BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

RadiciGroup dà il via ad un’attività in Messico con Radici Plastics

Nasce Radici Plastics Mexico S. de R.L. de C.V: l’area materie plastiche di RadiciGroup rafforza la propria presenza produttiva nel mercato nordamericano acquisendo il ramo d’azienda “tecnopolimeri di poliammide” di Resinas TB, realtà industriale messicana con un’esperienza di oltre 40 anni nel settore delle materie plastiche. Martedì 4 agosto il closing per l’acquisizione.

L’azienda, sita a Ocotlán, nei pressi di Guadalajara – area logisticamente strategica per servire gli operatori del settore auto presenti nelle zone del Nord e del centro Messico – ha una capacità produttiva annua installata di 8.000 tonnellate e un organico di 30 persone. Radici Plastics Mexico S. de R.L. de C.V. consentirà a RadiciGroup, già presente in Nord America (a Wadsworth – OH) con l’unità produttiva Radici Plastics USA Inc, di potenziare la propria presenza e competitività in Nord e Centro America, operando direttamente sul mercato messicano.

"Negli ultimi tre anni il Messico ha mostrato per la nostra area di business tassi di crescita a doppia cifra – dichiara Luigi Gerolla, CEO dell’area materie plastiche di RadiciGroup -. Si tratta di un mercato assolutamente interessante per noi, soprattutto per quanto concerne l’automotive, comparto in continua crescita. I protagonisti di questo settore, brand d’eccellenza dell’automotive come FCA, BMW, General Motors, Nissan, Ford, Volkswagen Audi per citarne alcuni, stanno investendo da tempo in Messico, così come i maggiori produttori mondiali della componentistica auto". 

"Radici Plastics Mexico, con la quale stiamo già operando a pieno regime – commenta Danilo Micheletti, COO Nord e Sud America e Cina dell’area materie plastiche di RadiciGroup – vedrà unire in modo sinergico la consolidata rete commerciale, la conoscenza del mercato messicano e le competenze nel settore della poliammide di Resinas TB, con il know-how d’eccellenza nella chimica del nylon e l’integrazione nelle materie prime che contraddistinguono il nostro Gruppo".

"Grazie a questa operazione di acquisizione – continua Micheletti – potremo supportare una serie di nuovi importanti progetti che ci stanno vedendo collaborare con player del settore auto siti in Messico e, più in generale, in Centro America. 

Potremo inoltre seguire al meglio quei clienti che sino ad oggi abbiamo supportato attraverso il nostro impianto negli USA, garantendo maggiore competitività sia in termini di produzione, sia dal punto di vista logistico. Contenuto tecnico e qualitativo di materie prime, formulazioni e gamma prodotti, così come le tecnologie in uso, saranno esattamente quelli che contraddistinguono la nostra area di business a livello globale".

NEL SETTORE DELLE MATERIE PLASTICHE

RadiciGroup si presenta oggi come uno dei più qualificati produttori di tecnopolimeri a base poliammide, prodotti ideali per impieghi in settori quali: automotiveelettrico/elettronico – tecnico industriale – arredamento – beni di consumo – sport. Con impianti di produzione distribuiti in modo strategico tra Italia, Germania, USA, Messico, Brasile, Cina e India, l’area Plastics di RadiciGroup è in grado di offrire servizi di lavorazione, controllo di qualità, ricerca e supporto tecnologico allo sviluppo. Un network di Unità commerciali – con forti presenze locali, oltre che in Italia, anche in Germania, Francia, Spagna, Gran Bretagna, USA, Brasile, Cina e India – fanno dell’area materie plastiche di RadiciGroup una realtà globale, capace di soddisfare le esigenze di clienti presenti in tutto il mondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.