BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il “classico” Dea-Chievo come antipasto di A Alle 18 a Ponte San Pietro

Non ci saranno Cigarini, Estigarribia e Suagher, oltre a Pinilla che sta lavorando per trovare la migliore condizione dopo le fatiche della Copa America. Per questo davanti toccherà al Tanque Denis che nella prossima stagione si giocherà il posto da titolare proprio col cileno. Fischio d'inizio alle 18.

Più informazioni su

Un antipasto di serie A che ormai si può definire un "classico". Atalanta-Chievo, rieccolo anche per l’estate 2015. Questa volta, però, si giocherà alle 18 al "Legler" di Ponte San Pietro a causa dell’inagibilità del Comunale, che sarà pronto tra qualche settimana.

Un test di grande importanza per entrambe le formazioni e soprattutto per l’Atalanta di Edy Reja, che sta attraversando un momento delicato dopo i saluti del dg Pierpaolo Marino e il "quasi addio" di Maxi Moralez. Non ci saranno Cigarini, Estigarribia e Suagher, oltre a Pinilla che sta lavorando per trovare la migliore condizione dopo le fatiche della Copa America. Per questo davanti toccherà al Tanque Denis che nella prossima stagione si giocherà il posto da titolare proprio col cileno. Probabile difesa a quatro con Nava sotto esame per sostituire Zappacosta sull’out di destra: l’ex Lanciano sarà lanciato nel massimo campionato oppure si interverrà sul mercato? L’amichevole col Chievo potrà dare qualche risposta al tecnico goriziano e al ds Sartori. Tra un settimana, poi, la prima gara ufficiale di Coppa Italia. Tra due il debutto in campionato contro l’Inter.

Le probabili formazioni

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Conti, Stendardo, Masiello, Dramé; Carmona, de Roon, Kurtic; D’Alessandro, Denis, Gomez. All. Reja.

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Izco, Radovanovic, Hetemaj; Mpoku, Paloschi. All. Maran.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.