BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pesenti vende la banca svizzera Finter alla Vontobel

Italmobiliare ha deciso di cedere l'istituto Finter Bank, la banca svizzera specializzata nel private banking (con sede a Zurigo e filiale a Lugano) alla Vontobel, intenzionata ad espandersi sul mercato della clientela privata italiana.

Italmobiliare ha deciso di cedere l’istituto Finter Bank, la banca svizzera specializzata nel private banking (con sede a Zurigo e filiale a Lugano) alla Vontobel, intenzionata ad espandersi sul mercato della clientela privata italiana.

La banca fondata nel 1958 a Chiasso, dal 1967 interamente nelle mani della holding di partecipazione della famiglia Pesenti, gestisce un patrimonio di 1,6 miliardi di franchi, due terzi dei quali di clienti della Penisola.

Attualmente impiega 65 dipendenti.

Il prezzo di acquisto ammonta a circa l’1,1% del patrimonio gestito da Finter più il valore contabile derivante principalmente dall’eccedenza di capitale, si limita a indicare una nota pubblicata della banca zurighese.

Più esplicita Italmobiliare: un suo comunicato precisa che l’operazione "valorizza l’intera partecipazione a circa 80 milioni di franchi svizzeri e genererà una plusvalenza di circa 50 milioni di franchi. I valori definitivi saranno fissati dopo eventuali adeguamenti relativi all’andamento delle masse gestite nei prossimi mesi".

Italmobiliare – aggiunge – investirà circa 10 milioni di franchi in azioni Vontobel a sostegno delle strategie "industriali" della banca svizzera soprattutto in Italia.

Grazie all’acquisizione di Finter, Vontobel si assicura una base per un’ulteriore crescita focalizzata sul mercato italiano.

La nuova filiale di Vontobel in Ticino completa inoltre in modo ideale la presenza geografica in Svizzera.

L’operazione, che sarà soggetta alle autorizzazioni delle competenti autorità di controllo, sarà presumibilmente finalizzata entro l’esercizio 2015.  

Il numero uno di Italmobiliare, Carlo Pesenti, ha dichiarato: "In un mondo in costante cambiamento e sempre più globalizzato anche le sfide che i nostri clienti privati ci pongono nella gestione del loro patrimonio diventano via via più complesse. Con Vontobel abbiamo trovato il partner perfetto che condivide i nostri valori, la nostra cultura e la nostra ambizione a fornire servizi di alto livello e che è in grado di offrire ai nostri clienti soluzioni orientate al futuro. A dimostrazione del fatto che crediamo profondamente in questa collaborazione riceveremo parte del prezzo di vendita in azioni Vontobel".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Winston

    Il complesso delle piscine Italcementi avrebbe bisogno di un intervento di manutenzione straordinaria, soprattutto nella parte servizi igienici. Si potrebbe chiedere alla famiglia Pesenti di accollarsene le spese?