BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta buona a metà: Bortolotti allo Shakhtar, basta un gol di Teixeira

I nerazzurri alternano momenti buoni ad altri meno buoni nella XXI edizione del Trofeo Bortolotti: alla fine la spuntano gli ucraini grazie a un gol del brasiliano in avvio di ripresa.

Più informazioni su

Un’Atalanta buona a metà si deve arrendere di fronte allo Shakhtar nella XXI edizione del Trofeo Bortolotti. Nella serata segnata dalla protesta della Curva Nord contro le forze dell’ordine (leggi QUA), Reja lancia per la prima volta la nuova coppia di centrali difensivi Toloi-Paletta e in attacco punta su Maxi Moralez schierato nell’insolita posizione di centravanti. Novità anche in mezzo al campo con l’inedito trio formato da de Roon, Migliaccio e Carmona. In difesa, sull’out di destra, si rivede capitan Bellini.

Tra un esperimento e l’altro il primo tempo si apre con l’occasionissima capitata sui piedi del piccolo Maxi che, nonostante la posizione defilata, batte Kanibolotski col destro ma si vede il tiro respinto sulla riga di porta da Matvienko. Poi tanta noia, con gli ucraini che ci provano senza troppa convinzione e l’Atalanta che fatica a rendersi ancora pericolosa in avanti.

La ripresa si apre invece col gol di Teixeira, quello che deciderà il match: al 1′ il lancio millimetrico di Fred trova nettamente fuori posizione Toloi (almeno tre metri più avanti rispetto alla linea difensiva) con il brasiliano che ha tutto lo spazio per bucare la retroguardia bergamasca, presentarsi da solo davanti a Sportiello e battere l’estremo nerazzurro con un destro preciso preciso. La reazione dell’Atalanta nasce dopo l’entrata in campo di un Papu Gomez in grande forma: l’argentino ex Catania sembra sempre pronto a trovare lo spunto giusto e con le sue iniziative mette in continua difficoltà la difesa avversaria. Il gol del pari, però, rimane un miraggio con Giorgi e Bellini che lo sfiorano in due occasioni, nel finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Raffaella Regazzi

    È possibile avere per favore una copia della foto? Grazie

  2. Scritto da rino

    creberg piena parte ricca stadio vuota…e la premiazione viene fatta voltando le spalle alla parte piena…..mettendo il palco per traverso sarebbe stata la soluzione giusta……….ma non è stato pensato…….nessun rispetto per i paganti !!!!!!!!!! e i tifosi veri….grazie presidente…