BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dal caso Yara ai furti in casa I tre anni a Bergamo del comandante Bandiera-Video

Tre anni di servizio intenso e ricco di casi spinosi quello del comandante Biandiera nella nostra città: "Lascio Bergamo con grande dispiacere ma allo stesso tempo con molta soddisfazione per il lavoro svolto"

"Lascio Bergamo con grande dispiacere ma allo stesso tempo con molta soddisfazione per il lavoro svolto in questi tre anni". Sono le ultime parole dell’ormai ex comandante del comando provinciale dei carabinieri di Bergamo Antonio Bandiera prima del trasferimento a Roma, dove gli è stata assegnata la prestigiosa cattedra del reparto tecniche investigative della scuola ufficiale dell’Arma.

Al comando provinciale di Bergamo sarà sostituito dal 45enne Biagio Storniolo, in arrivo dal reparto operativo di Milano. 

Tre anni di servizio intenso e ricco di casi spinosi quello del comandante Biandiera nella nostra città. Primo. in ordine di importanza, l’omicidio di Yara Gambirasio con le complicate indagini culminate con l’arresto di Massimo Giuseppe Bossetti. Passando per i vari delitti e rapine avvenuti, oltre ai frequenti furti in abitazione e alle operazione anti-droga. 

E’ lo stesso colonnello a ripercorrere questa sua parentesi bergamasca nell nostra video-intervista: 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sperotto Mariano

    Una speranza ci e’ rimasta L’Arma dei Carabinieri