oratorio in festa". Ogni sera cucina casalinga, tombolate e animazione musicale. Sabato 5 settembre il programma prevede una serata danzante di ballo liscio, mentre domenica 6 settembre pranzo a mezzogiorno e alle 20.30 "Revival Cre" e "Torneo di volley".

ZOGNO

– Sabato 5 settembre, dalle 15 alle 18: "Apertura gratuita al Museo del Soldato" (in via Cesare Battisti, 31). L’iniziativa, promossa in occasione del centenario della Grande Guerra, è organizzata dall’assessorato alla cultura in collaborazione con il gruppo Alpini di Zogno. Le prossime aperture speciali sono previste: sabato 19 settembre e 3 ottobre dalle 15 alle 18, domenica 13 e 27 settembre sempre dalle 15 alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.