BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Mondiali di nascondino sbarcano a Bergamo: 12-13 settembre a Loreto

Le iscrizioni sono aperte: sono ammesse 45 squadre composte da 5 giocatori ciascuna. Il teatro a cielo aperto della manifestazione sarà il Parco “Beata Cittadini” di Loreto, uno spazio verde di 33.000 mq che si estende nel cuore della città di Bergamo.

Sono state ufficializzate le date della VI edizione del Nascondino World Championship, l’unico campionato del mondo di nascondino. La Città di Bergamo ha il piacere di ospitare la competizione nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 settembre.

Nascondino World Championship 2015 raccoglie i frutti del successo della scorsa edizione in occasione della quale la Commissione Olimpica di Tokyo 2020, tramite il Professor Yasuo Hazaki, ha manifestato il vivo interesse di portare il nascondino in Giappone come sport olimpico dimostrativo.

Le iscrizioni sono aperte (www.nascondinoworldchampionship.com): sono ammesse 45 squadre composte da 5 giocatori ciascuna. Il teatro a cielo aperto della manifestazione sarà il Parco “Beata Cittadini” di Loreto, uno spazio verde di 33.000 mq che si estende nel cuore della città di Bergamo. Lo svolgimento del gioco, elevato a vero e proprio sport, sarà coordinato dall’Associazione Enjoi, CTRL magazine e Woodoo Studio. Alle spillatrici e alla cucina ci sarà la garanzia di qualità e professionalità del Birrificio Indipendente Elav.

Fra le novità del 2015 c’è l’estensione della manifestazione a due giornate con la fase a gironi prevista per sabato e le finali che si terranno nella giornata di domenica con le migliori 15 squadre. Confermata la presenza dei Lions, la storica squadra di football americano che avrà il fondamentale ruolo di cercare i componenti delle squadre, ciascuna delle quali schiererà un giocatore per manche. Regolamento completo sul sito e sulla pagina Facebook. Ad alberi, cespugli e radure di prato si aggiungono nascondigli artificiali opportunamente posizionati dagli organizzatori della competition che uniranno elementi grezzi ed elementi artistici per dare alla location l’aspetto perfetto per un evento internazionale e allo stesso tempo ludico che incarna lo spirito del gioco con il quale tutti i popoli del mondo sono cresciuti.

Al termine della competizione verrà decretata la squadra vincitrice che si aggiudicherà l’ambìto premio, storico emblema del nascondere: la Foglia di Fico d’Oro 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.