BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trofeo Città di Clusone, il comasco Luca Viscusi trionfa nel torneo di bocce

Con le finali di sabato 29 agosto si è concluso il terzo Trofeo Città di Clusone, gara individuale di bocce ed autentica regina del panorama regionale di settore. Davanti ad un pubblico numerosissimo, appassionato e competente, la giornata conclusiva della manifestazione ha toccato momenti sportivi di ottimo livello che hanno strappato applausi a scena aperta.

Con le finali di sabato 29 agosto si è concluso il terzo Trofeo Città di Clusone, gara individuale di bocce ed autentica regina del panorama regionale di settore. Davanti ad un pubblico numerosissimo, appassionato e competente, la giornata conclusiva della manifestazione ha toccato momenti sportivi di ottimo livello che hanno strappato applausi a scena aperta. D’altrocanto i 16 finalisti, scaturiti da 22 fasi eliminatorie, rappresentano, in ambito nazionale, alcune fra le più qualificate figure.

Ha vinto, come da più parti pronosticato, Luca Viscusi di Erba – 24 anni – che veste i colori della rinascita di Modena. Lo ha fatto con la semplicità e la sicurezza che lo contraddistinguono e che lo posizionano fra i primi 5-6 in campo italiano. Ha battuto in una finale quasi senza storia il suo compagno di team Paolo Luraghi – 45 anni di Melzo -, ottimo giocatore che, unitamente al fratello Marco, è stato inserito nella fase finale della gara. Terzo il bresciano di Rovato – Vezzoli – che veste i colori della Garda di Desenzano e che nella vita fa il maresciallo dei Carabinieri.

Il migliore del sodalizio locale è stato Bonifacio Pezzoli di Songavazzo che, con un pizzico di fortuna in più, avrebbe potuto far anche meglio.

Contenti i dirigenti della bocciofila di Clusone con in testa Roberto Guasconi – figura fondamentale per la buona riuscita del torneo – che non ha mancato di sottolineare che il torneo, partito fra qualche perplessità, ha man mano preso piede e raggiunto livelli di eccellenza.

La kermesse ha beneficiato di un monte premio molto ricco allestito grazie a munifici e preziosi sponsor fra i quali spicca l’amministrazione comunale di Clusone presente, con il sindaco Olini ed il consigliere delegato allo sport Gamberoni, alle premizioni.

La gara iniziata il 6 luglio ha tenuto banco sull’estate di Clusone ed ha rischiato, secondo qualche attento osservatore, di primeggiare fra gli happening estivi della capitale dell’alta Valle Seriana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.