BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo disegna la mappa degli alberi storici: segnalateli entro fine agosto

Mappare gli alberi storici e più importanti della città, quegli alberi che vengono considerati monumentali: il Comune di Bergamo ne ha avviato il censimento, chiedendo il coinvolgimento di cittadini, enti territoriali e associazioni.

Più informazioni su

Mappare gli alberi storici e più importanti della città, quegli alberi che vengono considerati monumentali: il Comune di Bergamo ne ha avviato il censimento, chiedendo il coinvolgimento di cittadini, enti territoriali e associazioni.

Entro il 31 agosto i cittadini di Bergamo potranno segnalare via e-mail le piante della città che ritengono monumentali, siano essi in terreni privati che pubblici: età, dimensioni, imponenza, valore storico e paesaggistico, tutte caratteristiche che potranno concorrere a stabilire la monumentalità degli alberi bergamaschi, contribuendo alla creazione di una mappa particolareggiata e dettagliata che tratteggerà il patrimonio arboreo cittadino per poterlo tutelare al meglio.

L’iter per la segnalazione è molto semplice: dal sito del Corpo Forestale dello Stato è scaricabile il modulo “Scheda Segnalazione Albero” che dovrà essere inviato all’indirizzo parchigiardini@comune.bg.it entro il 31 agosto 2015. Le schede riportano in calce i dati di chi segnala, che dovrà rendersi disponibile per successive rilevazioni condotte da personale tecnico specializzato, in modo da poter approfondire aspetti riguardanti le caratteristiche botaniche, le condizioni vegetative, la monumentalità, ecc. per permettere di inserire l’albero o gli alberi segnalati nell’elenco nazionale degli alberi da tutelare.

Collegandosi al link http//www.corpoforestale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10385, si potranno trovare tutte le notizie riguardanti la legge e soprattutto le schede utili per le segnalazioni di alberi ritenuti meritevoli di interesse. “Il censimento degli alberi monumentali – spiega l’Assessore al verde pubblico Leyla Ciagà – rappresenta un’importante occasione per conoscere e mappare in modo preciso e dettagliato il patrimonio arboreo della nostra città. In questo modo potremo garantire la massima tutela delle più significative piante cittadine: Bergamo ha più di due milioni di metri quadrati di verde pubblico, il che implica l’importanza delle aree verdi nella vita dei nostri cittadini e nella definizione degli spazi pubblici cittadini.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da angelo m

    Nei miei campi cerano tre querce centenarie ,ci ha costruito sopra una strada la brebemi .siete arrivati tardi