BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Azzurri a cena (e Rossi ospite) per il futuro di Forza Italia Davide Zanga tra i nomi caldi

Solo una cena cordiale per raccontare le vacanze estive? C'è di più, perché tra battute e risate si è parlato anche del futuro del partito. Sorte si è dimesso da coordinatore provinciale e nei prossimi mesi è in programma il congresso provinciale per decidere la nuova guida degli azzurri.

Più informazioni su

Non è il luogo adatto per starsene lontano da occhi indiscreti. Infatti era impossibile non notare quel tavolo colmo di esponenti di Forza Italia, lunedì sera da Giuliana: l’assessore regionale Alessandro Sorte, il senatore Enrico Piccinelli, Giuliano Capetti, Giancarlo Borra, Gianantonio Arnoldi, Enrico Piccinelli e Paolo Franco.

Solo una cena cordiale per raccontare le vacanze estive? C’è di più, perché tra battute e risate si è parlato anche del futuro del partito. Sorte si è dimesso da coordinatore provinciale e nei prossimi mesi è in programma il congresso provinciale per decidere la nuova guida degli azzurri.

Tra i nomi caldi c’è “l’amico in più” a cui i big del partito orobico lunedì sera hanno aggiunto un posto a tavola: Davide Zanga. Capogruppo di Forza Italia del Comune di Albino, fedelissimo di Paolo Franco, Zanga risponde a tre requisiti. Ha ottenuto molte preferenze personali alle ultime elezioni, è abbastanza giovane ed è amministratore di un Comune.

L’altro ospite della serata, a sorpresa, è stato il presidente della Provincia Matteo Rossi, arrivato a fine cena. Nonostante le turbolenze estive, il dialogo tra lui e Sorte continua all’insegna della collaborazione istituzionale tra Regione e via Tasso. Il capitolo dei risultati raggiunti però è ancora tutto da scrivere. Nel frattempo gli azzurri sembrano aver gradito il sostegno di Rossi al referendum per l’autonomia di marca leghista, soprattutto perché impone al Carroccio toni più pacati nei confronti della fase costituente provinciale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sergio

    Poltronari professionisti da quattro soldi. Ma chi li vota ancora???

  2. Scritto da Magister

    Fase costituente provinciale? Parole vuote di ogni senso concreto, frasi fatte, in realtà sono i professionisti del linguaggio che coniano questi slogan per far sembrare che accada qualcosa e allo stesso tempo forniscono ai presunti politici motivi di puro esercizio linguistico da esercitare per qualche anno e traccheggiare un Ente morto, provate a criticare la fase costituente, non essendo niente e non essendoci dentro niente è impossibile, bla bla bla….

  3. Scritto da OSOK

    Nell’eventualità di un incarico i migliori auguri a Zanga, che avrà molte gatte da pelare. Il ragazzo è bravo ed efficente e lo dimostra da tempo nel suo comune. Sopratutto una persona che sa sa cosa vuol dire lavoro e fatica, al contrario di altri che “campano” di favori, posti, soldi del papi etc. etc.

  4. Scritto da Gattamorta

    Ma il coordinatore non doveva essere quel giovane che sbraita quotidianamente contro il povero Gori? Pericolo scampato!

  5. Scritto da giacobbe

    Mi meraviglio di Capetti, che stimo, che si presti a questi giochetti da osteria.
    cosa vuol dire che il tizio a preso molte preferenze alle elezioni del suo comune, che fa l’amministratore comunale ed è giovane.Ci sono altri che hanno esperienza e hanno sempre portato voti dal 1994. ma non sono dei lecchini

  6. Scritto da inciuciarPuòServir

    Quello della alta Valle Seriana inciucia con NCD,questo qui inciucia con FI. Inciuciar può servir.

  7. Scritto da Giuliana

    Tra questi incicciatori e gli altri che non sanno cosa è la politica meglio questi borra coordinatore subito

  8. Scritto da giacobbe

    compagni di Forza Italia, ribellatevi al sistema, spero che Pagnoncelli non sia d’accordo.

  9. Scritto da elisa maria

    Ma non si vergognano a farsi vedere con Rossi invece che con i loro alleati? Forza Italia non arriva all’8% a sto giro…

  10. Scritto da TT

    Hanno una paura TERRIBILE del M5S,tutto qui… Ma la va a pochi.

  11. Scritto da SERIO

    La sorte di Zanga sarà più in salita di quella di Sorte che ha potuto contare su un Maroni molto meno accentratore nel periodo pregresso l’interim delle deleghe sanità e welfare.
    Incerta invece la sorte di Sorte visto che fa l’emissario di un presidente che ieri era per la macro-regione mentre oggi, dopo la debacle piemontese, “imita i confini”.

  12. Scritto da IL PADRINO

    Se si fa una riunione del genere da Giuliana, l’obiettivo è farsi vedere per far passare un messaggio: a chi?

  13. Scritto da G. Lebowski

    Aggiungi un posto a tavola che c’é un amico in più!

  14. Scritto da Rodrigo

    Ma il consigliere comunale Benigni? Non è stato invitato o aveva un esame universitario il giorno dopo?

  15. Scritto da cervello

    Francia o Spagna purchè se magna…