BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Balotelli torna in Italia: “Sognavo il Milan, ora devo lavorare”

Una volta ottenuta l'idoneità agonistica, potrà firmare il contratto di prestito gratuito per un anno dal Liverpool. I rossoneri pagheranno ai Reds circa 2,25 milioni di euro, a parziale copertura dei 6 che il giocatore percepisce annualmente.

Più informazioni su

Le premesse, almeno a parole, sono quelle giuste. Pantaloni della tuta neri, scarpe e felpa rosse e lo smartphone in mano: Mario Balotelli si è presentato così in una clinica milanese per visite mediche, ultimo step prima di cominciare la sua seconda avventura al Milan.

Una ventina fra giornalisti e operatori attendeva l’attaccante, che verso le 8.15 é entrato da un ingresso secondario, a bordo di un’auto del Milan. Una volta ottenuta l’idoneità agonistica, potrà firmare il contratto di prestito gratuito per un anno dal Liverpool.

I rossoneri pagheranno ai Reds circa 2,25 milioni di euro, a parziale copertura dei 6 che il giocatore percepisce annualmente. Infine, SuperMario si trasferirà a Milanello, per svolgere i primi test di Milan Lab e unirsi ai compagni per la prima seduta di allenamento sul campo.

"Non ho voglia parlare, devo solo lavorare" – "Ho tante motivazioni ma non tanta voglia di parlare. Devo lavorare e basta". Con questi propositi Mario Balotelli si appresta a cominciare la sua seconda avventura al Milan. "Sono felice – ha detto in una pausa delle visite mediche – ho sempre sperato di tornare".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lisetta

    eterno bambino immaturo e protetto, ma?coln tanti talenti Italiani da valorizzare anche questa è mafia

  2. Scritto da a

    Ricordo a tutti che con Allegri ha fatto 22 gol

    1. Scritto da Ci manca Rivera...

      Ricordo Igor Protti, stagione 1994/1995 capocannoniere in serie A con 24 gol, giocava nel Bari poi retrocesso…

  3. Scritto da GL76

    Ma come cavolo ha fatto a spuntare 6 milioni l’anno, con alle spalle il suo curriculum?

    1. Scritto da tino

      Appunto, un mistero del calcio. L’ ingaggio è la sola cosa che lo accomuna ad un vero campione.

  4. Scritto da Ci manca Rivera...

    Eh, si, per la prima volta in vita sua dovrà lavorare, per la modica cifra di 2 milioni all’anno, secondo me dovrebbe intervenire la Caritas…