BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da Orio al mare cristallino di Capo Verde: collegamento Meridiana con l’isola di Sal

Dal 26 settembre Capo Verde sarà collegato all'aeroporto di Bergamo, ogni sabato, con un volo diretto all'Isola di Sal: il collegamento, operato da un Boeing 737-800, è garantito da una nuova collaborazione tra Sacbo, Meridiana e il tour operator CaboVerdeTime.

Dal 26 settembre Capo Verde sarà collegato all’aeroporto di Bergamo, ogni sabato, con un volo diretto all’Isola di Sal: operato da un Boeing 737-800, è garantito da una nuova collaborazione tra Sacbo, Meridiana e il tour operator CaboVerdeTime e prevede la partenza alle 17.45 da Orio al Serio e atterraggio alle 21.05 locali dopo circa sei ore di volo. Il rientro la domenica mattina presto.

Un collegamento che da Orio al Serio ha sempre dato grandi soddisfazioni anche quando era assicurato da Tacv, come ha confermato il direttore operativo generale di Sacbo Emilio Bellingardi.

Capo Verde è meta privilegiata per chi pratica sport acquatici, specie il surf e il kite surf e si è ormai affermata anche nel segmento famiglia, grazie a condizioni meteorologiche favorevoli 12 mesi l’anno e la sicurezza politica e sanitaria: l’accordo con Meridiana, poi, permetterà di prenotare e pagare direttamente online anche i parcheggi dell’aerostazione.

“Siamo felici che la collaborazione con CaboVerdeTime si stia consolidando e prosegua anche dopo gli esordi estivi, con il nuovo operativo da Bergamo – commenta Massimo Crippa, direttore Charter Meridiana – Per Meridiana infatti rappresenta un’opportunità ampliare l’offerta di destinazioni vacanza anche dall’aeroporto di Bergamo che in inverno colleghiamo con il Mar Rosso”.

Meta frequentabile tutto l’anno, Capo Verde sarà facilmente raggiungibile anche dal Sud Italia grazie a collegamenti che saranno sviluppati ad hoc da CaboVerdeTime, da Catania, Bari e presto anche dalla Sardegna.

“L’ultimo ostacolo per la definitiva esplosione di Capo Verde come meta – commenta il responsabile commerciale di CaboVerdeTime Michele Rongoni – è la necessità del passaporto ma Capo Verde è già al lavoro con la Comunità Europea per abbattere anche quest’ultima barriera. Abbiamo colto l’opportunità di rafforzare e portare avanti anche al termine della stagione estiva la collaborazione con Meridiana, vettore che garantisce ai clienti la qualità, tutta italiana, in linea con le proprie richieste. Isola di Sal è nota a tutti per le spiagge chilometriche e quasi caraibiche”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da jvon

    Il costo per una settima tutto compreso?