BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un percorso formativo sulle politiche europee per ragazzi da 19 a 25 anni

L'eurodeputato del Pd Alessia Mosca ha aperto le candidature per un percorso formativo che abbia come obiettivo quello di colmare il divario tra formazione politica e le nuove competenze pratiche: aperto ai giovani tra i 19 e i 25 anni residenti in Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.

Più informazioni su

Un percorso formativo sulle politiche europee aperto ai giovani tra i 19 e i 25 anni residenti in Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta: ad organizzarlo l’eurodeputata del Partito Democratico Alessia Mosca che mercoledì 15 luglio ha aperto le candidature, da sottoporre entro il 15 settembre.

“Negli ultimi decenni la politica è stata percepita come opaca e distante – spiega Alessia Mosca – Quella europea, inoltre, sta vivendo un momento di particolare difficoltà: è sotto attacco ogni giorno, ma spesso se ne ha una conoscenza molto superficiale e lacunosa. Ho deciso perciò di organizzare un percorso di approfondimento e riflessione per colmare il divario tra formazione politica e le nuove competenze pratiche richieste da uno scenario sempre più complesso”.

I candidati interessati dovranno inviare una mail a email@alessiamosca.it, allegando il proprio curriculum e una lettera di motivazione di massimo due pagine all’attenzione di Valerio Bordonaro e Bianca Luna Fabris, indicando nell’oggetto “Candidatura”.

Gli incontri in programma si terranno dal 6 all’8 novembre nel Castello di Pino d’Asti e sarà richiesto ai partecipanti di sostenere le spese di viaggio di andata e ritorno per Chivasso e una quota d’iscrizione di 100 euro.

“Si tratta di un’esperienza full immersion più che una semplice sequenza di lezioni in aula in cui i partecupanti vengono seguiti con particolare cura e partecipano attivamente. I due giorni di formazione consentiranno di creare relazioni con i tutor, contatti diretti con esponenti del mondo politico e di interagire con gli esperti in attività progettuali con l’intento di costruire un vero e proprio gruppo di apprendimento. I candidati verranno selezionati per competenze e motivazione: l’obiettivo è di coinvolgere un gruppo di ragazze e ragazzi particolarmente meritevoli, non necessariamente in ambito accademico ma per propensione all’impegno civile e politico. Selezioneremo i CV e inviteremo i profili scelti a una chiacchierata di persona o via Skype”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.