BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caldo, 10 regole d’oro per affrontare le roventi temperature estive

La strategia migliore per affrontare i disagi delle alte temperature è prevenire, con adeguati comportamenti, ogni possibile situazione potenzialmente a rischio. Su quasi tutti i siti istituzionali delle ASL, oltre che su quello di Regione Lombardia, è infatti pubblicato l'opuscolo "Solo il bello del caldo - 10 regole d'oro per affrontare il caldo estivo

"Anche per i prossimi giorni, l’intero territorio regionale lombardo sarà interessato da una situazione climatica di forte disagio per le alte temperature – annuncia Mario Mantovani, vicepresidente ed assessore alla salute di Regione Lombardia – Abbiamo già invitato tutte le ASL e le Aziende Ospedaliere a consolidare le misure più appropriate per contrastare eventuali effetti critici, soprattutto nei confronti della popolazione più a rischio".

Il bollettino "Humidex", strumento promosso da Regione Lombardia e predisposto da Arpa, che ogni giorno evidenzia la temperatura percepita applicando all’aria un fattore di correzione connesso all’umidità relativa, ha infatti rilevato il particolare grado d’intensità che si potrà verificare, in termini di temperature, sul territorio lombardo per i prossimi tre giorni.

"Come già ricordato – continua Mantovani – la strategia migliore per affrontare i disagi delle alte temperature è prevenire, con adeguati comportamenti, ogni possibile situazione potenzialmente a rischio. Per questo, rinnoviamo l’invito ad informarsi in modo da difendersi in maniera adeguata dal caldo".

Su quasi tutti i siti istituzionali delle ASL, oltre che su quello di Regione Lombardia, è infatti pubblicato l’opuscolo "Solo il bello del caldo – 10 regole d’oro per affrontare il caldo estivo", un decalogo con dieci consigli per poter vivere con serenità e responsabilità le giornate di questi mesi di caldo:

1. Ricordati di bere spesso;

2. Evita di uscire e svolgere attività fisica nelle ore più calde del giorno (dalle 11.00 alle 17.00);

3. Apri le finestre di casa al mattino e abbassa imposte e tapparelle di giorno per non fare entrare il sole;

4. Rinfresca l’ambiente in cui soggiorni;

5. Ricorda di coprirti quando passi da un ambiente molto caldo a uno con aria condizionata;

6. Quando esci proteggiti con cappelli e occhiali scuri; in auto accendi il climatizzatore, se disponibile, abbassando solo di alcuni gradi rispetto alla temperatura esterna, e in ogni caso usa le tendine parasole, specie nelle ore centrali della giornata;

7. Indossa indumenti chiari, non aderenti, di fibre naturali (lino o cotone); evita le fibre sintetiche che impediscono la traspirazione e possono provocare irritazioni, pruriti e arrossamenti;

8. Bagnati spesso polsi e braccia e bagnati subito con acqua fresca in caso di mal di testa provocato da colpo di sole o di; calore, per abbassare la temperatura corporea;

9. Consulta il medico se soffri di pressione alta (ipertensione arteriosa) e non interrompere o sostituire di tua iniziativa la terapia;

10. Non assumere regolarmente integratori salini senza consultare il tuo medico curante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aldo

    Da “Studio Aperto”: “Sarà il martedì più caldo della settimana”…….. (?)