BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Mercatone Uno: riaprono 8 negozi, a Verdello salvi 49 posti di lavoro

Riaprono venerdì 24 luglio 8 dei punti vendita Mercatone Uno che avevano ridotto la loro attività a causa della crisi che ha colpito il Gruppo. In Bergamasca riapre il punto vendita di Verdello. I sindacati: "Soddisfatti per aver salvato 49 posti di lavoro". E per festeggiare venerdì 24 luglio ci sarà la "Notte gialla".

Serrate di nuovo su per otto punti vendita Mercatone Uno che avevano ridotto la loro attività a causa delle crisi che ha colpito il Gruppo bolognese. In Bergamasca riapre il punto vendita di Verdello e i sindacati Cgil- Filcam e Cisl-Fisascat tirano un sospiro di sollievo.

"Il gruppo è commissariato da aprile, ma ci sono 53 manifestazioni d’interesse per rilevare la società – afferma Mauro Rossi della Fisascat-Cgil Bergamo – oggi riaprono gli otto punti vendita, ma entro dicembre saranno riaperti altri dieci negozi, quattro entro ottobre e altri sei entro dicembre -. Siamo molto soddisfatti perché abbiamo salvato i 49 posti di lavoro di Verdello e ora confidiamo che oltre alle manifestazione di interesse, si individui un operatore disposto ad investire per crescere".

Ora la parola passa ai commissari – Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari – che da aprile gestiscono sei società del gruppo di Imola, in provincia di Bologna, finito in amministrazione straordinaria speciale.

Da quei 53 potenziali acquirenti passa il futuro di 3.071 lavoratori in cassa integrazione straordinaria, di altre centinaia di dipendenti non ammessi agli ammortizzatori per via dei loro contratti (come i venditori di mobili a provvigione nei negozi), e il futuro di montatori, trasportatori e fornitori.

Per festeggiare questo importante traguardo, nella sera di venerdì 24 luglio negli otto negozi si svolgerà la Notte gialla: un’occasione per condividere gli obiettivi raggiunti insieme a dipendenti, clienti e autorità locali. I punti vendita rimarranno aperti fino alle 22 e il programma della serata prevede musica e intrattenimento per grandi e piccini fino alle 24. Oltre a Verdello, i sette punti vendita in salvo sono a Castegnato (Bresca), Francavilla Fontana (Brindisi), Lucca, Pineto (Teramo), Rimini, San Giorgio di Piano (Bologna) e Villanova d’Albenga (Savona).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.