BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Positivo all’alcoltest: ritirata la patente al nerazzurro Cigarini

Il centrocampista emiliano dell'Atalanta è risultato positivo all'alcoltest con un valore compreso tra 0.8 e 1 grammi per litro: per lui sono scattati immediati il ritiro della patente e la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza. In quel di Zingonia, ovviamente, la notizia non ha fatto per niente piacere.

Più informazioni su

E’ arrivato all’altezza del casello dell’autostrada A4 di Seriate a bordo della sua Smart quando è stato fermato dalla polizia stradale per un normale controllo. Luca Cigarini, centrocampista dell’Atalanta, è stato sottoposto all’alcoltest nella notte tra domenica e lunedì. Test che è risultato positivo con un valore compreso tra 0.8 e 1 grammi per litro: con il limite di tolleranza previsto a 0.5, per il calciatore nerazzuro sono scattati immediati il ritiro della patente e la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza (prevista con un valore superiore a 0.8).

Al centrocampista ex Napoli e Siviglia non è stato sequestrato il mezzo, ma in quel di Zingonia la disavventura vissuta nella notte tra domenica e lunedì da Cigarini non ha fatto per niente piacere. Soprattutto perché mancano meno di due settimane all’inizio del campionato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Cigarini è un grande giocatore.
    L’ultima mezz’ora spettava a Baselli anche per farlo rifiatare ed evitare falli.
    Mai fatto.

    1. Scritto da tino

      Grande Nino, e’ giunto prima di tutti al nocciolo della questione sollevata dall’ articolo.

  2. Scritto da alex

    Quante storie….Vidal si è schiantato ubriaco…il Ciga no!!! Cmq l’han fermato gli hanno tolto la patente cosa dobbiamo fare sparargli? ?!??

  3. Scritto da FLAVIO

    è una strategia, fa di tutto per cambiare aria , non vuol più stare a bergamo. Vendetelo subito, LA GIUVE con Vidal
    dopo lo schianto in auto lo ha venduto immediatamente….
    Cigarini poi gioca una partita , si fa espellere e ne salta tre,
    fate voi …

  4. Scritto da pier

    i controlli a Bergamo sono spietati, al Sud no?

    1. Scritto da Amorevole Consiglio

      Fatti una vita tua.

    2. Scritto da 081

      Prego “sig.” pier ci illustri pure il suo arguto pensiero? Possibile che quelli del suo stesso ceppo etnico (homo orobicus) non riescono a non nominare il sud anche quando non c’entra un’emerita mazza?

      1. Scritto da Lola

        qui da noi stangano sempre al sud no

  5. Scritto da Marco

    Tutti professoroni casti e puri pronti a fare la morale, abitanti tipici delle terre bergamasche. Immacolati sin dalla giovane età possono vantare etica e portamento perfetti, ligi al dovere e senza il minimo vizio. Amati e coccolati da fedelissime mogli dedicano la loro vita alla crescita della prole. Cinema!

  6. Scritto da andrea.pasta@tiscali.it

    ….nella notte. A che ora? Sarebbe interessante saperlo.

  7. Scritto da Francesco

    Lungi da me fare la predica contro l’alcool ma è chiaro che un giocatore col vizietto della bevutina per di più in preparazione non è cosa positiva. Stiamo parlando di professionisti il cui lavoro è allenarsi e mantenersi sobri è un sacrificio da rispettare se si vuole farlo nel modo giusto. Lascio a voi i commenti, tralasciate di scrivere castronerie perchè tra 0,8 e 1 vuol dire che non ha mangiato 3 mon chéri, chi ha orecchie per intendere…

  8. Scritto da El Cid Campeador

    Per chi segue l’Atalanta non è una sorpresa. Un irresponsabile.