BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Feltri contro Papa Francesco: “Noi razzisti? Metta i migranti negli immobili della curia”

L'intervento di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti ha provocato diverse reazioni. Anche il giornalista bergamasco Vittorio Feltri ha voluto esprimere il proprio parere a riguardo, attraverso una dura lettera pubblicata sulle pagine de Il Giornale

L’intervento di Papa Francesco sull’accoglienza dei migranti ha provocato diverse reazioni. Bergoglio ha condannato duramente chi propone di smettere di accogliere tutte le persone che sbarcano sulle coste europee: "Respingerli – ha detto il Pontefice – è un atto criminale".

Dopo le repliche di Matteo Salvini e di buona parte dei grillini, anche il giornalista bergamasco Vittorio Feltri ha voluto esprimere il proprio parere a riguardo, attraverso una lettera al Papa pubblicata sulle pagine de Il Giornale:

"Da 15 anni, forse 20, soccorriamo migliaia di sfigati in procinto di annegare, li portiamo qui, li rifocilliamo, li ospitiamo come meglio possiamo in alberghi – spesati di tutto punto – e in altre strutture a costo di irritare al massimo i connazionali, e per tutto ringraziamento alcuni stranieri, insoddisfatti del vitto curato da Carlo Cracco, scaraventano i piatti colmi di cibo fuori dalla finestra. E Francesco, invece di lodarci e benedirci perché siamo ligi al Vangelo («dare da mangiare agli affamati e da bere agli assetati»), ci accusa di crudeltà.

Abbiamo interpretato male le sue parole? Egli le rivolgeva a qualcun altro di nazionalità diversa dalla nostra? Non è escluso. Però occorre dire che il Pontefice si esprimeva in italiano e pronunciava il suo discorso severo da Roma, quindi come si fa a pensare che il monito non fosse diretto a noi?

Nel qual caso avremmo l’ obbligo di rammentargli che prima di aprire bocca converrebbe anche a lui schiacciare il pedale della prudenza. Già, caro Capo della Chiesa. Noi siamo più stanchi di essere accusati di razzismo che di impegnarci tutto il giorno e ogni dì a ripescare dalle acque orde di extracomunitari provenienti da ogni dove.

Cosa dobbiamo fare di più di quanto abbiamo fatto e facciamo allo scopo di alleviare le sofferenze di coloro che fuggono dalle nazioni in cui vengono maltrattati? Offrire loro di alloggiare nella cameretta dei bambini nel trilocale acquistato con mutuo, le cui rate paghiamo con la bava alla bocca? Mettere a disposizione di essi l’ appartamento al mare comprato dalla nonna con i risparmi di una vita? Se questo, Santità, è quanto ci chiede in segno di solidarietà nei confronti dei naufraghi che abbiamo trascinato a riva, sia chiaro.

Il suo suggerimento consiste nell’ invito a donare la nostra abitazione ai disgraziati del Terzo mondo? Ci consiglia di riparare in un camper in segno di cortesia per riservare un posto agli sfortunati? Ce lo dica fuori dai denti, eviti allusioni che ci inducono a sospettare che forse lei, con infinita bontà, si riferisse nel suo sermone agli italiani anziché agli spagnoli, o a gli australiani, adusi a sparare sui naviganti in pericolo onde impedirgli di invadere i propri Paesi. Precisi le sue intenzioni, caro Papa. Gli equivoci non giovano a nessuno semmai ingenerano sospetti.

La informo, eminentissimo Francesco, che l’ Italia è in bolletta e non ce la fa più a ospitare uomini e donne dell’ Africa e dell’ Asia; non ha siti dove ricoverarli; non ne ha uno decente da assegnare neppure ai nostri compatrioti, costretti a campare in auto, al caldo o al gelo, perché privi di un tetto.

Non vorrei essere villano, ma le faccio presente che le curie di varie città (per esempio Milano, e anche Bergamo, che conosco perché vi sono nato) sono proprietarie di numerosi immobili di lusso vantaggiosamente affittati. La prego: li metta a disposizione dei profughi, dopo di che avrà titolo per dire a noi di fare altrettanto, ammesso che siamo abbastanza abbienti per competere con lei in fatto di patrimonio in mattoni.

Facile dire ai cittadini: siate accoglienti coi derelitti. Più difficile, anche per i preti, esercitarsi nell’ imitazione di Cristo. Sia fatta la volontà del Signore? Certo. Cominciate voi a farla. Noi ci siamo portati abbastanza avanti, fin troppo.

