BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si rovescia in canoa: scout 18enne di Bergamo annega nel fiume Adda

Un giro in canoa si è trasformato in tragedia per Sebastiano Chia, un ragazzo di 18 anni residente in via Ferruccio Dell'Orto nel quartiere Malpensata di Bergamo, che giovedì mattina ha perso la vita nel fiume Adda.

Più informazioni su

E’ stato risucchiato dalla corrente dell’acqua e ha perso la vita. Un giro in canoa si è trasformato in tragedia per Sebastiano Chia, un ragazzo di 18 anni residente in via Ferruccio Dell’Orto nel quartiere Malpensata di Bergamo, che giovedì mattina ha perso la vita nel fiume Adda. 

Il ragazzo, che faceva parte del Gruppo Scout di Bergamo, era partito con 8 amici nei giorni scorsi da Cassano d’Adda e stava percorrendo il fiume in direzione di Cremona.

Nella notte tra mercoledì e giovedì il gruppo aveva alloggiato all’oratorio San Luigi di Pizzighettone, da dove era poi partito nella mattinata. E’ lì che ha avuto luogo la tragedia: la canoa del ragazzo è stata risucchiata dalla corrente, si è incastrata in una chiusa e si è ribaltata.

Il 18enne, che avrebbe compiuto 19 anni il 18 agosto, pur indossando il il giubbotto salvagente, è finito sott’acqua e non è più riemerso.

Inutile il tentativo di salvarlo da parte del capo scout, che si è tuffato in acqua.

I vigili del fuoco di Cremona, non hanno potuto fare altro che recuperare il corpo e la canoa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.