BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il bergamasco Visconti nominato general manager di Wincor Nixdorf Italia

Il bergamasco Filippo Visconti, 39 anni, è stato nominato General Manager della Divisione Banche Italia.

Wincor Nixdorf continua nel proprio processo di cambiamento nominando Filippo Visconti come nuovo General Manager della Divisione Banche Italia. Bergamasco, classe 1976 e una laurea in Bocconi, inizia il suo percorso professionale con una lunga esperienza in IBM prima all’interno del SW Group ed estendendo gradualmente la propria responsabilità sull’intero portafoglio di soluzioni anche in contesti internazionali.

Entra in Wincor Nixdorf nel 2008 in qualità di Global Account Manager per un primario Gruppo Bancario Internazionale e dal 2014 fa parte del Comitato Esecutivo Banking Italia.

“Raccolgo con grande orgoglio una sfida in cui credo – afferma Visconti -. Sebbene in un momento di mercato non facile, sono infatti profondamente convinto che Wincor Nixdorf possa ridisegnare sé stessa mantenendo come unica priorità quella di continuare a rispondere fedelmente a ciò che i nostri clienti chiedono: efficienza, flessibilità, innovazione. Abbiamo tutte le leve per farlo, con la chiara missione di consolidare il nostro core business legato all’HW ed alla sua innovazione, così da poter raggiungere una crescita strategica che sfrutti tutto il valore delle nostre competenze nel SW e nei servizi a valore aggiunto”.

WINCOR NIXDORF

Wincor Nixdorf è uno dei leader mondiali nella fornitura di soluzioni innovative e servizi integrati per i processi di business dei settori Bancario e Retail, coprendo l’intera catena del valore – progettazione, produzione e implementazione.

Obiettivo primario del Gruppo è sostenere banche e imprese del settore retail nel loro processo di trasformazione e sviluppo tecnologico, aiutandole a cogliere le opportunità strategiche derivanti dall’applicazione delle innovazioni IT nelle attività front e back office. Oggi Wincor Nixdorf – quotata alla Borsa di Francoforte – è presente in circa 130 paesi, con 42 filiali consociate nazionali. Conta a livello mondiale 9.000 dipendenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco C

    Complimenti Filo! Responsabilizzare gente giovane e capace è il solo modo per anticipare l’uscita dalla crisi in tutti i settori. Chissà quando riusciranno a capirla i vari guru aggrappati alle poltrone.