BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scuola: anche a Bergamo il mercatino dei libri usati

Il mercatino sarà senza fine di lucro, le poche entrate serviranno per coprire le spese che abbiamo avuto per realizzare il mercatino stesso che si trova in via XX settembre 105 (nella sede dell’associazione Antares).

Per contrastare il fenomeno del caro-libri l’Unione degli Studenti, già da ora, sta organizzando come ogni anno in tutto il Paese decine di mercatini dei libri usati. Si tratta di una pratica di mutualismo studentesco, ovvero di un servizio di interscambio solidale degli studenti per gli studenti per abbattere le speculazioni editoriali sul caro libri e dare un aiuto concreto alle famiglie.

Il costo dei libri di testo e del materiale scolastico è oggigiorno una delle più grosse barriere all’accesso ai saperi e storicamente la nostra organizzazione ha offerto questo servizio mutualistico, come abbiamo già accennato, anche per mettere in evidenza i deficit del nostro sistema di diritto allo studio. Difatti continuiamo a rivendicare una Legge Nazionale sul Diritto allo Studio, che contenga il comodato d’uso per i libri di testo e che, soprattutto, sia rispettata e resa effettiva dalle leggi regionali, che ad oggi o sono molto vecchie o non vengono adeguatamente finanziate.

Anche a Bergamo da quest’anno c’è il mercatino del libro usato degli studenti per gli studenti. "Pensiamo che il costo dei libri sia eccessivo e pesi sempre di più sulle spalle delle nostre famiglie – spiegano gli studenti -. Inoltre vogliamo dimostrare come organizzazione che oltre a criticare e manifestare il dissenso ci diamo da fare per un aiuto concreto a tutti gli studenti di Bergamo".

I libri portati verranno messi in conto vendita e rivenduti al 50%, al proprietario andrà il 40% del totale e verrà trattenuto da noi solo il 10%.

Il mercatino sarà senza fine di lucro, le poche entrate serviranno per coprire le spese che abbiamo avuto per realizzare il mercatino stesso che si trova in via XX settembre 105 (nella sede dell’associazione Antares).

Aperto tutti i mercoledì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e tutti i sabato dalle 15 alle 18 (fino al 16 settembre).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Armando

    Per problemi di spazio io avrei anche regalato i libri scolastici dei mie figli che hanno finito liceo e magistrale ormai da 10 anni, ma solo per aiutare, non per far guadagnare qualcuno, pensavo che potessero servire a qualche associazione, magari del 3° mondo ma pare che a nessuno interessa, così li smaltisco un poco alla volta con la raccolta della carta…un vero peccato. Accetto consigli

  2. Scritto da Mariotto

    Probabilmente non sei un giovanissimo, ti riferisci a 20 anni fa? Supergiovane, direbbe Elio….

  3. Scritto da paolot

    “Anche a Bergamo da quest’anno c’è il mercatino…”
    veramente è almeno vent’anni che si tiene.
    Ai miei tempi era organizzato da quelli del Movimento studentesco.