Ultima prece, questa volta non diretta a lei, monsignor Bergoglio, ma ai governanti italiani. Desiderate realizzare le esortazioni del Papa? Bravi. Allora diteci come è necessario comportarsi. Avete un programma serio allo scopo di destinare una parte di Italia quale territorio idoneo a essere occupato da chi scappa dal proprio? Forza, non siate timidi.

Propongo, per cominciare, che il primo luogo da invadere sia il vostro giardino fiorito, signori buonisti. Radunate in piazza di Spagna, a Roma, e in San Babila, a Milano, i disperati che giungeranno domani nella nostra patria; teneteli nei vostri sfarzosi quartieri. State sicuri che poi sarete imitati dal volgarissimo popolo. Vero, Francesco?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da StanislaoMoulinsky

    Il BAMBA colpisce ancora,con tutti i chiacchierologi inutili e dannosi critica la chiesa.”Aiutiamoli a casa loro”,dicono tutti,ma a casa loro ci vanno solo per sfruttarli,qui fabbriche chiuse e portate là dove tasse poche e servizi niente,così la gente per non morire giovane e ignorante scappa,non si fa così per “aiutarli”.Non sono un fanatico della chiesa ma devo riconoscere che sono gli unici a fare qualcosa qui a là.Ho visto progetti dignitosi e intelligenti portati avanti là dai frati

  2. Scritto da chester

    Il Dott.Feltri avrebbe anche ragione ma, grazie al suo operato, ha compromesso la sua credibiltà e la sua autorevolezza.Essere noti per il livello di faziosità non è una referenza se si svolge la professione di giornalista.In ogni caso ha ragione; Cristo avrebbe aperto i conventi e le chiese ma la Chiesa cattolica è timida di fronte al fenomeno in quanto vede una islamizzazione dell’europa.

  3. Scritto da stop_religione

    Dopo le dichiarazioni di Papa Francesco prendiamo tutti le distanze dalla chiesa ! Grande Feltri ! abbasso i falsi buonisti cattolici come Francesco ! Da domenica chiese vuote !

    1. Scritto da pablo

      sareste almeno un po’ più coerenti… invece ti assicuro che domenica le chiese saranno piene, come sempre, di fedeli e di ipocrisia.

  4. Scritto da raffaella

    Grande Feltri!!! Non ci sono commenti condivido al 100 % se li tenga un pó Francesco di spazio e di soldi ne ha in abbondanza é ora di finirla con i falsi e ipocriti buonisti

    1. Scritto da pablo

      a proposito di falsi ed ipocriti… si legga la biografia (anche giudiziaria) di feltri, prima di dargli del “grande”.

      1. Scritto da dregers

        biografie a parte, fino a prova contraria non posso di certo dare torto a Feltri.. Non me la sento di dargli del “grande”, ma di certo non posso dargli torto.. E’ vero: ci sono pifferai che cavalcano l’onda dell’immigrazione selvaggia per ipotecare un fiorente futuro politico…ma VOI che vi scandalizzate che FARETE?? vi stringerete per primi per fare posto a questi disgraziati?? NON CI CREDO.

  5. Scritto da raffaella

    Grande Feltri!!! Non ci sono commenti condivido al 100 % se li tenga un pó Francesco di spazio e di soldi ne ha in abbondanza é ora di finirla con i falsi e ipocriti buonisti

  6. Scritto da miele

    Il buon feltri: un’altra occasione persa per fare silenzio.

  7. Scritto da Beppe

    Feltri parla chiaro ????? ma ha sempre sostenuto le idee del Padrone Berlusconi (andatevi a rivedere i “pianti” di Berlusconi e dei suoi giornali quando arrivò una nave carica di qualche migliaia di Albanesi in Puglia. Ricordiamo anche di questi bei momenti

    1. Scritto da Goditelo

      Stai sereno Beppe, Berlusconi non c’ë più. Ora ti ritrovi con Renzi. Goditelo! Visto che oggi stiamo meglio di quando c’era Berlusconi al governo

  8. Scritto da andrea

    10 100 1000 feltri che hanno la possibilità di far sapere al Papa che , se si vuole predicare bene bisogna anche dare il buon esempio e come lui anche i vari cardinali , vescovi e soprattutto preti considerato i beni immobiliari a loro disposizione.
    perché in vaticano non c è nessun extra? quella è zona no limit?
    Italiani smettela di fare i falsi moralisti .

