BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Adamello, 41enne di Casazza muore precipitando nel vuoto

Alcuni testimoni lo hanno visto precipitare e hanno chiesto subito soccorso. Sul posto l'eliambulanza del 112 da Brescia, per il recupero del corpo tramite il verricello da parte del tecnico di elisoccorso (TE) del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico).

Tommaso (tommy) Facchi, alpinista di 41 anni nato a Trescore ma residente a Casazza ha perso la vita nella mattinata di venerdì 7 agosto 2015, nella zona del Corno di Grevo, in Valsaviore, situato sopra il Forcel Rosso e la Valle Adamé, verso il confine con il Trentino.

Alcuni testimoni lo hanno visto precipitare e hanno chiesto subito soccorso. Sul posto l’eliambulanza del 112 da Brescia, per il recupero del corpo tramite il verricello da parte del tecnico di elisoccorso (TE) del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico).

Sono intervenuti anche le squadre territoriali della V Delegazione Bresciana, Stazione di Media Valle, e il il Sagf – Soccorso alpino della Guardia di Finanza.

Dagli accertamenti compiuti su luogo dell’incidente, non sono emersi elementi che inducano a ipotizzare la presenza di altre persone coinvolte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.