BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scelta Civica cambia nome e simbolo, Gabrieli: “Sarà più territoriale”

Il partito fondato dall’ex presidente del consiglio Mario Monti, cambia nome e simbolo in vista delle amministrative 2016. Il bergamasco Gianmarco Gabrieli della segreteria nazionale: Vogliamo coinvolgere quei cittadini italiani che si sentono lontani sia dal conservatorismo che blocca il Partito Democratico sia dallo sterile populismo grillino e forzaleghista".

A seguito del dibattito interno che si è sviluppato, la Direzione nazionale di Scelta Civica ha dato mandato al segretario Enrico Zanetti di elaborare e presentare, entro la pausa estiva, una iniziativa politica di ampio respiro per le elezioni amministrative 2016, volta ad aprire, attraverso un simbolo ed una nuova denominazione, un processo costituente finalizzato alla costruzione di un Movimento Civico Nazionale, coinvolgendo i cittadini Italiani, raccogliendo la migliore eredità dell’esperienza di Scelta Civica per proiettarla in un orizzonte nuovo caratterizzato da un spirito civico di dimensione locale e territoriale.

“Vogliamo dare vita a coalizioni civiche sul territorio nazionale per le prossime amministrative – dichiara il bergamasco Gianmarco Gabrieli, membro della segreteria nazionale – Vogliamo coinvolgere quei cittadini italiani che si sentono lontani sia dal conservatorismo che blocca il Partito Democratico sia dallo sterile populismo grillino e forzaleghista. Il civismo, inteso come servizio a favore della politica, è il valore fondante che ha dato vita a Italia Futura prima e successivamente a Scelta Civica, ma è anche uno strumento a disposizione delle forze liberali e riformatrici che vogliono contribuire in maniera attiva a creare le condizioni di sviluppo del nostro Paese”.

Nonostante la fuoriuscita di molti deputati e senatori (tra i quali lo stesso senatore Mario Monti) che pur essendo stati eletti con il simbolo di Scelta Civica non hanno condiviso il percorso liberale e democratico degli ultimi mesi, il partito conta ancora un nutrito gruppo parlamentare di 25 deputati (tra cui l’on. Alberto Bombassei).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da residentevil

    cit: Nella pattuglia di deputati c’è anche l’On. Bombassei.
    cit: Spirito civico di dimensione locale e territoriale.
    Vorrei sapere da Gabrieli cosa ha fatto l’On. Bombassei da deputato in rapporto alla dimensione locale e territoriale. Perchè in primis bisogna vedere quello che si è fatto con le risorse disponibili. Grazie.

  2. Scritto da il collerico

    Non è che si tira a campare visti i rimborsi elettorali che si sono presi?

  3. Scritto da Claudio Buccini

    Ho partecipato alla nascita di Italia futura prima e di Scelta Civica poi…ho constatato quanto si diventa autoreferenziali quando si viene eletti. Ho visto con dispiacere la disgregazione di SC dovuta soprattutto alla incapacità politica di Monti e alla insipienza di alcuni parlamentari.
    Ora vivo a Messina.
    Domanda: Che obiettivo”territoriale” avete ?