BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I Caladh Nua a Gromo, suoni irlandesi per la prima volta in Italia

Caladh Nua è una band le cui radici sono profondamente intrecciate nelle Contee del sud dell’Irlanda. Ne fanno parte cinque versatili musicisti e cantanti in grado di suonare un’ampia gamma di strumenti: dal banjo al violino, dalla chitarra al bodhran, dal tin whistle all’organetto.

Martedì 4 agosto Gromo risuona della musicalità tradizionale d’Irlanda con una delle giovani band più acclamate e prestigiose della scena celtica internazionale: Caladh Nua. Il gruppo è per la prima volta in Italia, grazie a Geomusic, e si esibisce in un attesissimo concerto che conclude il programma della 31° edizione della rassegna internazionale di folk contemporaneo “Andar per Musica”, patrocinata dalla Provincia di Bergamo.

Rassegna che vanta passate edizioni di alto livello artistico e numerosi appuntamenti, ma che ha un numero risicato di concerti in quest’edizione che però mantengono un alto profilo artistico.

Il concerto di Gromo attende agli stessi intendimenti dei precedenti appuntamenti nei castelli e luoghi d’arte della Bassa Bergamasca: la promozione del territorio e delle sue risorse attraverso eventi dagli spiccati contenuti culturali.

Quest’edizione è caratterizzata da artisti del mondo celtico con sonorità provenienti prevalentemente da Scozia e Irlanda, proposte in piena sintonia con i teatri di scena.

Caladh Nua (si pronuncia Coll-ah Noo-Ah, in Italiano “Porto Nuovo”) è una band le cui radici sono profondamente intrecciate nelle Contee del sud dell’Irlanda. Ne fanno parte cinque versatili musicisti e cantanti in grado di suonare un’ampia gamma di strumenti: dal banjo al violino, dalla chitarra al bodhran, dal tin whistle all’organetto.

Un gruppo che ha saputo catturare le qualità essenziali della musica tradizionale irlandese, miscelandole con eleganza in uno stile innovativo e contemporaneo. Grazie a una lunga serie di tour internazionali e festival in tutto il pianeta – che li hanno visti sui palchi di città come Parigi, Vienna, Copenaghen, Berlino, Mumbai e Vancouver – i Caladh Nua hanno saputo costruirsi una personale rete di appassionati in tutto il mondo. Hanno all’attivo diverse apparizioni in trasmissioni radio e televisive con le loro performances dal vivo, solo per fare qualche nome, all’American Public Radio, alla BBC, a RTE.

Sul versante discografico tre gli album sin qui pubblicati: con un ampio repertorio di affascinanti canzoni ed evocative arie irlandesi, Caladh Nua è il giovane ensemble che spicca il volo nell’empireo della musica. www.caladhnua.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.