BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bèrghem fest, la Lega dà una casa a un pensionato “Noi facciamo i fatti”

“Noi non facciamo solidarietà a parole, ma con i fatti”. Sono le parole del senatore Roberto Calderoli che domenica sera ha consegnato le chiavi di una casa Graziano Manzoni.

“Noi non facciamo solidarietà a parole, ma con i fatti”. Sono le parole del senatore Roberto Calderoli che domenica sera ha consegnato le chiavi di una casa Graziano Manzoni. E’ un pensionato bergamasco che ora vive in una cantina, ma da settembre potrà stare in una casa messa a disposizione in comodato d’uso dall’ex consigliere regionale Roberto Pedretti. “Noi la solidarietà non la facciamo a parole ma con i fatti e soprattutto noi aiutiamo i nostri concittadini, perché prima per noi vengono loro e non i clandestini appena sbarcati sulle nostre coste”.

Umberto Bossi invece non ha potuto salire sul palco della Bèrghem fest a causa di un malore, probabilmente una colica. A tranquillizzare i militanti ci ha pensato Calderoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da elisabetta

    ho visto questo signore ieri sera alla Berghem Fest mentre cenava da solo. Mi sono commossa…sicuramente non si immaginava che pur lavorando e pagando tasse per una vita intera sarebbe stata questa la vecchiaia che lo aspettava…grande tristezza!

    1. Scritto da Luigi

      Avesse pagato piu tasse o avesse pensato al proprio futuro non sarebbe ridotto a questo punto, cosa che invece han fatto la maggior parte dei lavoratori umili ora pensionati (i miei, come probabilmente i tuoi nonni).

  2. Scritto da Ste

    E’ già bello che il pensionato non sia Bossi…ahahahahaha

  3. Scritto da gaetano bresci

    Chiacchiere e distintivo, solo chiacchiere e distintivo!…e tanta. TANTA propaganda acchiappavoti.

    1. Scritto da luca

      Il Pd l’acchiappavoti non lo ha fatto con gli 80€???

      1. Scritto da ovvio che si

        posto che due errori non fanno una cosa giusta, quantomeno gli 80 euro sono andati e stanno andando nelle tasche di milioni di lavoratori, ma UNA casa in comodato d’uso data a UN pensionato… mi pare che le due cose non siano nemmeno paragonabili…

  4. Scritto da bruno

    puzza un pò di ricerca voti;se si voleva fare un pò di carità era necessario farla su un palco alla Berghem Fest?

  5. Scritto da Luca

    Non è quel Roberto Pedretti condannato per stalking a 1 anno e 6 mesi di reclusione vero?

  6. Scritto da maria

    In comodato d’uso non vuol dire che la casa sarà del pensionato ma ne potrà usufruire gratuitamente fino a che deciderà il Pedretti.Può essere per molto o per poco tempo.Potrà quindi avere agevolazione sull’IMU per le seconde o terze case date in comodato?????Pensando a Calderoli sarà come la sceneggiata degli scatoloni degli enti inutili che platealmente mise a fuoco qualche anno fa ma che non si videro risultati concreti a memoria recente???

  7. Scritto da Giacomo

    Pedretti non è la prima volta che fa della beneficenza, è un uomo pio.

    http://www.bergamonews.it/politica/%E2%80%9Cio-geometra-e-leghista-ho-lavorato-bossi-gratis-e-me-ne-vanto%E2%80%9D-159006

  8. Scritto da Luca

    Il movimento 5 Stelle ha costruito una strada in Sicilia tagliandosi gli stipendi. Quella strada serve a decine di migliaia di persone.
    Questi fanno l’elemosina a 1 (leggasi uno) pensionato e se la menano…
    Restituite tutto il maltolto della ditta Bossi&Bossi + Belsito

  9. Scritto da eadesso

    dopo 20 anni di magnate a roma d aver “incassato” qualcosa come un miliardo di euro (duemilamiliardi delle vecchie care lire, fonte Fatto Quotidiano) finalmente la lega in uno slancio di estrema generosita’ dona la casa (una ?!?!?) ad un pensionato. Allora spero sia solo il primo di una serie di gesti di generosita’ dei leghisti. Per il prossimo suggerirei di far licenziare le loro mogli, ex mogli, fidanzate e parenti dai posti pubblici: sarebbero subito qualche centinaio di posti x disoccupati

    1. Scritto da Miki

      Illegalmente? Non mi pare. Si attende l’esito dei lunghiiiiissimi processi.

      1. Scritto da occhialipadani

        mi scusi ma ‘illegalmente’ Lei dove lo ha visto scritto?

    2. Scritto da dopo dopo...

      Hai dimenticato gli amici,e conoscenti vari. Sono un buon numero anche quelli!

  10. Scritto da nino cortesi

    Neppure le trote abboccano così.

  11. Scritto da BV

    dai Pedretti! comincia a restituire i rimborsi per cene e pranzi durante l’attività di consigliere regionale…poi ne parliamo

  12. Scritto da B.

    mettila come tu vuoi: ma almeno quell”uomo ha una casa. punto e bastai le ciacole e tanti bla, bla, lasciano il tempo che trovano. ma fatti si vedono.

    1. Scritto da C.

      “in comodato d’uso”.

    2. Scritto da ale

      concordo appieno PRIMA GLI ITALIANI !!!!!!!!!

  13. Scritto da e ioter

    e i calderoli i belotti e gli altri miliardari creati dalla lega cosa mettono a disposizione? I solite bale che i conta sö

  14. Scritto da Timogn

    Bravi così si fa:uguale uguale a come ha fatto quel noto ex leghista di Villa d’Ogna,donava le case…

  15. Scritto da Marco

    Sarebbe interessante sapere come la redazione ha avuto la notizia. Arrivata una email dalla Lega? O una telefonata) Giusto per sapere come funziona la solidarietà della Lega.

  16. Scritto da Luca

    Naturalmente sbandierato ai quattro venti con giornalisti al seguito. Dovrebbe fare così anche la Caritas e magari tutti i volontari bergamaschi. Però non si chiamerebbe solidarietà.

  17. Scritto da Giorgio

    La Lega in questi anni burrascosi ne ha passate di tutte, scandali, tradimenti, rimborsi illeciti e illecitamente spesi, cronaca giudiziaria di vario tipo, segretari ecc. ecc. Eppure la coppia Calderoli-Pedretti è inossidabile agli eventi, stupisce infatti per la sua longevità, segno di un fortissimo legame.

  18. Scritto da A

    Gesù Cristo disse: «Quando tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà». E il Pedretti aveva dichiarato: «Non vogliamo strumentalizzazione politica». Come la mettiamo?

    1. Scritto da mauro

      Non avendo altri argomenti concreti, ti permetti di nominare Gesù Cristo? Lascia perdere……e togli le fette di salame!

      1. Scritto da Luca

        Non avendo altri argomenti concreti, ti attacchi al fatto che ha nominato Gesù Cristo? Lascia perdere……e togli le fette di salame!