BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta torna in Europa A Londra contro il QPR finisce 1-1: in gol Kurtic

Buona prova dei nerazzurri a Loftus Road contro il Quuens Park Rangers, formazione di Championship inglese: vantaggio degli uomini di Reja con Kurtic al 13', pareggio dei padroni di casa nella ripresa con il neoentrato Emmanuel-Thomas.

Più informazioni su

Non ci sarà stata in palio una coppa o una qualificazione, ma i tifosi nerazzurri possono comunque dirlo: a distanza di diversi anni l’Atalanta torna a giocare in Europa.

Gli uomini di Reja sono scesi in campo domenica 2 agosto, alle 12.45 locali (le 13.45 italiana), a Londra contro gli inglesi del Queens Park Rangers: a Loftus Road i nerazzurri hanno sfoggiato la nuova divisa color verde fluo e hanno potuto contare sul supporto rumoroso dei propri tifosi, giunti nella capitale inglese con un charter organizzato da Malpensa. 

Avvio ottimo dell’Atalanta che, dopo aver fatto sfumare una buona ripartenza con Moralez, passano subito in vantaggio con Jasmin Kurtic al 13′: una rete che scombussola i piani del Qpr, retrocesso lo scorso anno dalla Premier League alla Championship, che ci mette una ventina di minuti per mettere davvero i brividi a Sportiello con un calcio di punizione che si stampa sul palo. Il portiere nerazzurro è grande protagonista del finale di prima frazione con due interventi degni di nota su Cherry e Phillips.

Girandola di cambi in avvio di ripresa e Queens Park Rangers che si fa più propositivo anche se la prima occasione è ancora dei nerazzurri, col nuovo acquisto Monachello, subentrato a Denis. Al 18′ il pareggio della formazione inglese con Jay Emmanuel-Thomas, subito in gol una manciata di secondi dopo il suo ingresso in campo. 

Nel finale la stanchezza e le squadre rivoluzionate dalle sostituzioni animano il match ma l’unica occasione buona, capitata sulla testa di Boakye, si conclude con un nulla di fatto. 

RIVIVI IL LIVE: 

46′ – Dopo un minuto di recupero finisce a Loftus Road: Qpr-Atalanta 1-1, al gol di Kurtic ha risposto Emmanuel-Thomas

34′ – Grande occasione per Boakye che di testa mette fuori da buona posizione

26′ – Furlong prende il posto di Onuoha

20′ – Continua a cambiare la formazione inglese: Hoilett, Blackwood e Doughty rimpiazzano Phillips, Chery e Polter

19′ – Incredibile impatto sulla partita di Jay Emmanuel-Thomas: alla prima palla toccata fa 1-1

18′ – Ancora cambi nel Qpr: Diakitè ed Emmanuel-Thomas prendono il posto di Faurlin e Gladwin

15′ – Si fa subito vedere Monachello ma il suo tiro finisce lontano dalla porta di Green

13′ – Fuori l’autore del gol Kurtic, dentro Migliaccio; Henry al posto dell’australiano Luongo nel Qpr

7′ – Parte forte il Qpr ma il primo calcio d’angolo della ripresa è degli uomoni di Edy Reja 

2′ – Nell’Atalanta fuori Stendardo, D’Alessandro, Moralez, Grassi e Denis, dentro Masiello, Raimondi, Gomez, Monachello e Carmona

1′ – Si riparte a Loftus Road! 

SECONDO TEMPO

45′ – Finisce qui il primo tempo: Atalanta in vantagio grazie al gol di Kurtic, inglesi pericolosi con un palo dal calcio di punizione e con le conclusioni velenose di Cherry e Phillips, ben controllate da Sportiello. 

43′ – Il Qpr preme in questo finale di primo tempo: altro calcio di punizione 

38′ – Palo clamoroso degli inglesi: poi Cherry si vede chiudere la porta da un ottimo Sportiello 

37′ – Ammonito Stendardo: calcio di punizione per il Qpr

20′ – La rispota del Qpr col numero 15 Polter ma la palla finisce fuori, nessun pericolo per Sportiello 

13′ – Atalanta in vantaggio! Ha segnato Jasmin Kurtic!

12′ – Ci provano i nerazzurri, in maglia verde, ma Moralez non calibra bene il passaggio per Denis. 

1′ – Squadre in campo, la formazione dell’Atalanta: Sportiello, Conti, Stendardo, Cherubin, Dramè, Grassi, Kurtic, De Roon, Moralez, Denis, D’Alessandro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da solodea

    Ma quando arriva Pinilla? Dobbiamo andare a prenderlo?

  2. Scritto da Giosuè

    Profumo di… Mitropa Cup.