BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volo Firenze-Palermo, odissea da 19 ore: “Per i passeggeri in arrivo 3 bus da Bergamo”

Sono stati questi i tempi di attesa di un volo della Vueling che doveva partire alle ore 21 di lunedì dall'aeroporto di Peretola per Palermo. "Eravamo così arrabbiati che hanno telefonato alla polizia e gli agenti hanno fatto intervenire tre pullman provenienti da Bergamo"

E’ durata ben 19 ore l’odissea del volo Firenze-Palermo. Come riporta il sito Fidelity.eu, sono stati questi i tempi di attesa di un volo della Vueling che doveva partire alle ore 21 di lunedì dall’aeroporto di Peretola per Palermo.

Quel volo è stato cancellato perché lunedì a Firenze c’era un forte vento e così tutti i passeggeri sono stati abbandonati al loro destino, senza interlocutori nè informazioni.

Ecco le parole di Fulvia, una passeggera che ha vissuto questa odissea:”Eravamo così arrabbiati che hanno telefonato alla polizia e gli agenti hanno fatto intervenire tre pullman provenienti da Bergamo e che sono arrivati a Firenze alle 5 del mattino, da lì siamo partiti per Pisa“.

La compagnia infatti aveva promesso un volo ma mancava il pilota. Così, arrivati a Pisa, l’attesa ricomincia. Molti di loro hanno dormito per terra in aeroporto o sulle panchine del Galilei, l’aeroporto di Pisa, e tra loro anziani, pensionati, giovani, famiglie con bambini, stanchi e affamati, privi di ogni comfort.

Un’altra donna racconta:”Nessuno ci ha dato informazioni precise, un signore cardiopatico si è sentito male e pure la moglie che lo accompagnava, sono intervenute le ambulanze del 118. C’era anche un signore non vedente che vagava per l’aeroporto senza ricevere assistenza”.

Avanti così per 19 ore, in balia di notizie che non arrivavano e in attesa di un volo inesistente.

Tanti i disagi e le sofferenze dei passeggeri, alcuni dei quali sono stati male per le troppe ore di attesa, e tante le persone che hanno perso importanti appuntamenti di lavoro o affari personali.

Ma tutto questo alle compagnie non interessa. Il volo per Palermo è partito alle 16 da Pisa dopo tante anomalie, tra cui anche l’attesa di numerosi passeggeri che in precedenza erano stati invitati a salire sull’aereo e poi erano stati fatti scendere perché il pilota non arrivava. Un volo che i passeggeri che hanno vissuto questa esperienza non dimenticheranno mai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pier

    non vi erano bus in zona ?