BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ho restituito un cellulare L’ho ritrovato in vendita con tutti i miei dati”

Dopo aver riconsegnato un cellulare un giovane dalminese è stato contattato da uno sconosciuto che lo avvisava che lo stesso era in vendita e a disposizione di tutti i clienti per la prova con ancora tutti i suoi dati memorizzati.

Più informazioni su

Un cellulare usato portato in assistenza e poi riconsegnato in negozio, perchè non funzionante, rimesso in esposizione e a disposizione di ogni cliente per la prova: nulla di strano, o quasi, se non fosse che su quel telefonino c’erano ancora tutti i dati personali della persona che lo aveva acquistato in precedenza.

La denuncia arriva da Lorenzo, un ragazzo di Dalmine, che nella giornata di martedì 21 luglio è stato contattato da uno sconosciuto che, con sua grande sorpresa, gli ha comunicato che nel punto vendita MediaWorld all’interno del centro commerciale Le Due Torri di Stezzano “era in vendita un telefonino con tutti i miei dati, numeri di telefono, messaggi, conversazioni varie”.

Il giorno successivo Lorenzo si reca al punto vendita e presenta le sue rimostranze al personale: dopo una veloce verifica uno degli addetti del reparto si rende conto dell’errore e resetta il dispositivo, un Samsung Galaxy Core Plus.

“Lo avevo comprato a Natale dello scorso anno – spiega Lorenzo – ma siccome non funzionava l’ho portato in assistenza: dopo poco tempo l’ho riportato nuovamente perchè presentava problemi alla batteria e a quel punto ho deciso di riconsegnarlo definitivamente e mi avevano detto che sarebbe tornato nuovamente in assistenza. Il telefono non si accendeva, non ho potuto eliminare i miei dati prima di restituirlo. Mi sono scusato con amici e conoscenti a cui magari sono arrivate telefonate anonime ma non è stata colpa mia. Sono stato anche dai carabinieri ma mi hanno detto che non potevano fare nulla”.

L’azienda, contattata per replicare e dare la propria versione dell’accaduto, non ha smentito né voluto rilasciare alcuna dichiarazione. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Skiribizzo

    Dipende sempre dalla professionalità del punto vendita,due anni fa’ ho sostitiluito il mio iphone con altro rigenerato nel centro apple di Orio,al momento della consegna del vecchio,il commesso ha impostato il reset di cancellazione dati in mia presenza.

  2. Scritto da Skiribizzo

    Dipende sempre dalla professionalità del punto vendita,due anni fa’ ho sostitiluito il mio iphone con altro rigenerato nel centro apple di Orio,al momento della consegna del vecchio,il commesso ha impostato il reset di cancellazione dati in mia presenza.

  3. Scritto da Lorenzo

    Con la registrazione al servizio di localizzazione si può resettare il cellulare alla prima accensione. Se non fosse possibile deve farsene carico il servizio assistenza. In ogni caso scarsa professionalità.

  4. Scritto da cacciatore

    volpone chi scrive in orari diversi al commento qua sopra…l’abbiam capito che luca non ha letto bene….ma piu di 5 commenti in orari diversi a fare i precisini…get a life!!

  5. Scritto da oscar

    eret mia scancelat i laur?

  6. Scritto da Perplesso

    Deve essere il proprietario a cancellare i propri dati sensibili, non può pretendere che sia un terzo a farlo, sono dati sensibili tuoi e devi averne cura tu. Se il tel non si accende lo fai riparare e poi lo resetti. Poi casomai lo rendi.

  7. Scritto da Anna

    Due anni fa mi è successa la stessa cosa. Mio padre aveva acquistato un cellulare al MediaWorld di Orio Center, poi tempo dopo l’aveva portato in assistenza e gliel’avevano sostituito. Un giorno mi vedo arrivare una chiamata da un numero sconosciuto, ho risposto e il signore mi ha detto che aveva trovato il numero sul cellulare che aveva comprato, tra gli sms ricevuti. Gli ho spiegato cosa era probabilmente successo. Avevano addirittura rimesso in vendita il telefono come nuovo! Allucinante!!!

