BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Francesca Fangio campionessa italiana nei 200 rana

Incetta di medaglie per il Team Nuoto Lombardia. Buone prestazioni anche di Sara Morotti, Angelica Cortinovis, Alessandro Ravassi e Riccardo Rusconi.

Più informazioni su

Si sono svolti, dal 7 al 13 agosto, allo Stadio del Nuoto del Foro Italico, i campionati nazionali di categoria Ragazzi, Juniores, Cadetti e Seniores. Sui blocchi 1700 atleti per un totale di oltre 250 società, più di 4000 presenze gara e oltre 400 staffette.

In tutte e quattro le categorie si è ben distinto il Team Nuoto Lombardia, che con le vittorie e i piazzamenti dei suoi atleti ha ottenuto il secondo posto nella classifica generale maschile (390 punti dietro al CC Aniene) e il terzo in quella femminile (417 punti alle spalle di Team Veneto e CC Aniene). Ottimo il contributo degli atleti della Piscina “A. Quadri” di Treviglio.

Agli ordini di coach Renzo Bonora hanno portato a casa una medaglia: Francesca Fangio, Angelica Cortinovis, Sara Morotti, Alessandro Ravassi e Riccardo Rusconi. La Fangio, ancora una volta, ha confermato di essere una delle raniste più forti d’Italia, laureandosi campionessa italiana nei 200ra con il tempo di 02’26”94 e rispettando il pronostico della viglia che la dava tra le favorite.

Il crono fatto registrare costituisce il suo nuovo primato personale. Nella categoria Juniores brilla il talento di Sara Morotti, terza nei 100ra con il tempo di 01’11”91, vinti da Giulia Verona, altra atleta del Team Nuoto Lombardia.

C’è gioia anche per Angelica Cortinovis, che vince una medaglia d’oro e una d’argento rispettivamente con la 4x100sl (con Motta, Stuarengo, e Rossetti – 03’56”04) e la 4x100mi (con Motta, Degli Esposti e Rossetti – 04’24”97). Tra i maschi bronzo per Alessandro Ravassi con la 4x200sl cadetti (insieme a Cesarini, Gangemi, Cattaneo crono 07’36”83), e Riccardo Rusconi con la 4x100sl juniores (insieme a Chirico, Panarari, Bori con il tempo di 03’27”76). “La vittoria di Francesca – ha commentato Renzo Bonora – è il coronamento di una stagione molto positiva che l’ha vista protagonista non solo a livello nazionale ma anche a livello intercontinentale con la partecipazione alle Universiadi. Molto bene anche Sara, Angelica, Riccardo e Alessandro. Le loro medaglie dimostrano che siamo sulla strada giusta”.

Esprime soddisfazione anche il DG Gionatan Menga: “Il bilancio complessivo di questo Campionato Italiano è piuttosto positivo. I piazzamenti nelle classifiche generali dimostrano che siamo una delle più importanti società a livello natatorio nazionale.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.