BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Whatsapp lancia l’emoticon con il dito medio: ecco come scaricarla

Nonostante l’annuncio ufficiale fosse stato dato diversi mesi fa, gli utenti per molto tempo non sono riusciti a trovarla. Ma uno studente della Staffordshire University ha scoperto all’interno dell’ultimo aggiornamento dell’app l’emoticon maleducata.

Più informazioni su

L’ultima novità di Whatsapp? L’emoticon con il dito medio. Nonostante l’annuncio ufficiale fosse stato dato diversi mesi fa, gli utenti per molto tempo non sono riusciti a trovarla. Ma uno studente della Staffordshire University ha scoperto all’interno dell’ultimo aggiornamento dell’app l’emoticon maleducata.
Al momento è disponibile soltanto nella versione 2.12.210 per Android, l’ultima scaricabile. L’aggiornamento non è però ancora fruibile su Google Play. Ma, navigando sul sito ufficiale di Whatsapp, è possibile scaricarla. L’importante è eliminare dalle impostazioni la spunta che blocca le installazioni da fonti esterne a Google Play e a questo punto è possibile inserirla sul proprio smartphone.
Un altro modo per utilizzare questa emoticon è copiarla dal sito “emojpedia”, dove sono raggruppati tutti questi simboli, e poi incollarla su Android.
La manina con il dito alzato è stata pensata in diverse tonalità di colore: dal grigio, al rosa chiaro per arrivare al nero. WhatsApp è l’applicazione di messaggeria istantanea più diffusa al mondo, con oltre 800 milioni di utenti. Chi utilizza Android o Windows Phone, oppure WhatsApp da Pc, potrà ora divertirsi inviando non solo smile e cuoricini, ma anche un dito medio, ai numerosi compagni di chat.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carlo

    adesso finalmente potremo dormire…era ora :-)
    Telegram lo ho ma lo hanno in pochi quindi è chiuso da tempo

  2. Scritto da Alberto

    Eh sì, siamo proprio una civiltà superiore…

  3. Scritto da nerd

    suggerisco a tutti di provare TELEGRAM, alternativa a whatsapp che permette di fare un sacco di cose in più (per quanto riguarda emoticons, non c’è storia… ma ci sono molti altri motivi per passare a telegram). informatevi :)