BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vacanza in Marocco, torna senza le 2 figlie: papà denunciato

Una vicenda con diversi punti oscuri iniziata lo scorso maggio quando l'uomo, separato dalla moglie, una 36enne marocchina, è partito per una vacanza in Marocco con le bambine di 6 e 9 anni.

 E’ tornato dalla vacanza in Marocco senza le due figlie che avevano portato con sè. Per questo motivo un marocchino di 38 anni residente a Suisio è stato denunciato.

Una vicenda con diversi punti oscuri iniziata lo scorso maggio quando l’uomo, separato dalla moglie, una 36enne marocchina, è partito per una vacanza in Marocco con le bambine di 6 e 9 anni.

Un viaggio che, secondo un accordo riportato dalla moglie ai carabinieri, non sarebbe dovuta durare più di 15 giorni. Invece l’uomo ha prolungato il soggiorno fino a domenica 29 agosto, quando è rientrato in Italia, senza però portare con sè le due figlie.

Il 38enne si è recato a casa della ex moglie a Suisio per comunicarle che le loro bimbe erano rimaste in Marocco con sua madre. Ad attenderlo, però, ha trovato i carabinieri che lo hanno arrestato.

Il marocchino ha raccontato di aver provato più volte, nel corso del soggiorno in Marocco, a contattare la donna, senza però mai ricevere risposta.

Lunedì mattina il giudice ha convalidato l’arresto e ha scarcerato l’uomo, che è stato rinviato a processo. La prima udienza è stata fissata per il prossimo 10 dicembre. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.