  9. Scritto da quale

    Feltri, quello del caso Boffo?

  10. Scritto da Moubarak

    gli unici emigranti che stanno simpatici a Feltri sono le “nipoti” di Moubarak

  11. Scritto da magda

    Bel discorso da uno che gira in limousine con autista….scortata dalla Polizia!!!! Cmplimenti. Una bella coerenza.

  12. Scritto da anna

    Sono con Feltri
    A Bergamo (realta che conosco) ci sono anche scuole cattoliche che hanno spazi vista la diminuzione delle iscrizioni

  13. Scritto da Mik

    Mi vergogno di essere chiamato in causa più volte prima come bergamasco e poi come italiano da questo mestierante dell’ipocrisia, capace solo di riempirsi la bocca di idee populiste e di bassa lega. Discorsi di questo tipo sono tipici dei più biechi bar di paese dove chi la spara più grossa è considerato più intelligente. Ma tanto sta tranquillo Feltri che Francesco papà non perderà tempo a specificare a chi si riferiva…tu come un pesciolino hai abboccato subito all’amo.

    1. Scritto da Sandro

      Meno male che ci sono geni come te in giro.

    2. Scritto da Massimo

      Feltri appena il papa leggerà la sua lettera
      Aprirà la sua casa a tutti dunque andate andate tutti nella casa del Papa Francesco
      Sicuro sicuro

    3. Scritto da renato

      Tu che critichi tanto Feltri che, bene o male, parla chiaro, cosa proponi? Criticare siamo tutti bravi ma proporre è una cosa troppo difficile.

    4. Scritto da Zio mario

      Invece di arroccarti con la solita banalità del populismo,argomenta, quali delle cose scritte non corrispondono a verità?

  14. Scritto da enrica

    Stiamo qui ancora a parlare di immigrati quando i nostri cari italiani sono in mezzo a una strada. …..ma nn vi fate pena??
    Voi il patriottismo l avete perso x strada da un bel pó…..grande stima x Feltri.

    1. Scritto da ricordiamoci

      “La crisi non esiste, è solo passeggera”. così ci raccontava nel 2009 quella “combriccola di birichini” che comprendeva i Berlusconi, i Tremonti, i Bossi, i Trota, le MInetti, i Salvini, e anche i Feltri. Me lo ricordo bene, adesso che sono in mezzo ad una strada

  15. Scritto da Andrea

    Ricordo a tutti che la Chiesa ed altre ONG sono le sole che aiutano gli immigrati nei loro paesi d’origine, attraverso ospedali, scuole e altre opere assistenziali nel tentativo di migliorare il tenore di vita e creare condizioni di sviluppo in modo da contrastare esodi sepre più incontrollati verso l’Europa. Se vogliamo ridurre l’immigrazione dobbiamo aitarli a casa loro!

  16. Scritto da gio

    Ovvio: per uno che ha sempre difeso a spada tratta il Miliardario volete che, come contraltare per difendere i privilegi e il parassitismo dei miliardari, non attacchi pesantemente i difensori dei miserabili di questo mondo?

  17. Scritto da nino cortesi

    La forza politica onesta si formerà prima al Sud poi al Nord.
    Al Sud dove la lotta è più dura il Pd sta candidando dei delinquenti ed i cittadini onesti hanno già reagito.
    Al Nord il bigottismo ritarderera’ il cambiamento ma anche lì è solo questione di tempo.

  18. Scritto da beppe

    Battersi invece affinchè dopo 2 legislature ci si levi dai BIP no è? Troppo difficile. Mia toc i stodia a oxford. Parola dordine repubblica delle banane…

  19. Scritto da Mart

    Feltri non vorrei farti notare che da 20 anni a questa parte siamo andati a prendere degli sfigati in mezzo a locali, senza una qualifica adeguata, senza che ne avessero la minima idea e li abbiamo piazzati in regione, in parlamento o al parlamento europeo. Questi li abbiamo pagati, li paghiamo e li pagheremo finché campano senza che abbiamo contribuito minimamente al paese.
    Sinceramente mi fuma meno andare a prendere degli sfigati in mare che mantenere gente come Salvini. Punti di vista

    1. Scritto da Cris

      Non e’ che siamo andati a prendere , ma sono stati messi in poltrone… Gente come il trota la minetti carfagna pirovano
      Gelmini ecc chi cavoli li ha votati ? Questi hanno preso il posto a discapito di persone piu serie.

