BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Acerbis veste il Brescia: “Per noi il top in Italia Il nostro Real Madrid”

Accordo di quattro anni tra la storica azienda seriana di Franco Acerbis e le Rondinelle: una partnership che sembra voler andre oltre la semplice fornitura di materiale tecnico. A presentare le nuove divise anche il bergamasco Leonardo Morosini.

Acerbis sposa il Brescia Calcio: la storica azienda di Albino sarà lo sponsor tecnico delle Rondinelle per i prossimi quattro anni, in una partnership che, però, significa molto di più per entrambe le parti in causa.

Nel corso della presentazione ufficiale delle nuove divise per la stagione 2015/2016, che il Brescia, nonostante la retrocessione sul campo in Lega Pro, spera di poter disputare nuovamente in Serie B, Franco Acerbis, patron dell’azienda seriana di materiali plastici, abbigliamento e accessori, ha speso parole d’amore: “Il Brescia rappresenta per noi un motivo di orgoglio e rappresenta sicuramente la realtà più importante in questo momento per Acerbis. Abbiamo grande entusiasmo e voglia di crescere assieme e questo rappresenta sicuramente un punto di forza per entrambi: in Italia abbiamo visto nel Brescia il top, sarà il nostro Real Madrid”.

Un amore corrisposto dall’Amministratore Delegato del Brescia Calcio Rinaldo Sagramola: “Fin dal primo giorno abbiamo trovato in Acerbis il nostro stesso Dna. Siamo due realtà che vogliono crescere, per diventare grandi assieme attraverso un percorso graduale. L’entusiasmo e la voglia che hanno dimostrato nel voler entrare a far parte del mondo Brescia Calcio ha fatto sì che questo matrimonio si potesse compiere e che la scelta, tra le varie offerte pervenute, ricadesse su di loro”.

Approdata nel mondo del calcio nel 2005 grazie alla collaborazione con l’AlbinoLeffe, Acerbis veste tutt’oggi la squadra seriana e diverse società sportive, soprattutto italiane e spagnole, ma anche svizzere e olandesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Cesare Dognini

    Notate che Acerbis è l’anagramma di Brescia e che nella foto compare anche Morosini che è bergamasco di origine. Quanti incroci fra due realtà in perenne conflitto!

  2. Scritto da ossignur

    al di là di campanilismi vari, se per Acerbis il brescia è il real madrid, non credo andrà molto lontano…