BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finale ad alta tensione per il trofeo di bocce Città di Clusone

Il 3° trofeo Città di Clusone di bocce è giunto alla fase finale che si disputa sabato 29 agosto sull'impianto di via San Lucio della cittadina dell'alta Valle Seriana. Si annuncia una "giornata-calda" che inizierà alle 9 con gli spareggi e proseguirà nel pomeriggio quando il migliori 16, selezionati su un lotto di 176 partecipanti, si daranno battaglia.

Più informazioni su

Il 3° trofeo Città di Clusone di bocce è giunto alla fase finale che si disputa sabato 29 agosto sull’impianto di via San Lucio della cittadina dell’alta Valle Seriana.

Si annuncia una  "giornata-calda" che inizierà alle 9 con gli spareggi e proseguirà nel pomeriggio quando il migliori 16, selezionati su un lotto di 176 partecipanti, si daranno battaglia per concludere la manifestazione, certamente regina dell’estate boccistica dell’Italia del nord.

Fare pronostici sul vincitore è arduo in quanto i valori tecnici dei finalisti è livellato verso l’alto.

Andreani e Viscusi sono fra i più gettonati – azzardano i tecnici – ma, di certo, i vari D’alterio, Pini, i fratelli Luraghi non staranno a guardare e daranno filo da torcere a chi ambisce ad aggiudicarsi il Città di Clusone.

Partita fra qualche scetticismo, la manifestazione ha saputo man mano crescere e poi brillare grazie a diversi fattori: il cospicuo montepremi, il grande impegno degli organizzatori e, soprattutto, il grande concorso di pubblico sempre più numeroso e appassionato. Tanto entusiasmo, tanta competenza e passione si sono coagulati intorno ai campi gioco ed hanno fatto decollare il torneo facendolo assurgere a livelli insperati.

Per l’atto finale è tutto pronto e, se ci sarà il sole, ci sono i presupposti perché scaturisca un’ottima giornata di sport.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.