BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bus, tram e funicolari Il 20 agosto al via campagna abbonamenti Atb video

Al via giovedì 20 agosto 2015, la Campagna Abbonamenti ATB 2015-2016 che propone le tipologie di abbonamento più convenienti per spostarsi comodamente tutto l’anno con autobus, tram e funicolari.

Più informazioni su

C’è qualcosa di nuovo in città; lo si percepisce vivendola; percorrendola in lungo e in largo; attraversandola da giù a su. È il nuovo stile ATB, #ATBstyle, che ha vestito gli autobus di rosso a pois gialli e lanciato l’Azienda verso nuovi traguardi tecnologici. Prima, tra questi, la App ATB Mobile studiata per acquistare da smartphone il biglietto dell’autobus, tram, funicolari e la sosta nelle strisce blu.

A seguire l’Airport Bus, a misura di turista con il nuovo sistema wifi a bordo e l’informazione di prossima fermata. E poi ancora: il progetto di Infomobilità per l’orientamento di cittadini, turisti e visitatori in Piazzale Marconi a Bergamo; i collegamenti studiati ad hoc con le nuove realtà culturali e turistiche del territorio; i monitor con informazioni dinamiche alle Funicolari di Città e San Vigilio; i collegamenti estivi con Città Alta; i display di infomobilità che indirizzano e informano sul livello di occupazione dei parcheggi in città; l’accordo con l’Università degli Studi di Bergamo per incentivare la mobilità sostenibile e il trasporto pubblico locale di studenti e professori; il nuovo sistema della BiGi, più semplice flessibile e innovativo; l’emissione online degli abbonamenti con il rinnovato servizio ATB@home.

E, cosa non di poca importanza, i conti in linea di un’azienda sana e solida. Molti sono i progetti per il futuro, in linea con le nuove tendenze della comunicazione e le esigenze del cittadino, per garantire e migliorare la qualità dei servizi nel trasporto pubblico e per una mobilità ancora più moderna ed integrata. La campagna di comunicazione che inaugura la stagione degli Abbonamenti ATB 2015 nasce da questa premessa. Con il claim “L’abbonato è sempre di moda” e un visual pop, ATB celebra ancora una volta il suo abbonato, non solo come interprete nella quotidianità di uno “stile” di mobilità coerente e consapevole, ma attribuendogli stavolta il ruolo di testimonial dell’ATBstyle, attraverso particolari di un look che fa tendenza, strizza l’occhio alla moda, dà presenza e importanza a scelte smart, funzionali, ecologiche, vantaggiose e sostenibili.

ABBONAMENTO ANNUALE STUDENTI

L’abbonamento è dedicato agli studenti fino a 26 anni non compiuti e scontato del 20% rispetto all’abbonamento ordinario. Gli abbonamenti sono validi 12 mesi a partire dal 1° settembre 2015, 7 giorni su 7 e per un numero illimitato di viaggi nelle zone scelte.

ATB ha stipulato anche quest’anno una Convenzione con alcuni Comuni che danno la possibilità ai propri residenti di avere uno sconto ulteriore per l’acquisto di un abbonamento di:

• € 35 per la tariffa A-una zona

• € 45 per la tariffa B-due zone

• € 50 dalla tariffa C-tre zone alla tariffa intera rete

La convenzione viene applicata al momento della sottoscrizione dell’abbonamento a tutti i richiedenti residenti nei comuni che aderiscono all’iniziativa: Bergamo, Azzano San Paolo, Curno, Grassobbio, Lallio, Mozzo, Orio al Serio, Paladina, Pedrengo, Ponte San Pietro, Scanzorosciate, Seriate, Stezzano, Torre Boldone, Treviolo e Valbrembo.

ABBONAMENTO ANNUALE UNIVERSITÀ DI BERGAMO

Si consolida inoltre la partnership tra ATB e l’Università degli Studi di Bergamo con l’obiettivo di facilitare la mobilità degli studenti e agevolare le condizioni economiche di acquisto degli abbonamenti annuali studenti al fine di incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto. ATB ripropone l’abbonamento annuale scontato per tutti gli studenti iscritti all’Ateneo orobico, che fino a 26 anni d’età non compiuti, possono acquistare l’abbonamento annuale per le zone urbane servite da ATB e TEB alla tariffa speciale di 200 euro, invece del costo standard che può oscillare, a seconda delle zone, da 244 euro per una zona a 468 euro per 5 o più zone. Inoltre, se la residenza degli studenti è nei Comuni convenzionati con ATB il prezzo dell’abbonamento scende ulteriormente a 165 euro.