  8. Scritto da Perplesso

    Purtroppo per legge è l’interessato a dover eliminare tutti i dati sensibili. Se non si accende lo fai riparare e poi lo resetti. I dati sensibili sono tuoi e sei tu ad averne cura, non un terzo

  9. Scritto da Andrea cividini

    Beh in Italia fai soldi in 2 modi, con la violazione della privacy o rubando!!
    Io un bel l’avvocato lo contatterei e farei sborsare un bel po’ di cash!! In Italia è l’unico modo

  10. Scritto da moralizzatore

    Ma davvero questa notizia e’ cosi’ importante da finire in primo piano ? Secondo me bisognerebbe fare un articolo sui siti che pubblicano ste cose … Luca Samotti fai un articolo che ho visto al Conad di Dalmine un cartellino con scritto maionese con due esse …

    1. Scritto da piero palpa

      gia che vai al Conad di Dalmine non potresti commentare!

    2. Scritto da Redazione Bergamonews

      Ci mandi una foto

      1. Scritto da Michele

        Thug Life

  11. Scritto da RoRo

    Luca se hai letto bn,il cliente nn ha potuto cancellare tutto il contenuto personale per il semplice fatto che il telefono non si accendeva piú…

  12. Scritto da HTC

    Stessa catena, nel 2008 avevo acquistato uno smartphone htc che dopo tre giorni dava problemi. Torno allo store e mi dicono che devo spedirlo in assistenza. Dopo un mese contatto l’assistenza per avere notizie e mi dicono che lo stesso apparecchio era già stato in assistenza tre volte. A me era stato venduto per nuovo. Appena saputo sono stato allo store dove ho chiesto di parlare con il direttore ed ho rappresentato la situazione. Lui senza fare una piega mi ha fatto sostituire il telefono…

    1. Scritto da Nino

      Fammi indovinare, l’hanno per caso rimesso in vendita?? ahah

      Rimango perplesso su una cosa: al momento dell’acquisto non ti sei accorto che il sigillo della fabbrica era rotto/manomesso? (dove c’è chiaramente scritto di non accettarlo se è rotto)

      1. Scritto da Perplesso

        Se lo mettono in esposizione è normale che il sigillo sia stato aperto… l’importante è che te lo dicano, vuole l’esposto? Se sei li a vedere vedi che ti inscatolano l’esposto e puoi rifiutare

  13. Scritto da Pierluigi Toccagni

    Ho avuto uno Smartphone SAMSUNG, con problemi analoghi: se l’avessi riconsegnato o smaltito, mi sarebbe successo lo stesso. 4 patologie della cultura “Usa e getta nelle telecomunicazioni”: 1. Qualità discutibile (soprattutto memorie e accumulatori); 2. Assistenza tecnica inesistente (solo insistendo ho ottenuto la password per resettare da solo); 3. Rapporto commerciale pessimo per i Clienti (non bastano le associazioni consumatori); 4. Privacy consegna: clausola contrattuale scritta a mano

  14. Scritto da Luca

    Si ma che volpe anche il cliente a non cancellare tutto prima di restituire il telefono…

    1. Scritto da Fuffy

      Leggi bene l’articolo. Il dispositivo non si accendeva più. Come poteva cancellare i dati?

    2. Scritto da Paolo

      Ha letto tutto l’articolo o solo il titolo?

    3. Scritto da bea

      Non gli si accendeva per cancellare i suoi dati… Leggi bene… E comunque una volta che lo restituisci è il venditore stesso che deve resettarlo

    4. Scritto da bea

      Non gli si accendeva per cancellare i suoi dati… Leggi bene… E comunque una volta che lo restituisci è il venditore stesso che deve resettarlo

    5. Scritto da Barbara

      C’è scritto che non si accendeva più quindi prima di riportarlo non ha potuto cancellare nulla

    6. Scritto da Hamza

      Impariamo a leggere…
      “Il telefono non si accendeva, non ho potuto eliminare i miei dati prima di restituirlo. “

    7. Scritto da Gloria

      Luca leggi l’articolo: il cliente non ha potuto cancellare i suoi dati perchè il telefonino non si accendeva causa malfunzionamento della batteria.

    8. Scritto da Fabio

      Volpe …. leggi l’articolo prima di fare commenti!!

    9. Scritto da Laura

      Ancora più volpe chi parla senza leggere tutto l’articolo, perchè avrebbe visto che il cliente ha dichiarato che il cell non si accendeva più e quindi non ha potuto cancellare i dati….