BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Contromano in tangenziale Due morti a Napoli, il conducente era ubriaco – Video

E' risultato positivo all'alcoltest il 29enne di Napoli che ha causato un gravissimo incidente nella notte tra venerdì e sabato causando due morti. A bordo di una Renault Clio, dopo avere percorso 5 chilometri contromano, si è scontrata con una Fiat Panda guidata da un uomo di 48 anni, che è deceduto sul colpo.

Più informazioni su

E’ risultato positivo all’alcoltest il 29enne di Napoli che ha causato un gravissimo incidente nella notte tra venerdì e sabato causando due morti. A bordo di una Renault Clio, dopo avere percorso 5 chilometri contromano, si è scontrata con una Fiat Panda guidata da un uomo di 48 anni, che è deceduto sul colpo. Gravemente ferita la passeggera della Clio, una ragazza di 22 anni, che è poi morta nell’ospedale Cardarelli. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la Polizia Stradale. La Renault Clio si è immessa sulla Tangenziale di Napoli ad Agnano. L’uomo che è deceduto, di Torre del Greco (Napoli) si stava recando al lavoro. La concentrazione di alcol nel sangue del conducente della Clio, che ha provocato il grave incidente stradale, è risultato di gran lunga superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Sono in corso, da parte degli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Fuorigrotta, ulteriori accertamenti volti a verificare lo stato psicofisico del conducente della Renault Clio ed in particolare se lo stesso avesse fatto uso di sostanze stupefacenti. Acquisite le immagini registrate dalle telecamere presenti sulla tangenziale per la ricostruzione della dinamica del sinistro. Durante la notte, la Polizia Stradale di Napoli, diretta dal primo dirigente Carmine Soriente, ha eseguito una maxi operazione contro la guida sotto l’effetto di alcol coordinata vice questore aggiunto Eugenia Sepe. La task-force ha controllato oltre 80 veicoli, e contestato 23 verbali per infrazioni al codice della strada di cui 8 per la guida sotto l’effetto di alcool, 2 per la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti (nella fattispecie cannabis e cocaina). Complessivamente sono state denunciate cinque persone.

GUARDA IL VIDEO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.