BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Basket 2014 In prestito Stefano Saletti “Il Barba” nostrano

La Co.Mark Bergamo Basket 2014 completa il reparto lunghi con l'arrivo in prestito di Stefano Saletti: l'ala-centro classe 1997 arriva dalla New Basket Brescia con la quale ha fatto tutta la trafila delle giovanili e ha esordito in DnC Regionale. Lo scorso anno a Forlì in A2 fino alla chiusura della società romagnola.

Co.Mark Bergamo Basket 2014 acquisisce in prestito l’ala-centro Stefano Saletti. L’accordo è stato sottoscritto nella giornata di venerdì 31 luglio.

Classe 1997, Saletti proviene dalla New Best Basket Brescia con la quale ha fatto tutta la trafila delle giovanili ed ha esordito anche in DNC Regionale. Lo scorso anno è stato in Lega A2 a Forlì per metà campionato per poi tornare alla base causa chiusura della Società romagnola, svolgendo solo gli allenamenti con la Serie B di Montichiari in quanto i regolamenti non gli permettevano altri tesseramenti.

Se a Houston hanno subito eletto a loro idolo James The Beard Harden, sicuramente i tifosi orobici faranno altrettanto con Stefano, Il Barba nostrano.

“Sono molto felice dell’opportunità che mi viene data dalla Bergamo Basket” è il primo commento a caldo di Saletti “metterò tutto me stesso per ringraziare al meglio la Società e lo staff con impegno e dedizione. Speriamo di affrontare al meglio il campionato e di ottenere buoni risultati. Un saluto a tutti i tifosi, ci vediamo al palazzo!”.

Così lo presenta il gm Filattiera “Saletti è un giocatore che andrà a completare il reparto lunghi. È di sicuro affidamento per gli allenamenti, anche per l’esperienza che ha già avuto in Società di Serie B e Lega A2, nonostante la giovane età. Ha sicuramente grossi margini di miglioramento lavorando bene sui fondamentali individuali. Ha voglia di guadagnarsi dei minuti in campo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.