BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

ABB in Italia cresce nel primo semestre: ordini +13%, ricavi +6%

ABB chiude il primo semestre con ordini e ricavi che si attestano rispettivamente a 1.281 (+13%) e a 1.238 (+6%) milioni di euro, in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

ABB Italia chiude il primo semestre con ordini e ricavi che si attestano rispettivamente a 1.281 (+13%) e a 1.238 (+6%) milioni di euro, in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Commentando i risultati di ABB in Italia Mario Corsi, Amministratore Delegato di ABB Spa, ha dichiarato: “Chiudiamo un buon semestre 2015 come dimostrano i dati relativi a ordinato e fatturato che si mantengono in crescita sia sul mercato domestico che su quello internazionale. In uno scenario macroeconomico tuttora incerto, continuiamo a investire, innovare e creare valore nel nostro Paese, grazie all’eccellenza delle nostre unità. Lo testimonia la recente inaugurazione del rinnovato sito di Ossuccio (Como), specializzato nello sviluppo e nella produzione di trasmettitori di pressione per il settore industriale, che opera come Centro di Eccellenza a livello mondiale: un vero gioiello di innovazione e tecnologia. A maggio abbiamo tagliato il nastro anche del nuovo Smart Lab di Dalmine, struttura dedicata alla sperimentazione, alla ricerca e alla dimostrazione di tecnologie innovative per le smart grid”.

"Proseguiamo l’emozionante esperienza di Expo Milano 2015 dove i nostri robot, tra cui YuMi, godono di grande popolarità all’interno del Supermercato del Futuro – si legge in una nota dell’azienda -. La nostra sponsorizzazione di Expo per l’automazione e la robotica ci sta offrendo l’opportunità di dare ampia visibilità al contributo offerto da ABB alla competitività del Sistema Italia, grazie alle soluzioni legate all’automazione applicate, oltre che in ambito energetico e infrastrutturale, anche al contesto industriale e alla filiera del food and beverage, tema al centro del dibattito di Expo 2015".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.