BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con l’estate spuntano 400 offerte di lavoro: ecco le informazioni

Non solo vacanze: la bella stagione offre anche nuove opportunità lavorative in tutta la Penisola, Bergamasca compresa

L’estate 2015 non porta con sé soltanto caldo, sole e vacanze, ma anche nuove opportunità lavorative. Ali, società di consulenza e servizi HR che fa della trasversalità il proprio punto di forza nel campo delle risorse umane, seleziona infatti oltre 400 profili nei settori del Commercio e dell’Industria, che necessitano di manodopera per gestire turni e ferie dei dipendenti, e nel mondo Horeca, in cui cominciano a manifestarsi gli effetti benefici di Expo 2015.

Oltre 120, infatti, i profili selezionati dalla filiale di Milano di Ali nella ristorazione e nell’ambito turistico-alberghiero: tra le figure più richieste, camerieri, responsabili e capi partita di ristoranti e gelaterie.

Il panorama delle offerte spazia dal Nord Italia (Cremona, Varese, le province di Brescia, Bergamo e Verona, oltre alla stessa Milano) al Centro, con opportunità concentrate soprattutto a Pesaro, Pescara e Teramo, alle quali si aggiungono le decine di ricerche di chef e commis de rang da parte della filiale di Grosseto di Ali.

Tornando al capoluogo lombardo, si registra fermento anche nel settore turistico-alberghiero: le risorse più richieste sono gli addetti alla progettazione dell’incoming turistico e alla reception.

Per quest’ultima figura, requisito imprescindibile è la conoscenza delle lingue: nel dettaglio inglese, cinese e russo. Idiomi importanti anche per le ricerche meneghine nel settore del commercio, altro campo che risente positivamente degli effetti dell’Esposizione universale nonché della stagione dei saldi, visto il crescente bisogno di addetti vendita.

Profili professionali nel mirino dei selezionatori anche in Toscana, tra Firenze, Prato e la provincia di Arezzo, dove si registrano posizioni aperte anche per sales assistant, magazzinieri/runner e store manager.

Oltre agli impieghi stagionali, l’estate offre interessanti opportunità lavorative in settori in cui la richiesta di professionisti è costante nel corso dell’anno, come l’industria.

Nello specifico, le filiali di Ali delle province di Arezzo e Firenze selezionano oltre 130 profili nel comparto della moda toscano. Operai specializzati, addetti al montaggio a banco, prototipisti, modellisti CAD, addetti alla cucitura, al taglio, al montaggio meccanico e al controllo qualità, tornitori e fresatori: queste le posizioni più ricercate nell’estate 2015.

“L’estate non offre soltanto opportunità di divertimento, ma anche di lavoro, e questo dovrebbe rappresentare uno stimolo soprattutto per i più giovani”, ha commentato Antonio Lombardi, Amministratore delegato di Ali. “Nei mesi estivi i ragazzi trovano spesso l’occasione giusta per mettersi alla prova e crescere, migliorando quelle competenze che possono permettergli di costruirsi un futuro nel mondo del lavoro. Il nostro obiettivo è quello di affiancarli e supportarli nel loro percorso, e anche per questo abbiamo pubblicato il manuale “#GIOL – Giovani al Lavoro”, un vademecum pensato per guidarli nella ricerca di un impiego, disponibile in tutte le nostre filiali.

Non mancano poi occasioni per il personale più esperto, anche altamente qualificato, sia in settori che d’estate vivono il periodo di più intensa attività sia in quelli che non vanno mai in vacanza, e richiedono l’impegno costante di vecchi e nuovi lavoratori. L’estate è la stagione giusta per generare nuovi percorsi di crescita, anche grazie al ruolo fondamentale giocato delle Agenzie per il lavoro”.

Chiunque volesse saperne di più, può trovare i riferimenti di tutte le filiali Ali sul sito www.alispa.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da luca

    cazzata..
    provare x credere..

  2. Scritto da Samantha Sciarrotta

    Vorrei saperne di più sulle offerte

    1. Scritto da Soda Caustica

      … Provare a non leggere solo il titolo!?