      1. Scritto da luca

        tanto per capire…le persone piu serie sono la Boschi, la Madia, la Moretti ecc…???

        1. Scritto da Cris

          Sono antipolitico….mi scusi destra e sinistra sono tutti stipendiati d’oro senza portare risultati.

          1. Scritto da andrea

            lei è antipolitico ma ha fatto solamente nomi di una certa parte politica , e se poi lo fosse veramente perché parla di politica????????????

    2. Scritto da luca

      salvini ha il sostegno di milioni di italiani…questo forse ti sfugge.

  20. Scritto da Luigi

    Quante buffonate tutte in una lettera. Feltri ha perso un’altra occasione per starsene zitto.

    1. Scritto da CORRADO

      buffonate perchè? perchè si parla di ipocrisia ecclesiatica, perchè mette in luce la ricchezza terrena risaputissima della Chiesa e in particolare si riferisce alla curia bergamasca? mi risponda.

  21. Scritto da aldo

    il dott Feltri ha mille ragioni e per fortuna ci sono persone ,come lui che hanno il coraggio di dire la verità di.. come è la vera situazione in italia . aldo

    1. Scritto da beppe

      Si si continuate a dare ragione a questi xsonaggi… Sapete come andremo a finire? Con Salvini premier! Da Renzi a Salvini: di male in peggio! Poera Italia. Comunque x Vostra informazione Bergoglio era di casa nelle favelas di Baires… Mia ol Feltri!

    2. Scritto da susu

      ma su, siamo seri sig. aldo! feltri è stato condannato per diffamazione svariate volte nella sua luminosa carriera di giornalista (?!) è stato condannato per diffamazione e, in tempi più recenti, si è inventato il “metodo boffo”. l’unico coraggio che gli si deve riconoscere è quello di raccontare balle clamorose, mascherandole da notizie, quando queste fanno comodo ai suoi referenti politici.

  22. Scritto da beppe

    Poco tempo fa ha sparato stronzate sul caso Monella. Adesso spara stronzate sul problema immigrati. Giornalista (?) pericoloso. Xchè invece lui e i suoi amici leghisti non fanno una bella inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in lombardia? Paura è?

  23. Scritto da nino cortesi

    Questo dualismo è solo cinema.
    Serve al governo una forza onesta che faccia pagare le tasse, quelle secondo logica dovute, alla Chiesa, ma veramente però.
    Feltri, leghisti ed ammennucoli vari sono dannosi, gli immigrati invece sono una bella risorsa (non per la Caritas) e con un potenziale enorme, basta non tenerla incatenata di proposito.

  24. Scritto da BOFFO

    Il Sig. Feltri sta pagando con la bava alla bocca per la fatica il mutuo del trilocale di periferia dove abita in decorosa pensione dopo una vita di lavoro? Forse vive di ben altre prebende conquistate come paladino della “libera” informazione .. Uno che al potere gliele canta sia laico sia religioso …Boffo docet…

    1. Scritto da Lorenzo

      Che ragionamento fai BOFFO? Feltri almeno in questa missiva ha rappresentato perfettamente il nostro stato d’animo quando vediamo profughi e clandestini trattati meglio degli italiani. Ha rappresentato proprio coloro come noi che sono incavolati neri dovendo pagare un mutuo e un sacco di tasse per accogliere profughi e clandestini. Tutti voi che andate contro Feltri non e’ che siete un po’ ipocriti come il Papa?? PS: aspetto a sentire cosa dici quando ti sistemeranno 100 profughi sotto casa!!!

      1. Scritto da Luigi

        Sei l’esempio di come il populismo e la mala informazione creino danni. Feltri non ha rappresentato nessuno, ha solo chiacchierato a vanvera. Il mutuo non lo paghi per i profughi, e nemmeno le tue tasse vanno a pagare i profughi… 100 persone in una provincia di 1mln non sono nulla, smettetela di dare retta a queste vanna marchi della politica. Gente vuota e senza idee che fomenta l’odio.

  25. Scritto da Marco Daz

    In Bergamasca la maggior parte dei profughi sono ospitati in strutture facenti capo ad organizzazioni della Chiesa Cattolica.
    Esempio: Roncobello, Botta, Treviglio ed altre.

  26. Scritto da Tristezza

    Feltri è un piccolo uomo che si è sempre atteggiato a grande, e anche qui non si smentisce. Una volta almeno era un giornalista…
    Non vale nemmeno la pena perdere tempo a rispondergli sul merito.

