BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accoglienza in Val Seriana Nasce a Clusone un comitato di cittadini

“Comitato di cittadini per costruire l'accoglienza in Valle Seriana”: il progetto nasce a Clusone per volontà di Enrico Scandella e Leone Minuscoli e vuole promuovere integrazione e microaccoglienza. Già attivato un corso di alfabetizzazione per i richiedenti asilo ospitati a Rovetta.

“Comitato di cittadini per costruire l’accoglienza in Valle Seriana”: contro le urla, le frasi fatte e gli sterili battibecchi nasce un progetto indirizzato alla creazione di una cultura dell’accoglienza, che promuova il dialogo e l’integrazione.

E’ nato a Clusone, sotto la spinta di Enrico Scandella e Leone Minuscoli, candidati alle ultime elezioni amministrative nella lista “SiAmo Clusone” guidata da Francesco Moioli, ma ha già raccolto adesioni anche dai comuni limitrofi e quasi 400 seguaci su Facebook.

Cittadini che credono nella microaccoglienza diffusa, perchè una migliore distribuzione può significare migliore gestione: in una decina di giorni il comitato è stato a Rovetta, all’hotel Sant Ambroeus che ospita una sessantina di profughi, organizzando momenti di svago come una partita a basket o a calcio ma anche proponendo attività utili a un loro inserimento.

Nella mattinata di lunedì 27 luglio, sempre all’hotel Sant’Ambroeus, è stato avviato il corso di alfabetizzazione per i ragazzi stranieri.

Segnali distensivi dopo le tensioni di inizio luglio quando “l’accoglienza” per i richiedenti asilo ospitati a Rovetta erano stati blocchi stradali, fischi, polemiche e più di un mugugno: solo l’intervento della Polizia era riuscito a sgomberare la strada da un centinaio di persone che si erano opposte al passaggio dei veicoli diretti all’ex albergo chiuso dal 2000.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Diego

    Notizia Non corretta. Assolutamente nessun intervento della Polizia e di conseguenza nessuno sgombero. Come in ogni manifestazione vi era la presenza della autorità solamente a titolo precauzionale. Stop. Le vostre fonti andrebbero riviste.