La novità 2015 è rappresentata inoltre dall’abbonamento annuale cumulativo per gli studenti dell’Università di Bergamo, che combina le zone urbane servite da ATB alle zone extraurbane servite da altri gestori della provincia di Bergamo, alla tariffa speciale di 470 euro, invece della somma del costo dell’abbonamento urbano ed extraurbano che potrebbe variare da un minimo di 523 euro ad oltre 1.000 euro, in base alla tratta richiesta. Per accedere ai prezzi convenzionati gli studenti devono presentare il MAV d’iscrizione all’Anno Accademico 2015/2016 e allegarlo al modulo di rinnovo abbonamento presso l’ATB Point di Porta Nuova, la biglietteria della stazione Autolinee, Locatelli Autoservizi a Bonate Sopra e TBSO in via Furietti.

È possibile richiedere l’abbonamento annuale studenti “Università di Bergamo” anche online: alla sezione ATB@home basta caricare la scansione del MAV. Molto conveniente anche la “tariffa speciale Erasmus”, che prevede la vendita dell’abbonamento mensile al trasporto pubblico locale della città (zone urbane servite da ATB e TEB) – autobus, funicolari e tram – al costo di 24 euro invece di 34 euro. Non solo studenti. Unibg ha pensato anche a docenti e personale dell’Ateneo, che possono acquistare l’abbonamento annuale per le zone urbane servite da ATB e TEB alla stessa tariffa speciale di 200 euro riservata agli studenti. Tutte le tipologie di abbonamento universitarie sono state introdotte grazie al contributo economico sostenuto dall’Università degli Studi di Bergamo.

ABBONAMENTO ANNUALE UNDER 14, OVER 65, FAMIGLIE, ORDINARIO E IMPERSONALE

– Abbonamento annuale Under 14 e Over 65: dedicato ai ragazzi fino ai 14 anni di età (non compiuti alla data di inizio validità dell’abbonamento) e ai sessantacinquenni (compiuti), è scontato del 50% rispetto all’abbonamento annuale ordinario, ed ha la stessa validità 7 giorni su 7, festivi compresi, per 12 mesi.

– Abbonamento annuale Ordinario: dedicato a chi si sposta per motivi personali o di lavoro e vuole viaggiare 12 mesi pagandone 9, 7 giorni su 7, festivi compresi.

– Sconti e vantaggi anche per imprese, studi libero-professionali, esercizi commerciali, associazioni, enti e istituzioni: chi conduce un’attività professionale, collaboratori compresi, può spostarsi in città e nelle aree servite da ATB e TEB a prezzi convenienti grazie all’Abbonamento Impersonale che può essere utilizzato da più persone (non contemporaneamente). – Anche per le famiglie numerose l’abbonamento continua ad essere più conveniente: dal 3° componente in poi, ATB offre uno sconto di oltre il 65% rispetto all’abbonamento ordinario.

LE GRANDI NOVITA’ 2015: ACQUISTO ONLINE E PAGAMENTO DILAZIONATO

 

Con il servizio ATB@home da quest’anno, oltre al rinnovo, la b-card può essere acquistata comodamente anche online, da casa senza affrontare code, stress e orari di sportello. Il cliente deve collegarsi alla pagina ATB@home del sito www.atb.bergamo.it, registrarsi o accedere al suo profilo, selezionare la funzione “Richiedi la B-card”, compilare il form con i propri dati e i documenti richiesti e in pochi semplici passaggi completare la domanda, che viene validata da ATB in circa due giorni lavorativi.

L’abbonato riceverà quindi via e-mail abbonamento e b-card provvisoria, da stampare a colori e con cui gli sarà possibile viaggiare dalla data di validità dell’abbonamento. La b-card provvisoria è utilizzabile per un periodo massimo di due mesi, entro i quali va sostituita con quella definitiva ritirabile in ATB Point allo sportello dedicato. Analogamente il rinnovo dell’abbonamento si può acquistare sul sito atb.bergamo.it alla pagina ATB@home dove si inseriscono i dati della b-card in proprio possesso e si segue la procedura guidata. Il pagamento di b-card e abbonamenti con ATB@home va effettuato con carta di credito, senza commissioni né costi aggiuntivi.