  27. Scritto da a

    Il Papa dice delle cose ovvie da cristiano e Feltri sclera. Tranquillo, nessuno la obbliga ad essere cristiano…

  28. Scritto da luca

    Presidente della Repubblica!!!!!

  29. Scritto da Bensta

    Ecco un’altro esempio di pessima informazione! I giornalisti raccontano quello che vogliono per parlare alla pancia della gente senza conoscere i fatti reali, quanti scrivono dell’impegno della Chiesa che è rimasta l’unica ad occuparsi delle persone in difficoltà siano italiani che stranieri, bambini e anziani, famiglie senza reddito, in presenza di uno Stato CHE BRILLA PER LA SUA ASSENZA. Feltri, come tanti giornalisti che conducono trasmissioni aberranti, hanno perso una occasione per tacere

  30. Scritto da carmelo

    Il “povero” giornalista” mentre parlava in tv quasi sbavava

  31. Scritto da adriano58

    condivido pienamente…questo papa mi piaceva…aveva un che di francesco…ma col passare del tempo dalla sua bocca sgorga demagogia a tutto campo…

    1. Scritto da silver

      ok, ma non farti più vedere in chiesa se hai un minimo di coerenza, altro che battaglia per i crocefissi, hai appena dato del demagogo al Papa, massimo esponente della tua religione.

    2. Scritto da Luigi

      Ah, ed io che pensavo fosse feltri a vivere di demagogia.

  32. Scritto da Vergogna

    Grande Feltri. Questo vuol dire parlar chiaro contro quella Chiesa che predica bene e razzola male.
    Le proprietà immense sono sotto gli occhi di tutti, come pure la non messa a disposizione per i poveri migranti.
    Vergogna per questa ipocrisia.

    1. Scritto da giorgio

      fai bene a vergognarti .. anche io mi indigno per gente come il feltrino e i suoi amichetti da bunga bunga

  33. Scritto da Kurt Erdam

    Il signor feltri sa che la curia ha immobili di lusso ma,pur dicendo di essere di BERGAMO non sa quello che la caritas fa per gli immigrati.Né quello che tanti volontari bergamaschi fanno qui da noi e nei campi organizzati in paesi de terzo mondo”per aiutarli là “.Io psrtecipavo ai campi di raccolta già negli anni 60.Mi dia retta se vuole fare il giornalista e scrivere cose vere lasci perdere gli ambienti del bunga-bunga e si guardi meglio in giro così scriverà meno cretinaggini.

    1. Scritto da Filippo

      Nessuno nega ciò che la Caritas e molti volontari fanno ma altrettanto non si può dar torto ai rilievi che fa Feltri.

      1. Scritto da kurt Erdam

        Si ma se la Caritas ed i volontari “fanno”e feltri nei suoi sproloqui dice che non fanno e dovrebbero fare alloggiando i rifugiati nei ricchi palazzi delle curia(che già li alloggia più di ogni altro)come direbbe il padrone di feltri”mi consenta”ma è proprio un discorso sciocco allocco e sprovveduto,come tutti i discorsi di feltri,come quando dice che è giusto sparare alle spalle di chi tenta di rubare e,sorpreso, scappa disarmato.come se esistesse qui la pena di morte per il tentato furto

      2. Scritto da Kurt Erdam

        Feltri fa la solita politica di destra sostenendo i suoi padroni che gli hanno consentito una vita agiata raccontando nel tempo un sacco di fesserie.Il Papa parla da.Cristiano e la.chiesa e’ l’unica istituzione che fa qualcosa per aiutare chi ne ha bisogno.I padroni di feltri dicono”meno tasse per tutti”(per prendere voti)poi depenalizzano il falso in bilancio foraggiano la ruby e praticano il bunga bunga.Troppa malafede e troppi ingenui che gli credono

        1. Scritto da Kurz

          È una bella lotta fra il Clero e lo Sclero. Ma lo Sclero usa bene la penna… come un fucile, e così è facile cadere nelle sue trappole : portiamo acqua al suo mulino, nemmeno a quello di Salvini, che non è mai stato in grado di scrivere così bene (eppure ripete sempre di aver fatto il Liceo Classico).

  34. Scritto da Cris

    E’ arrivato il genio ! Poi paga le rette della scuola dei nipoti in istituti privati della chiesa .