BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Faccende di casa rumorose, marito aggredisce moglie con un’ascia

Un uomo di 36 anni ha minacciato la moglie con un'ascia, davanti ai figli di 7 e 12 anni, nel corso di una lite scoppiata nel loro appartamento a Busto Garolfo (Milano) perché lei lo infastidiva con le faccende domestiche mentre lui voleva dormire.

Più informazioni su

Un uomo di 36 anni ha minacciato la moglie con un’ascia, davanti ai figli di 7 e 12 anni, nel corso di una lite scoppiata nel loro appartamento a Busto Garolfo (Milano) perché lei lo infastidiva con le faccende domestiche mentre lui voleva dormire. Per questo un operaio disoccupato è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti nei confronti della donna. La discussione è iniziata attorno alle 12 di ieri perché l’uomo voleva riposare e ha tentato di impedire alla compagna, una romena di 34 anni, di fare le pulizie. La violenza verbale è stata tale che la donna è andata dai carabinieri a denunciarlo. Quando è tornata, attorno alle 18, ha cominciato a preparare la cena per i figli e la lite è ripresa per lo stesso motivo. Stavolta, però, l’uomo l’ha anche colpita e così la 34enne ha chiamato il centralino dei carabinieri. Quando i militari sono arrivati il marito ha afferrato un’ascia e ha tentato di aggredire la moglie perché si è rivolta alle forze dell’ordine. È stato bloccato e arrestato attorno alle 20. L’operaio era già stato denunciato dalla donna per percosse nel giugno scorso. Nel marzo, invece, la famiglia ha ottenuto dal Comune una casa popolare e l’aiuto dei servizi sociali che hanno segnalato al tribunale dei minori la situazione di violenza a cui dovevano assistere i bambini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.