BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tennis for Charity, altro successo: 5mila euro a Hospice e Cure Palliative fotogallery

La serata finale di Tennis for Charity 2015, il torneo di beneficenza organizzato da A.I. Giardini che si è svolto al Tennis Club Bergamo nei weekend del 27/28 giugno, 4/5 e 11/12 luglio: il montepremi di 5mila euro è stato devoluto interamente a sostegno dell'Associazione Cure palliative e dell'Hospice Kika Mamoli: a trionfare Andrea Sesti nel singolare e Agnelli-Cotroneo nel doppio.

Più informazioni su

Un’altra edizione e nuovo successo di beneficenza per Tennis for Charity, il torneo organizzato da A.I. Giardini che anche quest’anno è riuscito a raccogliere cinquemila euro da destinare interamente all’Associazione Cure Palliative e all’Hospice Kika Mamoli: un evento che si conferma di grande rilievo sì per quello che si è visto sui campi nei match disputati al Tennis Club Bergamo ma, soprattutto, per la capacità di raccogliere somme importanti a sostegno di due realtà importanti del mondo del sociale bergamasco. 

Il tabellone si è sviluppato su tre fine settimana, quelli del 27/28 giugno, del 4/5 luglio e dell’11/12 luglio: tra i 64 partecipanti e le 16 coppie di doppio l’hanno spuntata Andrea Sesti nel singolare, che si conferma il più forte dopo il successo dello scorso anno, e il duo Agnelli-Cotroneo nel doppio.

Premiazione e serata finale al Caffè del Colleoni di Bergamo mercoledì 15 luglio, chiusura perfetta di un’altra edizione che ha raggiunto l’obiettivo, con l’augurio di fare ancora meglio il prossimo anno. 

"Quello che ci interessa è proprio la continuità – ha commentato il presidente dell’Associazione Cure Palliative Arnaldo Minetti – Se fosse possibile ricevere in modo stabile questo tipo di donazioni sarebbe davvero importante: sono soldi che trasformiamo quasi interamente in contratti di lavoro per il personale, per garantire la migliore assistenza possibile ai nostri ospiti. Un grazie caloroso all’organizzazione e agli sponsor e una speranza di continuità di questa collaborazione che per noi è amplificazione della nostra comunicazione verso un pubblico che può continuare a sostenerci anche in modo autonomo".

GUARDA LE FOTO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.