BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fontana e Piccinelli: da ripensare la collaborazione col Pd in Via Tasso

Gregorio Fontana ed Enrico Piccinelli, scrivono a Forza Italia dopo la nomina a commissari del gruppo di Bergamo in seguito alle dimissioni di Alessandro Sorte.

Più informazioni su

Gregorio Fontana ed Enrico Piccinelli, scrivono a Forza Italia dopo la nomina a commissari del gruppo di Bergamo (leggi) in seguito alle dimissioni di Alessandro Sorte.

Care amiche, cari amici,

nell’assumere l’incarico di Commissari di Forza Italia per la Provincia di Bergamo, vogliamo rivolgere un cordiale saluto a tutti gli aderenti e i militanti azzurri, e un sincero ringraziamento ad Alessandro Sorte per il lavoro svolto fino ad oggi, formulandogli i nostri auguri più affettuosi per il prosieguo del suo importante impegno in Regione.

Quello che prendiamo in mano, e che gestiremo fino al termine della fase congressuale, è un Partito sano, che ha dimostrato in Provincia di Bergamo di essere presente e attivo, anche in una fase politica nazionale obbiettivamente difficile.

Questo si deve prima di tutto al Vostro impegno, in ogni Comune della Provincia, per sostenere le idee e i valori che ci accomunano, con spirito unitario e costruttivo.

La provincia di Bergamo, che siamo orgogliosi di rappresentare in Parlamento, è una delle più vive, dinamiche e ricche di iniziativa del nostro Paese. E’ una terra di moderati, di persone serie e operose, concrete e attive, che si aspettano dalla politica risposte e soluzioni, non slogan e parole vuote.

Per questo dobbiamo lavorare per ricostruire un Centro Destra che collabori con la Lega ma che dalla Lega sia ben distinto, anche per ridare una motivazione e riportare al voto quei tanti moderati che, anche da noi, hanno scelto la strada dell’astensione, consegnando molti Comuni, compreso il Capoluogo, alla sinistra.

Una sinistra che ha già dimostrato, a Bergamo come a Roma, di non saper risolvere i problemi, ed anzi di aggravare, dalle tasse alla sicurezza, le difficoltà della vita di ogni giorno dei nostri concittadini.

Per questo, anche la collaborazione fra noi e il PD nella gestione della Provincia, nata non certo da una convergenza politica  ma dalla volontà di operare come protagonisti in favore del nostro territorio, dovrà essere oggetto nei prossimi mesi di una profonda riflessione.

La faremo insieme a tutti Voi. Cari amici, un grande lavoro ci attende, per tornare a vincere nella nostra Provincia come a livello nazionale, come ha indicato il Presidente Berlusconi al recentissimo Consiglio nazionale di Forza Italia. 

Noi ce la metteremo tutta, in questa fase di transizione.

Con il vostro aiuto, siamo certi che ce la faremo.

Cordialmente

Enrico Piccinelli

Gregorio Fontana

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da LUIGI

    grazie a sorte. … e lo ringraziate pure?!

    1. Scritto da O.S.O.K

      Un grazie a Sorte,nel bene e nel male,è da fare. Ha preso in mano un partito demolito,ed ha tirato fuori il meglio che poteva.Ha preso scelte politicamente discutibili, ma le ha portate avanti con forza. Vedremo con l’apertura della fase congressuale (ma la facciamo davvero stavolta???) chi e cosa porterà frutto.

    2. Scritto da Alex

      Si!!!! Un grazie a Sorte se nella bergamasca abbiamo tenuto!!! Anche se al nostro interno c’è stato chi remava contro!!! E sappiamo chi