BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arzago, caccia alla Mercedes con a bordo la coppia che ruba collanine d’oro

"Fate attenzione a una Mercedes color verde scuro, a bordo c'è una coppia che ruba collanine d'oro". La polizia locale di Arzago e Casirate ha lanciato un appello a tutti i cittadini della zona.

"Fate attenzione a una Mercedes color verde scuro, a bordo c’è una coppia che ruba collanine d’oro". La polizia locale di Arzago e Casirate ha lanciato un appello a tutti i cittadini della zona.

Da alcune settimane, nei due paesi in cui scorre il fiume Adda, gira una vettura con a bordo due ladri, che avrebbero già colpito in diverse occasioni.

L’avviso è stato diffuso anche attraverso la pagina Facebook del corpo di polizia, con le immagini dell’auto sospetta ripresa dalla telecamere di sorveglianza del paese: "Prestate la massima attenzione a questo veicolo e ai suoi passeggeri in quanto truffatori, (furto di collanine d’oro) – si legge nel post – . Nel caso l’avvistiate, contattate immediatamente le forze dell’ordine.

Il veicolo in questione è una Mercedes verde scuro, con targa di colore giallo, straniera, e con la guida al lato destro. A bordo presumibilmente nomadi, di sesso maschile il conducente e femminile il passeggero. Sono stati avvistati nel territorio di Casirate D’Adda e Arzago D’Adda".

Numerosi i commenti sotto al post di cittadini della zona che avrebbero subito furti e aggressioni da parte dei due a bordo della Mercedes.

L’ultima segnalazione di avvistamento è arrivata invece martedì mattina, quando la pattuglia di servizio è stata contattata telefonicamente da un cittadino che si trovava al cimitero di Arzago e si era insospettito per il fatto che il veicolo aveva percorso diverse volte il viale e, la persona a bordo scrutava in continuazione all’interno del cimitero stesso.

L’uomo ha così provveduto a prendere la targa e a comunicare il fatto agli agenti. La pattuglia ha raggiunto immediatamente la via del cimitero, ma il conducente alla vista dell’auto della Locale si è dato alla fuga.

Il veicolo è stato inseguito fino sulla strada Rivoltana, dove poi se ne sono perse le tracce.

Le ricerche, con l’ausilio di tutte le forze di polizia, sono tuttora in corso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.