Il servizio ATB@home per la campagna abbonamenti 2015/2016 è attivo dal 20 agosto. In più, quest’anno, si può godere della dilazione di pagamento dell’abbonamento ATB! Con PAGODIL e grazie all’accordo con Cofidis, ATB ti permette di dilazionare il pagamento del tuo abbonamento in 6 rate senza costi né interessi. Il pagamento dilazionato viene addebitato sul tuo conto corrente semplicemente presentando la carta d’identità (più una fotocopia da lasciare in ATB), il codice fiscale, il proprio bancomat, il codice IBAN e il telefono cellulare, inserendo pochi dati via POS. La dilazione offerta da ATB è senza costi né interessi, viene applicata ad importi superiori a 260 euro ed è subordinata all’approvazione del servizio PAGODIL da parte di Cofidis. B-CARD: DOVE E COME ABBONARSI La tessera di riconoscimento “b-card” accompagna tutti gli abbonamenti ATB.

E’ semplice da utilizzare perché con un unico documento, accompagnato dal tagliando di abbonamento, ci si sposta su tutti i mezzi, autobus, tram e funicolari, nelle zone scelte. È comoda perché si richiede all’ATB Point, alla biglietteria della Stazione Autolinee e da quest’anno anche online. L’abbonamento ATB si può rinnovare anche alle filiali Creberg di città e provincia, on line sul sito www.atb.bergamo.it con il servizio ATB@home e direttamente da smartphone con l’App ATB Mobile, senza commissioni né costi aggiuntivi. Il servizio è riservato ai titolari di carte di credito.

 

GLI SCONTI RISERVATI AGLI ABBONATI ATB

Con l’abbonamento annuale ATB si ha diritto a sconti e vantaggi offerti da Carrefour market con cui ti ripaghi fino al 30% del valore dell’abbonamento. Acquistando un abbonamento annuale ATB, si ha diritto a un buono Carrefour Market di 1.000 punti Payback più un carnet di buoni sconto mensili del valore di € 5 ciascuno per un totale di € 35, spendibili con una spesa minima di € 50 (con scontrino unico) e validi dall’1 ottobre 2015 sino al 30 aprile 2016 nei Carrefour market aderenti all’iniziativa. I buoni sono distribuiti all’ATB Point di Largo Porta Nuova e alla Biglietteria della Stazione Autolinee. Per coloro che rinnovano l’abbonamento on-line e presso le filiali del Credito Bergamasco, è possibile ritirarli unicamente all’ATB Point.

PIÙ SERVIZIO PER I CLIENTI: L’ATB POINT PROLUNGA GLI ORARI DI APERTURA

Tutte le informazioni dettagliate su costi, modalità di rinnovo o rilascio degli abbonamenti e sulle speciali iniziative e convenzioni ATB sono disponibili sul sito www.atb.bergamo.it o presso l’ATB Point, in Largo Porta Nuova, 16 a Bergamo, aperto da lunedì a venerdì dalle 8.20 alle 18.45 e il sabato dalle 9.30 alle 14.30. Da lunedì 24 agosto a sabato 12 settembre 2015, in occasione dell’avvio della Campagna abbonamenti, l’ATB Point prolunga l’orario di apertura. I nuovi orari sono: da lunedì a venerdì dalle 7.20 alle 19.15 e il sabato dalle 8.30 alle 18.30.

Gli operatori rispondono telefonicamente alle richieste al numero 035.236026 oppure per posta elettronica all’indirizzo e-mail atbpoint@atb.bergamo.it Per rimanere sempre in contatto con ATB e ricevere tutti gli aggiornamenti e le novità ci si può iscrivere alla Newsletter e alla pagina di Facebook ATB – Azienda Trasporti Bergamo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ugo

    ha ragione la Signora a protestare Tanti Personaggi Stranieri e balordi anche sulla line a 7 e 9 già nelle prime corse del mattino e verso sera non pagano, più volte visto sceneggiate di controllo poi non succede nulla ….i Portoghesi continuano incessanti, e Noi Paghiamo BASTA CONTROLLI FERREI e giù a calci dai bus

  2. Scritto da protesta

    I miei figli per fare albino bergamo 500 euro di biglietto (ne ho 2)!
    Contro tutti qui bravi passeggeri che se ne fregano di fare i biglietti perché tanto nessuno controlla quindi…
    Quest’anno non farò nessun biglietto per i miei figli..meglio pagare una multa da 30 euro (ma proprio se mi va male) che spenderne 1000 !!