BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Avvistato in mare il pesce pene”: è ovviamente una bufala

Se ne sentono di tutti i colori, ma questa è davvero grossa. E' stata molto condivisa in questi giorni la notizia secondo cui in Calabria sarebbe stato avvistato il “Pesce pene”. Non sono è d'obbligo il condizionale, ma anche la sbugiardata. Nel mare della Calabria non esiste nessun pesce pene, ovviamente.

Se ne sentono di tutti i colori, ma questa è davvero grossa. E’ stata molto condivisa in questi giorni la notizia secondo cui in Calabria sarebbe stato avvistato il “Pesce pene”. Non sono è d’obbligo il condizionale, ma anche la sbugiardata. Nel mare della Calabria non esiste nessun pesce pene, ovviamente.

Ecco la news

REGGIO CALABRIA – Si chiama Urechis Unicinctus ed è un esemplare che solitamente abita le acque orientali. Preparato nelle cucine di Cina, Corea e Giappone, questa creatura sarebbe stata avvistata nelle ultime settimane da innumerevoli bagnanti e pescatori nelle zone di Melito di Porto Salvo a pochissime decine di metri della riva. La Guardia Costiera ha già lanciato l’allarme. Il morso dell’Urechis Unicinctus  causerebbe infatti secchezza delle mucose orali, spossatezza ed un fastidioso prurito intimo. Solo in alcuni casi sarebbe stato causa di cessante infertilità. Gli zoologi sono tutti d’accordo nell’affermare che si tratti di un fenomeno passeggero dovuto a delle correnti anomale che avrebbero altresì permesso a questa pericolosa creatura di affacciarsi nelle acque del Mediterraneo. Gli esperti consigliano di bere tanto succo di carota e di cospargere il proprio corpo con dei limoni freschi subito prima dell’immersione in acqua. Gli effetti di questi due cibi renderebbero infatti la nostra cute repellente all’olfatto del Pesce Pene rendendo nulle le possibilità di essere morsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario59

    In Campania l’organo genitale maschile lo chiamano anche pesce..adesso ho capito il perchè….:)

  2. Scritto da Contardo

    finalmente una notizia divertente, tra tanta tristezza. Ne avevamo bisogno. Quasi quasi parto per la calabria in cerca del pesce vagina, sono sicuro che c’è, e sta sempre vicino al pesce pene. Quando torno vi racconto.

    1. Scritto da Desi

      Ehm, il tipo di pesce, esiste davvero !!!!
      Ed è tipico di Cina e Giappone, dove lo mangiano serenamente.
      La notizia bufala riguarda il fatto che questo tipo di pesce si trovi nelle nostre acque!!!!!!!