BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Successo prestigioso per la Co.Mark: 77-75 contro la quotata Legnano

La Bergamo Basket 2014 conferma quanto di buono fatto vedere nella prima uscita contro la Vivigas superando la Europromotion, squadra di categoria superiore: segnali importanti in vista del ritiro precampionato.

Più informazioni su

Dopo il successo contro la Vivigas Alto Sebino la Co.Mark Bergamo Basket 2014 centra un prestigioso successo sul parquet della Europromotion Legnano, squadra che milita in serie A2.

Coach Ciocca lascia a riposo Saletti, Permon, Milani (ex del match) e Scanzi. Nel primo quarto, sostanzialmente, regna l’equilibrio. Le alte percentuali evidenziano le capacità offensive, a scapito di difese non ancora registrate negli automatismi. Si viaggia punto a punto con azioni talvolta spettacolari, come un paio di schiacciate di Mercante, ed il quarto si chiude con i padroni di casa in vantaggio 27-23.

Nel secondo quarto Legnano chiude le maglie della difesa e produce in mini break che la porta a +7. Un’altra schiacciata di Mercante ed una tripla di Panni portano i gialloneri a -2. Purtroppo, però, le troppe palle perse ricacciano indietro gli orobici e Legnano, con una tripla di Pacher, raggiunge il massimo vantaggio: +10. Bergamo ricuce lo strappo e va all’intervallo lungo sotto 48-42.

Nella ripresa si torna all’equilibrio che ha caratterizzato il primo quarto. A 7 minuti dalla fine del quarto Panni porta Bergamo a -2, ma Legnano riesce a produrre un altro break che la porta a +7. Si scatena Planezio che con una tripla ed un sottomano tiene, a fine quarto, Bergamo attaccata ai padroni di casa: 66-64.

Ancora Planezio protagonista nell’ultimo quarto: è lui, infatti, da dare il primo vantaggio della partita ai bergamaschi, portando la Co.Mark sul +1. Panni, con 5 punti in fila, regala il nuovo massimo vantaggio ai gialloneri: +4. Legnano chiama time out ed a 1 minuti e 39 dalla fine trova il pareggio con Sacchettini.

All’ultimo giro di lancetta Bergamo è avanti di 1: 76-75. Bloise, dalla linea dei tiri liberi, fa 1/2. Legnano tenta, prima, la tripla del sorpasso e poi il tap-in del pareggio ma in entrambi i casi non trova la via del canestro. Finisce 77-75 per la Co.Mark BB14 che trova così un importante vittoria contro una squadra di categoria superiore.

“Partita abbastanza tosta, anche perché noi eravamo rimaneggiati” è il commento a caldo di Giacomo Bloise “Bel test, importante contro una squadra più fisica di noi: ma abbiamo dimostrato di essere una squadra unita. Siamo molto contenti: siamo a buon punto nel gioco di squadra ma dobbiamo lavorare e migliorare ancora tanto”.

“Partita molto utile nonostante rotazioni ridotte” è l’analisi dell’assistente Andrea Vicenzutto “Siamo soddisfatti sia dell’intensità dimostrata dai ragazzi che dell’esecuzione dei giochi e dell’approccio dei minuti finali. Gara non semplice, siamo stati bravi a reggere fisicamente. Ora si parte per il ritiro che ci permetterà di lavorare con tranquillità e cura su ogni aspetto, aggiungendo qualcosa in più all’attacco ed iniziando a lavorare sulla difesa. Dobbiamo mettere ulteriori mattoncini in attesa del campionato”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da beppe

    Grandi!vittoria che fa morale…forza Bergamo!!!