BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mannaia contro un carabiniere dopo litigio con la moglie, 27enne finisce ai domiciliari

Si è infilato in bagno, ha preso una mannaia e l'ha scagliata contro un carabiniere. Per fortuna l'arma ha solo sfiorato il militare senza procurargli gravi ferite (4 giorni di prognosi).

Si è infilato in bagno, ha preso una mannaia e l’ha scagliata contro un carabiniere. Per fortuna l’arma ha solo sfiorato il militare senza procurargli gravi ferite (4 giorni di prognosi). E’ successo a Dalmine, nella notte tra domenica e lunedì. Le forze dell’ordine sono state chiamate dalla moglie di un 27enne con cui aveva appena concluso un litigio.

L’uomo, di origini cinesi, ex barista incensurato, era andato su tutte le furie dopo le pressanti richieste della moglie che, gelosa, pretendeva di visionare il suo cellulare per controllare le chiamate. All’arrivo dei carabinieri, il fattaccio: mannaia lanciata contro un militare. E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Il pm ha chiesto la custodia in carcere, ma il giudice Antonella Bertoja ha concesso gli arresto domiciliari raccomandandogli di non litigare più con la moglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.