BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rissa in stazione, Gandi: “Chiederemo di estendere il presidio per la sicurezza”

Dopo l'attacco del centrodestra, ecco il contrattacco del vicesindaco Sergio Gandi a cui i consiglieri di Lega Nord Forza Italia, Lista Tentorio e Fratelli d'Italia hanno riservato comunicati di fuoco in seguito alla rissa tra una quarantina di ghanesi scatenata in stazione mercoledì sera.

Più informazioni su

Dopo l’attacco del centrodestra, ecco il contrattacco del vicesindaco Sergio Gandi a cui i consiglieri di Lega Nord, Forza Italia, Lista Tentorio e Fratelli d’Italia hanno riservato comunicati di fuoco (leggi qui) in seguito alla rissa tra una quarantina di ghanesi scatenata in stazione mercoledì sera.

L’assessore alla Sicurezza annuncia che chiederà l’estensione del presidio delle forze dell’ordine: “E’ evidente la speculazione e la strumentalizzazione dei consiglieri di centrodestra – spiega Gandi -. La rissa, episodio grave che affronterò nelle sedi opportune, avrebbe potuto verificarsi ovunque: si sono dati appuntamento lì purtroppo, ma non si tratta di soggetti che stazionano presso le autolinee o la stazione ferroviaria. Gli interventi in quell’area sono continui e lo sono stati vieppiù in agosto dopo le segnalazioni relative a piazzale alpini. Il presidio interforze – checchè ne dica Ribolla – è continuato sempre. È 7 gg su 7, partecipa anche la PL. Però – tranne 2/3 sere la settimana – cessa tra le 20 e le 21, la rissa è stata alle 22. In ogni caso, cosa avrebbero potuto fare 2-4 agenti rispetto ad una rissa di decine di persone? Avrebbero dovuto chiamare rinforzi, così come è cmq avvenuto. Ottima l’efficienza della nostra PL, chiamata dai Cc a supporto: tutti gli agenti in servizio sono andati lì subito: due motociclisti, il furgone, la pattuglia in auto. All’inizio di settembre ci sarà una riunione del comitato x l’ordine pubblico e la sicurezza dedicato alla città, in cui chiederò l’estensione del presidio. Ma con,e forze a disposizione non sarà facile”.

L’onorevole del Pd Antonio Misiani e il segretario cittadino Federico Pedersoli difendono l’operato della Giunta: “L’amministrazione sta lavorando bene e noi respingiamo gli attacchi con determinazione – commenta Misiani -. Siamo vicini anche alle forze dell’ordine ed è evidente dai toni che il centrodestra non ha ancora elaborato il lutto della sconfitta dell’anno scorso”. “Noi siamo dalla parte del vicesindaco Gandi che sta lavorando bene – spiega Pedersoli -. Ha incrementato il presidio nella zona della stazione cosa che non avevano mai fatto in cinque anni. Questi attacchi sono strumentali e non li accettiamo”.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gianna

    alla stazione oltre i soliti ubriaconi, i soliti drogati, i soliti, vagabondi, vi sonio gruppi di Neri che giocano a pallone, invadono le aiuole, sbragati, usando angoli delle strutture scolastiche per i loro bisogni corporali, il tutto nell’indifferenza di Vigli, e altre Forze dell’ordini, che Bella Città , che bell’esempio per chi fra poco inizierà ad andare a scuola ?SVEGLIA Politici Sveglia Sveglia a dare una mossa e calci nel sedere a questa Gente

  2. Scritto da cibalgina e cinese

    La stazione e limitrofi e`sempre stata zona degradata e pericolosa fin dagli anni 70.

  3. Scritto da STANCO !

    (segue) a presidiare la stazione, seppoi (negli orari critici) non ci sono. Ormai da anni quando vado alla stazione per prendere il treno o aspetto il bus la sera il senso di insicurezza è tale che spesso preferisco prendere un taxi per rientrare a casa pur di non fermarmi più del dovuto in quella “terra di nessuno”. E’ un DIRITTO del cittadino chiedere sicurezza ed un DOVERE di chi ci governa risolvere le necessità con i fatti e non con le parole e le polemiche che portano solo IL NULLA

    1. Scritto da + verande x tutti

      Appunto. Paghiamo fior di tasse per non avere servizi. E se cominciassimo a non pagar più niente? I casi sono due: o vengono qui coi carri armati o col cappello in mano. In ogni caso sbloccheremmo la situazione. Invece siam capaci solo di lamentarci aspettando che qualcun altro si muova. Io son pronto, e tu?

  4. Scritto da STANCO !

    Sono stanco di sentire sempre le solite cose, le solite parole inutili del politico di turno, da anni la stazione e le zone limitrofe (via Bonomelli, via Paglia,Foro Boario) sono un punto di alta criticità e NESSUNO ha fatto una beata mazza per risolvere il problema. A me non interessa se al governo cittadino ci siano bianchi, verdi, gialli,neri o rossi PRETENDO SICUREZZA !! Non mi interessa sapere che arriveranno Polizia, Carabinieri,Esercito, Ranger,Ninja o i Fantastici 4 a controllare…

  5. Scritto da 035

    La Lega e FI speculano, ma hanno le stesse responsabilità del PD che minimizza, sono episodi gravi che dimostrano l’inadeguatezza della classe politica in generale, le forze dell’ordine sono sole e la gente si sente abbandonata al degrado, anche quando in realtà la situazione non è certamente ai livelli drammatici di altre città.

    1. Scritto da giulio

      Si ma visto che chi decide e amministra è il PD, si svegli e se ci si rallegra perché la situazione non è drammatica, bene avanti così allora. La stazione e il piazzale sono il peggior biglietto da visita per la Bergamo. Se non si è in grado di portare la legalità in mezzo chilometro quadrato di città, siamo messi veramente male!!!

      1. Scritto da Rino

        Sì ma visto che chi fa i commenti sono rappresentanti dell’amministrazione precedente che a fronte di una situazione di degrado del tutto simile non hanno fatto nulla mi pare ovvio osservare che si stanno coprendo di ridicolo. Fosse qualcun altro potrei capire …..

        1. Scritto da Luca

          Vai a vedere le interpellanze di Gandi e company quando erano loro al’ opposizione…per fortuna ci torneranno presto, a Bergamo come a livello nazionale.
          Di questi fenomeni illuminati da Renzi a Gori a Gandi possiamo tranquillamente fare a meno