BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piccinelli incompatibile, entro 48 ore il sostituto che siederà nel cda Sacbo

L'incompatibilità, le dimissioni e ora la ricerca di un sostituto. Enrico Piccinelli, senatore di Forza Italia, ha deciso di lasciare il Consiglio di amministrazione di Sacbo, società che gestisce l'aeroporto di Orio al Serio, dopo il verdetto della Giunta per le incompatibilità del Senato.

Più informazioni su

L’incompatibilità, le dimissioni e ora la ricerca di un sostituto. Enrico Piccinelli, senatore di Forza Italia, ha deciso di lasciare il Consiglio di amministrazione di Sacbo, società che gestisce l’aeroporto di Orio al Serio, dopo il verdetto della Giunta per le incompatibilità del Senato (leggi qui). La prima conseguenza è la figuraccia rimediata dal presidente della Provincia Matteo Rossi che a novembre ha puntato su Piccinelli, in completa autonomia (ma pur sempre nell’accordo stretto con Forza Italia), scatenando mal di pancia all’interno del suo partito, il Pd. A dire il vero la decisione di Rossi è stata supporta dal parere legale degli uffici di via Tasso a cui non può non essere addossata aleno una parte della colpa. 

Il passato è però alle spalle e i vertici dei partiti si sono già concentrati sulla nuova nomina. “Prendo atto delle dimissioni di Piccinelli e lo ringrazio del lavoro svolto in questi mesi – spiega il presidente Rossi -. Nel giro di 48 ore decideremo il nuovo consigliere”. Sul tavolo c’è una rosa di cinque nomi, che saranno sottoposti all’esame della maggioranza formata da Pd e Forza Italia. Nelle prossime ore i telefoni diventeranno roventi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.